IL RISARCIMENTO DEL DANNO DA VIOLAZIONE DI DIRITTI DI ... del danno... · PROPRIETÀ INDUSTRIALE ED

  • View
    215

  • Download
    0

Embed Size (px)

Text of IL RISARCIMENTO DEL DANNO DA VIOLAZIONE DI DIRITTI DI ... del danno... · PROPRIETÀ INDUSTRIALE ED

IL RISARCIMENTO DEL DANNO DA VIOLAZIONE DI DIRITTI DI

PROPRIET INDUSTRIALE ED INTELLETTUALE

Universit di Bergamo, 10 maggio 2016

Avv. Gilberto Cavagna di Gualdana

1 10/05/2016

2

Propriet intellettuale

Propriet

industriale

Propriet letteraria

e artistica (Diritto dautore)

10/05/2016

3

Codice della Propriet Industriale - D.lgs. n. 30 del 10.02.2005 (CPI)

Invenzioni: Brevetto; Modello di utilit.

Elementi distintivi e forma di un prodotto: Marchio; Design.

Legge sul diritto dautore - L. n. 633 del 22.04.1941 (LDA)

Opere dell'ingegno di carattere creativo.

Propriet intellettuale

10/05/2016

4

Design:

la parte estetica

di una forma, un

pattern, colori o

combinazioni di

colori

Marchi:

Segni (disegni, lettere, font, loghi o

forme) apposti su prodotti o servizi

Brevetti:

Nuovi aspetti tecnici

Diritto dautore:

Tutela le creazioni

letterarie, scientifiche,

artistiche/musicali

(pubblicit, forme con

particolari caratteristiche)

Pubblicit: Campagne pubblicitarie

10/05/2016

Diritti di propriet intellettuale: un caso pratico

5

La violazione

10/05/2016

Contraffazione

Plagio

Violazione

dellesclusiva

6

La violazione - Rimedi

10/05/2016

Rimedi

Sequestro, distruzione, ritiro

Inibitoria

Risarcimento del danno

Pubblicazione della sentenza, ecc...

7

Art. 66 CPI

I diritti di brevetto per invenzione consistono nella facolt

esclusiva di attuare l invenzione e di trarne profitto nel

territorio dello stato.

Se oggetto del brevetto un prodotto vietare a terzi di

produrre, usare, mettere in commercio, vendere o importare.

Se un procedimento divieto di applicare il procedimento

o il prodotto direttamente ottenuto.

La violazione della propriet industriale: la contraffazione di brevetto

10/05/2016

8

Art. 86 CPI

Le disposizioni della sezione IV, sulle invenzioni industriali, oltre

che a tali invenzioni, spiegano effetto anche nella materia dei

modelli di utilit, in quanto applicabili.

La violazione della propriet industriale: la contraffazione di

modelli di utilit

10/05/2016

9

Art. 20 CPI

I diritti del titolare del marchio d'impresa registrato consistono

nella facolt di fare uso esclusivo del marchio. [...]

Il titolare del marchio pu in particolare vietare ai terzi di

apporre il segno sui prodotti o sulle loro confezioni; di offrire i

prodotti, di immetterli in commercio o di detenerli a tali fini,

oppure di offrire o fornire i servizi contraddistinti dal segno; di

importare o esportare prodotti contraddistinti dal segno stesso;

di utilizzare il segno nella corrispondenza commerciale e nella

pubblicit.

La violazione della propriet industriale: la contraffazione di marchio

10/05/2016

10

Art. 41 CPI

La registrazione di un disegno o modello conferisce al titolare il

diritto esclusivo di utilizzarlo e di vietare a terzi di utilizzarlo

senza il suo consenso. [...]

I diritti esclusivi conferiti dalla registrazione di un disegno o

modello si estendono a qualunque disegno o modello che

non produca nell'utilizzatore informato una impressione

generale diversa.

Nel determinare l'estensione della protezione si tiene conto del

margine di libert dell'autore nella realizzazione del disegno o

modello.

La violazione della propriet industriale: la contraffazione di disegno o

modello

10/05/2016

11

Risarcimento del danno

Esigenza di creare una disciplina di deterrenza

capace di rendere

la contraffazione non conveniente.

10/05/2016

Il risarcimento del danno da violazione di diritti di propriet

intellettuale

12

Funzioni:

Riparare il danno del titolare del diritto leso, reintegrandolo

nella posizione patrimoniale originaria e controbilanciando

tutti gli effetti negativi della contraffazione.

Costituire un deterrente alla contraffazione stessa.

No funzione punitiva

10/05/2016

Il risarcimento del danno da violazione di diritti di propriet

intellettuale

13

Azione di condanna: ordine al convenuto di pagare una somma

a risarcimento del danno.

Condanna generica: pronuncia sulla violazione, disponendo con

ordinanza la prosecuzione del giudizio per la liquidazione.

10/05/2016

Azione risarcitoria

14

1. Danno contrattuale

2. Danno extra contrattuale

Art. 2043 c.c. (Qualunque fatto doloso o colposo, che cagiona ad altri un danno

ingiusto, obbliga colui che ha commesso il fatto a risarcire il danno).

Prescinde dallesistenza di un precedente rapporto tra le parti e sorge al verificarsi dei

presupposti previsti:

(i) fatto illecito (contraffazione diritti IP);

(ii) dolo (intenzionalit della condotta e conoscenza degli effetti) o colpa

(negligenza, imprudenza o imperizia, ovvero inosservanza di leggi,

regolamenti, ordini o discipline);

(iii) nesso di causalit (danno provocato da comportamento del contraffattore

e non da altre circostanze);

(iv) danno (pregiudizio subito dal titolare del diritto leso).

10/05/2016

Il risarcimento del danno da violazione di diritti di propriet

intellettuale

15

Art. 1223 Codice Civile

Il risarcimento del danno per l'inadempimento o per il

ritardo deve comprendere cos la perdita subita dal

creditore come il mancato guadagno, in quanto ne siano

conseguenza immediata e diretta.

10/05/2016

Il risarcimento del danno da violazione di diritti di propriet

intellettuale

Il risarcimento del danno da violazione di diritti di propriet

industriale ed intellettuale

16

Art. 1223 Codice Civile

10/05/2016

Riconducibilit al fatto

dellautore della violazione

Nesso causale

17

Elemento soggettivo

Per i soli diritti di propriet industriale: obbligo di consultazione

ed una presunzione di conoscenza dei registri (regime di

pubblicit legale).

Per i diritti dautore: colpa in re ipsa - presunzione di colpa e

prova liberatoria sul piano del nesso causale.

Per tutti: obbligo di diligenza consistente nel porre in atto

tutte le precauzioni possibili per evitare la lesione di diritti.

Presunzione di colpa in capo a produttore, rivenditore,

utilizzatore (che pu chiamare in manleva i primi due).

10/05/2016

Il risarcimento del danno da violazione di diritti di propriet

intellettuale

18

Concorso del danneggiato

Art. 1227 Codice Civile

Se il fatto colposo del creditore ha concorso a cagionare il

danno, il risarcimento diminuito secondo la gravit della

colpa e l'entit delle conseguenze che ne sono derivate.

Il risarcimento non dovuto per i danni che il creditore avrebbe

potuto evitare usando l'ordinaria diligenza.

10/05/2016

Il risarcimento del danno da violazione di diritti di propriet

intellettuale

19

Art. 125 CPI

Art. 158 LDA

10/05/2016

Il risarcimento del danno da violazione di diritti di propriet intellettuale

Il risarcimento del danno da violazione di diritti di propriet

industriale: art. 125 CPI

20

Art. 125 CPI - Risarcimento del danno e restituzione dei profitti

dell'autore della violazione

1. Il risarcimento dovuto al danneggiato liquidato secondo le

disposizioni degli articoli 1223, 1226 e 1227 del codice civile, tenuto

conto di tutti gli aspetti pertinenti, quali:

le conseguenze economiche negative, compreso il mancato

guadagno, del titolare del diritto leso,

i benefici realizzati dall'autore della violazione e,

nei casi appropriati, elementi diversi da quelli economici, come il

danno morale.

10/05/2016

21

(segue) Art. 125 CPI

2. La sentenza che provvede sul risarcimento dei danni pu farne la

liquidazione in una somma globale stabilita in base agli atti della

causa e alle presunzioni che ne derivano. In questo caso il lucro

cessante comunque determinato in un importo non inferiore a

quello dei canoni che l'autore della violazione avrebbe dovuto

pagare, qualora avesse ottenuto una licenza dal titolare del diritto

leso.

10/05/2016

Il risarcimento del danno da violazione di diritti di propriet

industriale: art. 125 CPI

(segue) Art. 125 CPI

3. In ogni caso il titolare del diritto leso pu chiedere la restituzione

degli utili realizzati dall'autore della violazione, in alternativa al

risarcimento del lucro cessante o nella misura in cui essi

eccedono tale risarcimento.

22 10/05/2016

Il risarcimento del dan