AUTONOME PROVINZ BOZEN ALTO ADIGE ISTITUTO ... • Il progetto di “Alfabetizzazione motoriaâ€‌,

  • View
    216

  • Download
    0

Embed Size (px)

Text of AUTONOME PROVINZ BOZEN ALTO ADIGE ISTITUTO ... • Il progetto di...

Pagina 1 di 16

PROVINCIA AUTONOMA DI BOLZANO ALTO ADIGE

ISTITUTO PLURICOMPRENSIVO DI SCUOLA MATERNA E SCUOLA

ELEMENTARE

AUTONOME PROVINZ BOZEN SDTIROL ITALIENISCHSPRACHIGER SCHULSPRENGEL KINDERGARTENDIREKTION UND GRUNDSCHULE

LAIVES - LEIFERS Via Montessori, 3 - 39055 Laives (BZ) Montessoristrae, 3 - 39055 Leifers (BZ)

0471/954423 Fax: 0471/953502 Codice fiscale - Steuer Nr.: 8000764021 e-mail: spc.laives@scuola.alto-adige.it

pec: spc.laives@pec.prov.bz.it

RELAZIONE ILLUSTRATIVA

BILANCIO 2017

Relazione illustrativa bilancio 2017 Istituto Pluricomprensivo Laives

Sommario

1. LISTITUTO PLURICOMPRENSIVO DI LAIVES 2

1.1 Il piano triennale dellofferta formativa 3 1.2 Attuazione degli obiettivi 3

2. DISAMINA DELLA COMPOSIZIONE DELLE VOCI DI CONTO ECONOMICO 7

2.1 RICAVI 7 2.2 COSTI 11

3. DISAMINA DELLA COMPOSIZIONE DELLE VOCI DI STATO PATRIMONIALE 15

3.1 Conti - Stato Patrimoniale 15

Pagina 2 di 16

1. LISTITUTO PLURICOMPRENSIVO DI LAIVES

LIstituto Pluricomprensivo di Laives costituito dalle Scuole dellInfanzia N. Sauro e La Giostra e dalla

Scuola Primaria M. Gandhi.

Si tratta di una realt scolastica inserita in un contesto sociale caratterizzato da un forte pendolarismo

lavorativo, da un costante aumento della popolazione straniera residente, da numerose situazioni di disagio

socio-culturale. In particolare sono in costante aumento i casi di alunni con bisogni educativi speciali,

ufficialmente riconosciuti con certificazione. LIstituto opera da anni per rispondere al meglio ai bisogni delle

famiglie attraverso lofferta di un servizio differenziato e di qualit.

Lattenzione a creare unatmosfera di classe che favorisca lautostima e il successo formativo di tutti gli alunni

della scuola M.Gandhi e delle sezioni delle scuole dellinfanzia N.Sauro e La Giostra, rimane lelemento

sostanziale per promuovere progetti ed esperienze da attivare nella prassi quotidiana. Questo costituisce

limpegno fondamentale sul quale si basa la collaborazione, il confronto e la valutazione con le famiglie ed il

territorio.

Scuola dellinfanzia N.Sauro:

5 sezioni di cui 2 a tempo prolungato alunni: n. 91

Scuola dellinfanzia La Giostra: 5 sezioni di cui 1 a tempo prolungato alunni: n. 106 Scuola primaria M.Gandhi:

20 classi di cui 10 a tempo pieno alunni: n. 403

Personale nellanno scolastico 2017/18

docenti scuola primaria: n. 53 di cui 10 di tedesco, 4 di inglese, 2 di religione, 9 di sostegno

docenti scuola dellinfanzia: n. 43

assistenti di segreteria: n. 4

responsabile amministrativo: n. 1

dirigente scolastica: n. 1

personale ausiliario: n. 6

Pagina 3 di 16

1.1 Il piano triennale dellofferta formativa

Il Piano Triennale dell'Offerta Formativa costituisce una recente novit rispetto al vecchio P.O.F. Oltre ad

illustrare le linee distintive dell'Istituto e il PdM (Piano di Miglioramento), nel documento sono descritti i due

progetti caratterizzanti lidentit della scuola: linnovazione digitale attraverso lutilizzo del tablet in classe

(Progetto Snappet) e la sperimentazione plurilingue avviata nellanno scolastico 2015-16. Tali importanti novit

continuano ad impegnare la maggior parte degli spazi formativi e di progettazione didattica dellIstituto. In

particolare il progetto didattico prevede:

A. la prosecuzione del progetto di potenziamento plurilingue per le classi seconde e estensione dello stesso

per le quattro future classi prime. Esso prevede laumento delle ore di tedesco L2 dalle precedenti 6 unit

settimanali a otto unit e di un aumento da 2 a 5 ore settimanali di inglese L3.

A tale scopo proseguita limplementazione delle competenze linguistiche in merito a L2 ed L3 dei docenti

attraverso lorganizzazione di corsi di lingua tedesca ed inglese, in collaborazione con la cooperativa Alpha

& Beta;

B. la prosecuzione delle attivit di potenziamento di L2:

- 1 ciclo (tutte le classi seconde): insegnamento veicolare in educazione ambientale con progetti in

collaborazione con lko Institut;

- 2 ciclo: monte ore annuale di 34 unit per le classi terze, quarte e quinte, di progetti in L2, da

realizzarsi in modo flessibile (soggiorno studio a Dobbiaco, settimana della giocoleria, gemellaggi);

- attivit extra-scuola: collaborazione con le associazioni del territorio per incentivare gli scambi culturali

e le occasioni di confronto, per permettere unadeguata offerta formativa territoriale (Divertirsi auf

Deutsch, corso di sci con istruttori appartenenti al gruppo linguistico tedesco, etc);

C. per le scuole dellinfanzia Sauro e La Giostra

- un progetto pilota provinciale di potenziamento di tedesco L2 rivolto ai bambini di 5 anni;

- un corso di tedesco L2 a pagamento da parte delle famiglie per i bambini di tre e quattro anni;

- unora di inglese L3 a settimana per tutti i bambini sovvenzionato dalla Sovrintendenza Scolastica in

lingua italiana.

1.2 Attuazione degli obiettivi

Dalla valutazione riferita ai risultati che lIstituto si era proposto di raggiungere nellanno 2017, si possono

considerare raggiunti gli obiettivi di seguito riportati in modo sintetico ed espressi in forma operativa:

La promozione di una sempre pi adeguata diffusione della mission della scuola fra le famiglie e nella

comunit territoriale, attuando momenti di collaborazione comune allinterno del progetto Patto Formativo

territoriale.

Pagina 4 di 16

Il potenziamento dellinsegnamento della seconda lingua (L2):

per tutte le classi prime e seconde stato previsto, allinterno delle sei ore curricolari, un progetto di

insegnamento veicolare in tedesco di educazione ambientale.

per tutte le classi terze e quarte si mantenuta una settima ora di insegnamento in codocenza fra

insegnante di L1 e L2 di educazione allimmagine;

proseguita la collaborazione con il centro giovanile Fly per lattivit Divertirsi auf Deutsch per due

ore alla settimana in orario extrascolastico;

per la scuola dell Infanzia stato confermato il progetto pilota di L2 per i bambini dellultimo anno,

sostenuto dalla provincia (unora e mezza alla settimana per gruppi di circa 12 bambini) e lapproccio

ludico alla L2 per i bambini di 3 e 4 anni, autofinanziato dai genitori (unora alla settimana per gruppi

di circa 15 bambini) con lAssociazione Palladio e la collaborazione di personale di madrelingua

tedesca; dallanno scolastico 2016/17 introdotta 1 ora di L3 secondo il progetto della Sovrintendenza

Scolastica.

stato attivato un corso di lingua tedesca livello B1-2, finanziato in parte dalla scuola con gli esperti

dellAssociazione Alpha Beta Piccadilly. Al suddetto corso hanno partecipato una decina di docenti

della scuola primaria Gandhi allo scopo di potenziare la conoscenza della seconda lingua;

proseguito il progetto di sci alpino in orario extra scolastico (al sabato mattina) in collaborazione con

la Polisportiva Pineta, proposto anche con lintervento di istruttori di madrelingua tedesca;

le classi quinte hanno partecipato al soggiorno studio a Dobbiaco

Si sono svolte le attivit promosse dallIntendenza Scolastica Italiana con ladesione al progetto Teatro

nella scuola di tutti gli alunni della Scuola primaria e dellInfanzia. Sempre su iniziativa proposta e

finanziata dallIntendenza Scolastica Italiana, le classi quarte e quinte hanno usufruito della presenza

dellesperto dellIstituto Musicale prof. Marco Bini, per unora a settimana per lintero anno scolastico.

Il progetto Parliamone, sportello di aiuto ad insegnanti e genitori dellintero Istituto: oltre alle consulenze

individuali, sono state richieste dai consigli di classe allargati anche alcune visite" nelle classi. A dicembre

e in preparazione alle iscrizioni per il nuovo anno scolastico, la dott.sa Bampi ha partecipato agli incontri

di presentazione della primaria, nelle due scuole dellinfanzia del territorio (continuit).

Lo sportello di consulenza di Rete tra scuola e distretto che coinvolge docenti della scuola Gandhi,

Filzi, della scuola dellinfanzia Sauro e La Giostra, del Nido, operatori sociali del Distretto, della

Comunit Murialdo, la psicologa dello sportello ed i pediatri del territorio, per lanalisi di casi con bisogni

educativi speciali. Gli incontri si sono svolti mensilmente. La partecipazione della psicologa dello sportello

a tale importante lavoro, stata garantita da uno stanziamento dellIstituto. Agli incontri di consulenza, si

sono alternati dei momenti di formazione per gli insegnanti.

Il progetto di Alfabetizzazione motoria, in collaborazione con la Sovrintendenza Scolastica Italiana ed il

C.o.n.i., rivolto a tutte le classi della Scuola Primaria Gandhi e tenuto dallesperta prof.ssa Paola Pentore.

Pagina 5 di 16

Il progetto di Gruppo Sportivo, in orario extracurricolare, rivolto agli alunni della scuola, in particolare a

coloro che non si erano iscritti ad altre attivit sportive del territorio.

Il Progetto nuoto (classi terze) per la Scuola Primaria e il progetto Acquaticit, previsto per i bambini

dellultimo anno della Scuola dellInfanzia.

proseguita per la scuola