EUGENE EUGENE DELACROIX Delacroix, il caposcuola del romanticismo francese Il caposcuola del romanticismo…

  • Published on
    15-Feb-2019

  • View
    212

  • Download
    0

Embed Size (px)

Transcript

1

www.parafrasando.it

EUGENE DELACROIX

Delacroix, il caposcuola del romanticismo franceseIl caposcuola del romanticismo francese fu Eugne Delacroix. Delacroix fin dagli esordi suscit la reazionedegli ambienti accademici, reazione che si accentu quando lartista espose il Massacro di Scio ispiratoalleccidio della popolazione dellisola di Chio operato dalle truppe ottomane durante la guerra dindipendenzagreca. Lopera impression profondamente per la grande libert espressiva (nessun rispetto della simmetria),luso di colori brillanti, il tema esotico.

Unaltra opera importante Donne di Algeri nei loro appartamenti una rappresentazionedellindolenza e della sensualit. E un quadro molto studiato dal punto di vista della luce ma menoesuberante rispetto al passato.

2

La libert che guida il popoloCi che contraddistingue il romanticismo francese di Gericault e Delacroix, laderenza agli episodi della lorostoria contemporanea.Anche il soggetto di questo quadro di Delacroix fu ispirato dalle reali vicende storiche che si svolsero inFrancia in quegli anni.Carlo X, la cui monarchia fu di carattere assolutistico, firm il 25 luglio 1830 le ordinanze che sospendevanola libert di stampa e scioglievano la Camera dei deputati: immediatamente si scaten a Parigi linsurrezionepopolare. Ed questo lepisodio che diede a Delacroix lo spunto per il suo quadro e con il quale vollecelebrare le tre gloriose giornate di luglio (venne definito da Argan: il primo quadro politico nella storiadella pittura moderna).Quando fu esposta al Salon del 1831, la tela sconcert i critici che la considerarono sovversiva.

Vi raffigurato un gruppo di insorti che avanza su una barricata guidato dalla figura simbolica della Patria-Libert: a piedi scalzi e col petto nudo sulle barricate, sopra i corpi dei caduti, incita il popolo in lotta,avanzando a grandi passi e tenendo in mano un fucile e con laltra tiene in alto la bandiera della Repubblicafrancese, i cui colori rosso, bianco e blu sono ripresi in tutta la composizione.La Libert porta il tradizionale berretto frigio, un cappello conico con la punta piegata in avanti,originariamente indossato dai soldati persiani e che in et romana rappresentava uno schiavo divenutolibero, ed inquadrata fra un bambino, armato di due pistole, e un insorto, il cui volto forse quello dellostesso Delacroix.Sul fondo del dipinto, in mezzo al fumo della battaglia, si vedono le torri gemelle della cattedrale di NtreDame. Lopera si pu quindi collocare a Parigi.Il dipinto un'allegoria romantica piuttosto che una descrizione documentaristica della Rivoluzione di lugliodel 1830. Non una celebrazione alla rivoluzione ma sottolinea la morte e il dolore mettendo in primo pianoi cadaveri. Mostra il popolo unito per la difesa della propria libert , un popolo che ha la coscienza di essereunito al di l delle classi sociali. Celebra quindi lideale patriottico. Nonostante lartista si fosse autoritratto trai rivoltosi, non partecip mai alle armi, perch contrario alle rivoluzioni che portano morte e distruzione.Questa tela di Delacroix ha tanti riferimenti visivi e compositivi della Zattera della Medusa. Lacomposizione ha lo stesso sviluppo piramidale, per in questo caso il gruppo ha un orientamento ruotato di180 gradi. Nella Zattera luomo che fa da vertice alla piramide guarda verso lorizzonte interno al quadro,nella Libert che guida il popolo il vertice della piramide, la donna con la bandiera, guarda verso lospettatore. Questa rotazione ribalta completamente il senso del contenuto: nella Zattera il contenuto pessimistico; nella Libert che guida il popolo il contenuto ottimista.

3

Il gruppo centrale organizzato allinterno di un triangolo di cui la figura della libert segna il culminedellinstabile piano di posa fatto di travi sconnesse e di cadaveri. La linea sinistra del triangolo data dalfucile tenuto in mano dal nobile che lautoritratto di Delacroix. La linea destra del triangolo data dallatracolla del ragazzo.La scena percorsa da due slanci congiunti:

- il primo determinato dal crescendo che parte dai cadaveri in primo piano, passa al ferito che tenta dirialzarsi e finisce nel panneggio svolazzante della bandiera (accompagnato anche dallevoluzione delcolore).

- il secondo slancio determinato da una generale proiezione in avanti che tende a far uscire la folladal fondo verso di noi, lassalto sembra sul punto di riversarsi sullo spettatore rendendolo in talmodo partecipe.

Il naufragio della Medusa la metafora del naufragio della Francia e delle idee rivoluzionarie di libert,uguaglianza e fraternit. La Libert che guida il popolo non una metafora ma una allegoria. Usa ciouna immagine, quella della donna con la bandiera in mano (il nudo della popolana non scandalizza perchrappresenta lallegoria della libert), per visualizzare un sentimento.Vi infine un particolare, che Delacroix usa quasi come citazione, per dichiarare apertamente la suaderivazione dallopera di Gericault: nel suo quadro luomo ucciso in basso a sinistra ha le calze ai piedi. Lostesso particolare che ritroviamo nel giovane morto della Zattera.La gamma cromatica usata da Delacroix fu studiata attentamente per rafforzare, attraverso corrispondenzecoloristiche, lunit compositiva dellimmagine: il rosso e il blu della bandiera per esempio sono riecheggiatidal rosse della fascia e dal blu della camicia del personaggio ai piedi della libert, dalla calza del cadavere inprimo piano e dai toni pi scuri del cielo. Da una base di tinte scure si passa a tinte di colore finoallesplosione di colori dato dalla bandiera francese.

Recommended

View more >