Il Risveglio IniziaticoIniziatico - ?· sugli Oracoli Sibillini né in Platone, né in Aristotele, né…

  • View
    213

  • Download
    0

Embed Size (px)

Transcript

Anno XIX Anno XIX Aprile 2007Aprile 2007N.4 N.4

La presente pubblicazione non in vendita ed riservata ai soli membri del Rito. Stampato in proprio

Viene riportata anche in Internet, sul sito dell'Antico e Primitivo Rito Orientale diMisram e Memphis : www.misraimmemphis.org

Antico e Primitivo Rito Orientale di MisraAntico e Primitivo Rito Orientale di Misram e Memphism e MemphisSovrano Gran Santuario Sovrano Gran Santuario AdriaticoAdriatico

Il RisveglioIl RisveglioIniziaticoIniziatico

SOMMARIOSOMMARIO

PROVIAMO AD ENTRARE NEL SILENZIOS. . . G. . . H. . . G. . . - pag. 3

Saggi, dissertazioni, racconti, poesie fantastiche ed un pochino esoteriche

ERMETE, CASAUBON E IL 1614 - Bruno - pag. 5

IL DESIDERIO DI CONOSCERE LA VERITA'Domenico - pag. 8

BREVI MOMENTI DI MEDITAZIONE - Silvia - pag. 10

2

RedazioneDirettore Responsabile: Renato Salvadeo - via Bacchiglione 20 - 48100 Ravenna

IILL RISVEGLIO RISVEGLIO INIZIAINIZIATICOTICO

intuizioni della conoscenza e conoscenza delle intuizioni

ILIL RISVEGLIO INIZIARISVEGLIO INIZIATICO TICO - - APRILEAPRILE

Informazioni e storia sui Riti uniti di Misram e Memphis possono essere letti sui siti: www.misraimmemphis.org

www.misraimmemphis.hpg.com.br - www.misraimmemphis.grhttp://usuarios.lycos.es/femeninamasoneria/ritofemen.htm - http://ar.geocities.com/gsa_argentina

PPrroviamo ad entraroviamo ad entrare e nel silenzio nel silenzio

Il S.Il S. .. .G.G.. .. .H..H. .. .G.G.. .. ..

LL a gran parte di coloro che ci avvicinano ci chiedo-no spesso una dottrina, un credo, una linea che sia vali-da per tutti, un corso unitario di studi, che permetter didivenire "Iniziati".Evidentemente, costoro sonolegati agli schemi raziocinantidella cultura profana, al metodoscientifico sperimentale, secondoil quale , date certe premesse,debbono verificarsi certe conse-guenze , come mettendo insiemedue molecole di idrogeno e unadi ossigeno si ottiene l'acqua.Essi, pertanto, vanno alla ricercadi una scuola e di un maestro chegli spieghi la via da seguire, ilibri da leggere e da studiare, gliesercizi da fare, e cio' per ottene-re , e presto, un risultato che siveda.Essi vogliono fare come quei sof-fiatori del fuoco sotto gli alam-bicchi, che, cercando la formulaper ottenere l'oro alchemico, ereputando che la loro vita si esau-risca in una sola incarnazione, simisero di buona lena e trovaronola formula dell'oro volgare attra-verso la manipolazione dei metal-li vili.L'oro alchemico non si ottiene

con una formula, e tanto meno con una dottrina o uncredo, n con la fretta. Esso si ottiene con un lavoro dipreparazione lento e costante , lavoro di purificazione e,nello stesso tempo, di trasmutazione. Tale lavoro necessariamente e soltanto individuale. Il Maestro puo' soltanto indicare all'allievo la via daseguire, richiamandogli la Tradizione, la simbologia e leesperienze dei Maestri Passati, e dargli la propriainfluenza spirituale per rafforzare in lui la determinazio-ne ad andare avanti, di non fermarsi mai e, tanto meno, diabbandonare il lavoro intrapreso.Il lavoro preparatorio consiste nel rivolgere tutta la pro-pria attenzione nella propria interiorit, la quale ilTempio in cui si svolger tutto il lavoro di ricerca dellanostra vera personalit, che dovr emergere unitamentealla lenta ed oculata sottomissione della personalit chegli altri ci hanno imposto attraverso la cultura e le devia-zioni dell'uomo storico, per risvegliare contemporanea-mente il nostro Atanor, entro il quale, successivamente,potremo iniziare la" Grande Opera".

3

Alchimista col suo forno, affresco, Padova c. 1380.

ILIL RISVEGLIO INIZIARISVEGLIO INIZIATICO TICO - - APRILEAPRILE

Informazioni e storia sui Riti uniti di Misram e Memphis possono essere letti sui siti: www.misraimmemphis.org

www.misraimmemphis.hpg.com.br - www.misraimmemphis.grhttp://usuarios.lycos.es/femeninamasoneria/ritofemen.htm - http://ar.geocities.com/gsa_argentina

Il tutto dovr avvenire immergendoci nel Silenzio,spinti da un profondo desiderio della Verit.Dobbiamo ridestare la creativit dell'Iniziazione attra-verso la comprensione e l'attuazione del metodo simbo-lico. Dobbiamo far rivivere dentro di noi i simboli tra-dizionali fino a divenire noi stessi i simboli, conditiosine qua non per ottenere il dominio sulle nostre passio-ni, sulle forze stesse che reggono il nostro organismo.Dobbiamo divenire la Legge se vogliamo liberarci dallaschiavit della legge.La Tradizione ci indica la via del superamento nel domi-nio della parte decadente del dualismo che in noi qualeretaggio della " Caduta".Bisogna operare una inversione di valori equivalente alrovesciamento del solfo alchemico, allo sposare lacastellana liberata della tradizione del Graal, alla ucci-sione del toro della tradizione Mitriaca , ecc.A coloro che ci chiedono una dottrina, una formula, noirispondiamo : cercate di comprendere i simboli che laTradizione ci indica, cercate con tutte le vostre forze di

vivificarli e riviverli nel Silenzio assoluto della vostracoscienza, spoglia da ogni brama,da pregiudizi, dallescorie innumerevoli che la appesantiscono, e vedrete ilrisultato. Bisogna imparare a cercare e trovare dentro di noi ilnostro S interiore. Bisogna imparare a vivere laSolitudine Cosmica ed a percepire l'universo come Uno el'Uno come il S. Bisogna imparare a vincere i bisogni creati dalla cosi-detta civilt, non appagandoli ma superandoli.Noi non ripudiamo le conquiste della scienza e della tec-nica, vogliamo, pero', rimanere uomini con l'anima anco-rata in noi stessi, vogliamo divenire padroni delle cose enon schiavi di esse.Si tratta, nel primo lavoro, di mettere ordine in noi stessi,capire quali sono i metalli indispensabili per l'Opera equali, invece, sono deleterei; quali strutture del nostroorganismo bisogna potenziare e quali no. E' un lavoro diselezione che necessita silenzio interiore e meditazioneintrospettiva per esaminare e correggere i tanti errori

accumulatisi nel corso dellegenerazioni. E' chiaro, a tale proposito, ilsimbolo del cappuccio checopre la vista e l'identit dell'i-niziando al primo gradodell'Ordine.L'iniziazione ha nulla a chefare con la morale, n con lareligione, n con alcun credo odottrina, anche se il suo valoreprocede dalla invocazione alS.A.D.M. Essa non si puo'totalmente spiegare n defini-re, la parola dell'uomo la falsae, tutt'al pi, la rivela. Essa quel quid che possiamo sentirenel Silenzo; ma qui l'orecchionon c'entra n alcun altrosenso.Proviamo, Fratelli, ad entrarenel Silenzio, allora udremo,vedremo e agiremo.

Il S.Il S. .. .G.G.. .. .H..H. .. .G.G.. .. ..

4

Bassorilievo del II-III secolo raffigurante una tauroctonia, Mitra che sacrifica il toro sacro.

ILIL RISVEGLIO INIZIARISVEGLIO INIZIATICO TICO - - APRILEAPRILE

Informazioni e storia sui Riti uniti di Misram e Memphis possono essere letti sui siti: www.misraimmemphis.org

www.misraimmemphis.hpg.com.br - www.misraimmemphis.grhttp://usuarios.lycos.es/femeninamasoneria/ritofemen.htm - http://ar.geocities.com/gsa_argentina

EERMETERMETECASAUBON e il 1614CASAUBON e il 1614

BrunoBruno

LL a datazione, fatta da Isaac Casaubon nel 1614,degli scritti ermetici"Corpus Ermeticum"come opera non di unantichissimo sacerdoteegizio ma di opera post-cristiana - III secolod.C. - uno spartiacqueche separa il Rinasci-mento dal mondo moder-no. Tale datazione demo-l la costruzione del neo-platonismo rinascimen-tale con base il culto dei"prisci teologi ", il prin-cipale dei quali eraErmete Trismegistro.Essa demol completa-mente la posizione delmago e della magia rina-scimentali con il relativofondamento ermetico-cabalistico, basato sul-l'antica filosofia e sul-l'antico cabalismo "egi-ziani". Essa demol la

posizione di un ermetico estremista, quale era statoGiordano Bruno, i cui presupposti di un ritorno aduna migliore filosofia e ad una migliore religionemagica, pregiudaica e precristiana, furono fatticompletamente saltare dalla scoperta che gli scrittidell'antico egiziano dovevano essere datati nonsolo dopo Mos, ma anche dopo Cristo. La scoper-ta di Casaubon deve essere riconosciuta come unfattore dell'affrancamento dei pensatori seicente-schi dalla magia. (cfr. E. Garin - nota sull'Erme-tismo).Non c' una sola parola su Ermete Trismegistro o

5

SSaggi,disseraggi,dissertazioni,tazioni,brbrevi racconti, evi racconti,

poesie fantastichepoesie fantasticheed anche ed anche

un pochino esotericheun pochino esoteriche

Hermes Trismegistus from Maier Symbola aurea mensae, Franckfurt, 1617.

ILIL RISVEGLIO INIZIARISVEGLIO INIZIATICO TICO - - APRILEAPRILE

Informazioni e storia sui Riti uniti di Misram e Memphis possono essere letti sui siti: www.misraimmemphis.org

www.misraimmemphis.hpg.com.br - www.misraimmemphis.grhttp://usuarios.lycos.es/femeninamasoneria/ritofemen.htm - http://ar.geocities.com/gsa_argentina

sugli Oracoli Sibillini n in Platone, n inAristotele, n in alcuno degli altri autori pagani.Casaubon afferma e dimostra che tali scritti erme-tici siano stati inventati nei primi tempi del cri-stianesimo per rendere la nuova dottrina accetta-bile ai non cristiani. Gli scritti attribuiti alTrismegistro sono opera di autori semicristiani,falsificazioni fatte con buone intenzioni.Nel Corpus Ermeticum non sono contenute le dot-trine di un antico egiziano; si basano