LINGUA E LETTERATURA ITALIANA La pittura fiamminga e la tecnica a olio J.van Eyck: I coniugi Arnolfini;

  • View
    0

  • Download
    0

Embed Size (px)

Text of LINGUA E LETTERATURA ITALIANA La pittura fiamminga e la tecnica a olio J.van Eyck: I coniugi...

  • 1

    INDIRIZZO ARTI FIGURATIVE PITTORICO_PLASTICO

    CLASSE TERZA

    LINGUA E LETTERATURA ITALIANA CONTENUTI DISCIPLINARI PER L’ESAME DI IDONEITA’ ALLE CLASSI SUCCESSIVE

    EDUCAZIONE LETTERARIA Linee generali di storia della letteratura dal Duecento al Cinquecento Il medioevo: contesto storico e culturale ( il concetto di medioevo, la visione cristiana del mondo, la nascita dei volgari, intellettuali e luoghi di cultura) La canzone di gesta e il romanzo cortese La poesia provenzale La scuola siciliana Testi: Giacomo da Lentini Amor è un disio che ven da core Il dolce stilnovo Testi Guido Guinizzelli Io voglio del ver la mia donna laudare

    Guido Cavalcanti Chi è questa che ven, ch’ogn’om la mira Dante Alighieri Tanto gentile e tanto onesta pare

    Dante Alighieri e la Divina Commedia (fasi della composizione, aspetti dell’opera, struttura e carattere dei tre regni e in particolare dell’Inferno) Testi: Canti I, III, V, X, XXVI dell’Inferno Francesco Petrarca e il Canzoniere (fasi della composizione, aspetti dell’opera, temi ricorrenti) Testi: Voi ch’ascoltate in rime sparse il suono, Chiare fresche e dolci acque, Erano i capei d’oro a l’aura sparsi, Solo e

    pensoso i più deserti campi Giovanni Boccaccia e il Decameron (la struttura, caratteristiche e temi) Testi: Lisabetta da Messina, Andreuccio da Perugia, Chichibio e la grù, Ghismonda, Federigo degli Alberighi Umanesimo e Rinascimento: contesto storico e culturale (la riscoperta dei classici, la centralità dell’uomo, la questione della lingua, intellettuali e luoghi di cultura) Niccolò Machiavelli e Il Principe (struttura, caratteristiche e temi) Testi: La lettera a Francesco Vettori

    Dal Principe: Le virtù del Principe (cap.XV), La golpe e il lione (cap.XVIII), La fortuna (cap.XXV)

    Ludovico Ariosto e l’Orlando Furioso (struttura, caratteristiche, filoni narrativi, temi) Testi: Proemio e sintesi del primo canto; La pazzia di Orlando (canto XXIII ottave 100-136); Astolfo sulla luna (canto

    XXIV ottave 69-87). Per quanto riguarda gli autori si richiede la conoscenza della vita , della poetica e delle principali opere; per quanto riguarda i testi indicati si richiede la lettura , l’esposizione del contenuto, l’analisi e il commento.

    SCRITTURA Redazione di temi d’attualità o relativi alla storia e alla letteratura Analisi di un testo letterario in prosa e in poesia Questionario a risposta aperta. Per i libri di testo adottati si fa riferimento all'elenco pubblicato sul sito internet dell'istituto.

  • 2

    INDIRIZZO ARTI FIGURATIVE PITTORICO_PLASTICO

    CLASSE TERZA

    STORIA CONTENUTI DISCIPLINARI PER L’ESAME DI IDONEITA’ ALLE CLASSI SUCCESSIVE

    1.1 Definizione di Medioevo e caratteristiche generali del periodo 2.1 La svolta dell'anno Mille: il risveglio economico e la rinascita delle città 2.2 I poteri universali: il Papato e l'Impero 2.3 La nascita e lo sviluppo dei Comuni 2.4La crisi dei poteri universali 3.1 La peste e la crisi del Trecento 3.2 L'affermazione degli stati nazionali e regionali 3.3 La civiltà umanistico-rinascimentale 4.1 Le scoperte geografiche 4.2 L'Europa tra Riforma e Controriforma 4.3 L'origine del capitalismo 4.4 L'Europa nel Cinquecento e le guerre di religione 5.1 La Francia di Richelieu e la guerra dei Trent'anni 5.2 Il Seicento europeo tra crisi e rivoluzioni 5.3 L'Inghilterra e la nascita dello Stato parlamentare 5.4 La cultura del Seicento e la rivoluzione scientifica

    Per i libri di testo adottati si fa riferimento all'elenco pubblicato sul sito internet dell'istituto.

    FILOSOFIA CONTENUTI DISCIPLINARI PER L’ESAME DI IDONEITA’ ALLE CLASSI SUCCESSIVE

    Le radici del pensiero filosofico: le condizioni storiche e sociali che hanno favorito la nascita della filosofia in Grecia. La filosofia presocratica e il problema della natura : monisti e pluralisti. L’umanismo dei Sofisti e di Socrate. Platone :contesto storico, dialogo e mito, il problema della conoscenza,l’ontologia, la politica , l’arte. Aristotele: la classificazione del sapere, la metafisica, la fisica, la logica, l’anima, l’etica, la politica e la poetica. Caratteri generali dello sviluppo del pensiero in età ellenistico- romana (stoicismo, epicureismo, scetticismo) e nell’ultima filosofia greca(neoplatonismo). Aspetti fondamentali della filosofia nella tarda antichità (caratteri della patristica e il pensiero di Agostino) e nel Medioevo (caratteri della Scolastica e il rapporto fede-ragione in Tommaso d’Aquino).

    Per i libri di testo adottati si fa riferimento all'elenco pubblicato sul sito internet dell'istituto.

  • 3

    INDIRIZZO ARTI FIGURATIVE PITTORICO_PLASTICO

    CLASSE TERZA

    STORIA DELL' ARTE CONTENUTI DISCIPLINARI PER L’ESAME DI IDONEITA’ ALLE CLASSI SUCCESSIVE

    Elenco delle opere la cui conoscenza è indispensabile: Il Gotico Internazionale: la pittura in Italia

    Stefano da Verona: Madonna del Roseto; Pisanello: Madonna della quaglia; San Giorgio e la Principessa in Sant’Anastasia a Verona. Gentile da Fabriano: Polittico di Valle Romita; Adorazione dei Magi.

    La miniatura in Europa : esempi di miniature dei fratelli de Limbourg.

    Il Primo Rinascimento fiorentino Il ritorno all’antico, l’Umanesimo, la teoria prospettica e lo spazio misurabile. Brunelleschi: il recupero degli ordini classici e della progettazione modulare; Cupola della Cattedrale di Firenze; Spedale

    degli Innocenti; Chiesa e Sacrestia vecchia di San Lorenzo. Donatello: San Giorgio e San Giorgio che libera la principessa; David (1440); Cantoria di Santa Maria del Fiore;

    Monumento equestre del Gattamelata a Padova; Altare maggiore in Sant’Antonio a Padova. Masaccio: Sant’Anna Metterza; Madonna con Bambino e Crocifissione dal Polittico di Pisa; la Cappella Brancacci in

    Santa Maria del Carmine a Firenze; Trinità in Santa Maria Novella a Firenze. Beato Angelico: Incoronazione della Vergine, gli affreschi nel Convento di San Marco a Firenze. Paolo Uccello: il ciclo di tavole con la Battaglia di San Romano.

    La pittura fiamminga e la tecnica a olio J.van Eyck: I coniugi Arnolfini; R. van der Weiden: Deposizione di Cristo nel sepolcro.

    Diffusione della cultura rinascimentale e della visione prospettica nel Nord-Italia

    L.B. Alberti architetto e teorico: i Trattati sulle Arti; Tempio Malatestiano a Rimini; Palazzo Rucellai a Firenze, Facciata di Santa Maria Novella a Firenze; Sant’Andrea a Mantova.

    Piero della Francesca: Battesimo di Cristo; gli affreschi con le Storie della Vera Croce in San Francesco ad Arezzo; Flagellazione di Cristo;Ritratto di Battista Sforza e di Federico da Montefeltro; Pala di Brera.

    A.Mantegna: Orazione nell’orto; Pala di San Zeno a Verona; Morte della Vergine e Camera picta in Palazzo Ducale a Mantova; San Sebastiano; Cristo morto.

    La scuola ferrarese: gli affreschi di Palazzo Schifanoia a Ferrara; Cosmè Tura: Annunciazione. Antonello da Messina: San Gerolamo nello studio; Salvator Mundi, Annunciata, San Sebastiano; esempi di ritrattistica. G.Bellini: Orazione nell’orto; Incoronazione della Vergine; Pala di San Giobbe; Pala di San Zaccaria; Pietà di Brera. V.Carpaccio: Miracolo a Rialto.

    Il secondo Quattrocento a Firenze. La corte di Lorenzo il Magnifico e la cultura neoplatonica. S.Botticelli: Madonna del Magnificat; La Primavera; La nascita di Venere

    La Terza Maniera nella cultura artistica del Cinquecento D. Bramante: Cristo alla colonna; Abside e coro di Santa Maria presso San Satiro a Milano; Cortile del Belvedere e San

    Pietro in Montorio a Roma; Basilica di San Pietro in Vaticano. Leonardo: Annunciazione; Adorazione dei Magi (1482); Vergine delle rocce; Ultima cena nel Refettorio di Santa Maria

    delle Grazie a Milano; Dama con l’ermellino; la Gioconda. Michelangelo: Centauromachia; Pietà; David; Tondo Doni;Cappella Sistina (la volta);Tomba di Giulio II, i Prigioni;Giudizio

    Universale; Pietà Rondanini;Sacrestia Nuova; San Pietro;Biblioteca Laurenziana;Piazza del Campidoglio;

    Per i libri di testo adottati si fa riferimento all'elenco pubblicato sul sito internet dell'istituto.

  • 4

    INDIRIZZO ARTI FIGURATIVE PITTORICO_PLASTICO

    CLASSE TERZA

    LINGUA E CULTURA INGLESE CONTENUTI DISCIPLINARI PER L’ESAME DI IDONEITA’ ALLE CLASSI SUCCESSIVE

    Grammatica Competenza comunicativa: livello B1, quadro di riferimento europeo Argomenti di Letteratura Specification 1 “The Birth of a Nation” (pp. 1-26) The Birth of the Nation (Celts, Romans, Anglo-Saxons, Vikings and Normans) Beowulf Specification 2 “Developing Society” (pp. 27-56) The Medieval Ballad The Birth of Parliament and the Medieval Society Geoffrey Chaucer and The Canterbury Tales Specification 3 “A Cultural Awakening” (pp. 57-82) The Tudors Portraits of Queen Elizabeth I Elizabethan theatre and entertainment Specification 4 “William Shakespeare: England’s genius” (pp. 83-119) William Shakespeare: biographic notes Shakespeare’s London and The Globe Shakespeare’s Sonnets and Dramas (a sonnet of your choice; The Tempest, Romeo and Juliet: plot and brief discussion)

    Le prove di idoneità saranno due: uno scritto e un orale. La prova scritta – di due ore - potrà essere: a) esercizi grammaticali, oppure b) una Reading comprehension con quesiti aperti; oppure c) una Reading comprehension con quesiti accompagnata da qualche domanda a