Manoscritti Di Qumran

  • View
    81

  • Download
    2

Embed Size (px)

Text of Manoscritti Di Qumran

Manoscritti di Qumran Trovati vicino al Mar Morto " o al l t n dg eec ild i dI al P ed q etat l t d C sp r e o el sri, do re : rn i us t, t i a E r i t I s e i i ao cmpa tnoq eoc s iao q a t q eoc a et, me i i u o r,a t ul h i l t, u no ul h pr e tl n n l gl l o ti vaso di terra, perch si conservino lungo tempo. Geremia 32:14 E1 - R G L D L AC MU I A . E O A E L O N T F1 E2 - R G L D L S E L A F2 E O A E LA S MB E . E3 - RACCOLTA DI BENEDIZIONI. F3 E4 - DOCUMENTO DI DAMASCO. F4 E5 - REGOLA DELLA GUERRA. F5 E6 - LIBRO DEGLI INNI. F6 E7 - FRAMMENTI DI INNI. F7 E8 - ROTOLO DEI SALMI. F8 E9 - COMMENTO AL SALMO 37. F9 E10 - COMMENTO A ISAIA. F10 E11 - COMMENTO A OSEA. F11 E12 - COMMENTO A MICHEA. F12 E13 - COMMENTO A SOFONIA. F13 E14 - COMMENTO A NAHUM. F14 E15 - COMMENTO AD ABACUC. F15 E16 - BENEDIZIONI PATRIARCALI. F16 E17 - FLORILEGIO. F17 E18 - MELCHISEDEC FIGURA ESCATOLOGICA. F18 E19 - VISIONE DI SAMUELE. F19 E20 - C T N F20 A E A A. E21 - C T N F21 A E A B. E22 - CONSOLAZIONI O TANHUMIM. F22 E23 - TESTIMONIA. F23 E24 - P R L D MO E. A O E I S F24 E25 - APOCRIFI DELLA GENESI. F25 E26 - LIBRO DEI MISTERI. F26 E27 - RACCOLTA DI PREGHIERE LITURGICHE. F27 E28 - PAROLE DEI LUMINARI. F28 E29 - ORDINANZE. F29

E30 - OLOCAUSTO DEL SABATO. F30 E31 - PREGHIERA DI NABUNAI. F31 E32 - OROSCOPO. F32 E33 - ET DEL CREATO. F33 E34 - LAMENTAZIONI. F34 E35 - LA SAPIENZA E L'UOMO. F35 E36 - TESTIMONIA. F36 E37 - APOCALISSE ARAMAICA. F37 E38 - MELCHISEDEK. F38 E39 - APOCRIFO DI GIUSEPPE. F39 E40 - DONNA FOLLIA. F40 E41 - ROTOLO DI RAME. F41 E42 - LA NUOVA GERUSALEMME. F42 R G L D L AC MU I A E O A E L O NT Capitolo 1 1 Per tutta la comunit e per tutti gli uomini affinch vivano secondo la regola della comunit cercando 2 Dio nei suoi statuti e giudizi e facendo ci che bene e retto dinanzi a lui, come 3 ha ordinato per mezzo di Mos e per mezzo di tutti i suoi servi i profeti; affinch amino 4 quanto egli ha scelto e odino quanto egli ha respinto; affinch si tengano lungi da ogni male 5 e si applichino a tutte le opere buone; affinch pratichino 6 sulla terra la verit, la giustizia e il diritto; affinch non vivano pi nella ostinazione del loro cuore colpevole e degli occhi adulteri, 7 commettendo ogni male; affinch introducano nel patto di grazia tutti coloro che sono volenterosi nell'adempimento degli statuti divini; 8 affinch si uniscano nel consiglio di Dio e camminino davanti a lui nella perfezione di tutte 9 le cose rivelate nei tempi stabiliti delle testimonianze per loro; affinch amino tutti i figli della luce, ognuno

10 secondo il posto che ha nel consiglio di Dio, e odino tutti i figli delle tenebre, secondo la colpevolezza che ha 11 di fronte alla vendetta di Dio. Tutti coloro che sono generosi verso la sua volont, apportino tutto il loro sapere, il loro lavoro 12 e i loro beni nella comunit di Dio, affinch nella fedelt agli statuti di Dio sia purificato il loro sapere, il loro lavoro sia regolato 13 nella perfezione delle sue vie, e i loro beni siano utilizzati secondo il disegno della sua giustizia; n venga trasgredita anche una sola 14 di tutte le parole di Dio nel tempo loro: non antecedendo e non ritardando 15 alcun tempo stabilito per loro, n deviando dagli statuti della sua verit, con l'andare a destra e a sinistra. 16 Tutti coloro che entrano nella regola della comunit passeranno nel patto dinanzi a Dio (impegnandosi) a compiere 17 tutto quello che egli ha ordinato, a non ritirarsi dalla sua sequela per alcun timore e terrore e prova 18 e tentazioni da parte di coloro che si trovano sotto l'impero di Belial. Mentre essi passano nel patto, i sacerdoti 19 e i leviti benedicano il Dio della salvezza per tutte le opere della sua verit, e tutti 20 coloro che passano nel patto rispondano: - Cos sia, cos sia. 21 I sacerdoti narrino la giustizia di Dio nelle opere della sua potenza, 22 proclamino tutte le benevolenze misericordiose verso Israele; e i leviti narrino 23 le iniquit dei figli di Israele, tutte le loro colpevoli trasgressioni e i loro peccati compiuti sotto l'impero di 24 Belial. Dopo di loro, tutti coloro che passano nel patto faranno la confessione, dicendo: - Siamo stati perversi,

25 ci siamo ribellati abbiamo peccato, abbiamo agito iniquamente sia noi che i padri nostri prima di noi, poich abbiamo camminato 26 nell'ingiustizia e non nella verit. Ma il Dio della salvezza comp il suo giudizio verso di noi e verso i padri nostri R G L D L AC MU I A E O A E L O NT Capitolo 2 1 e da eternit in eternit elargisce sopra di noi le misericordie della sua benevolenza. I sacerdoti benediranno tutti 2 gli uomini della sorte di Dio che camminano integralmente in tutte le sue vie, dicendo: -Ti benedica in ogni 3 bene e ti custodisca da ogni male. Illumini il tuo cuore con la salvezza della vita, ti usi misericordia accordandoti la conoscenza eterna, 4 e volga su di te benigno il suo volto per la pace eterna. I leviti malediranno tutti gli uomini 5 della sorte di Belial, e risponderanno dicendo: - Sii tu maledetto per tutte le tue opere cattive delle quali sei colpevole. Dio ti dia 6 il terrore per mezzo di tutti coloro che compiono la vendetta, e si accanisca a tua rovina per mezzo di tutti coloro che rendono eque 7 ricompense. Sii tu maledetto senza alcuna misericordia, in conformit delle tue opere tenebrose! Sii tu detestabile 8 nelle tenebre del fuoco eterno! Quando innalzi le tue grida, Dio non abbia misericordia di te, n ti perdoni cancellando le tue iniquit. 9 Volga su di te il suo volto adirato vendicandosi contro di te, n per te vi sia pace sulle labbra di tutti coloro che aderiscono (alla tradizione) dei padri! 10 Dopo coloro che benedicono e dopo coloro che maledicono, tutti quelli che passano nel patto, dicano: - Cos sia, cos sia!

11 I sacerdoti e i leviti proseguiranno dicendo: - Sia maledetto colui che passa con gli idoli del suo cuore, 12 colui che entra in questo patto ma pone innanzi a s l'inciampo della sua iniquit, venendo poi meno a causa di essa. Se 1 u ed l p rl d q et p t s cno r i co sopna d : ar 3 dn o e ao i us at i o sl n u r u esn o v e o o e pace, 1 a ces cmmionl ot ai edl ocoe;l u sit, i es 4 nh e a n ea sn z n e mi u r iso pr o s s l i o i a o assetato o abbeverato, perisca 15 senza remissione. La collera di Dio e la vendetta dei suoi giudizi lo consumino in eterna rovina. Aderiscano a lui tutte 16 le maledizioni di questo patto! Dio lo separi per il suo danno, sia reciso di mezzo a tutti i figli della luce essendo venuto meno 17 alla sequela di Dio a causa della sua iniquit. Egli gli dia la sua sorte tra gli eterni maledetti! 18 E tutti coloro che entrano nel patto, rispondano dicendo: - Cos sia, cos sia. 19 cos si far ogni anno fino a che prosegue l'impero di Belial. I sacerdoti passeranno in primo luogo 20 nella regola, in base (al grado di perfezione) dei loro spiriti, questo dopo di quello; i leviti passeranno dopo di loro; 21 in terzo luogo passer nella regola tutto il popolo, questo dopo di quello, per le migliaia, le centinaia 22 le cinquantine e le decine affinch ogni uomo di Israele, ognuno della casa, conosca il suo posto nella comunit di Dio, 23 per il consiglio eterno. Di modo che nessuno della casa discenda al di sotto del suo posto n s'innalzi al di sopra della sua sorte, 24 tutti siano invece in comunione di fedelt, di umilt fruttuosa, di amore benigno e di intenzione giusta,

25 ognuno verso il suo prossimo nel consiglio santo, quali figli dell'associazione eterna. Ma chiunque rifiuta di entrare 26 nel patto di Dio per camminare nell'ostinazione del suo cuore non passer nella sua fedele comunit: giacch respinse R G L D L AC MU I A E O A E L O NT Capitolo 3 1 la sua anima le istituzioni della conoscenza dei giusti giudizi, non ebbe la costanza di rinnovare la sua vita, e quindi non sar annoverato tra le persone rette, 2 non apporter il suo sapere, il suo lavoro e i suoi beni nel consiglio della comunit poich in un sandalo malvagio la sua macchinazione e contaminazioni 3 sono nel suo riposo. Non sar giustificato fino a quando dissimula l'ostinazione del suo cuore e, tenebra, considera le vie della luce; tra i perfetti 4 non sar annoverato; non sar mondato con la espiazione; non sar purificato con le acque lustrali: non sar santificato con l'acqua del mare 5 e dei fiumi; non sar purificato con alcuna acqua di abluzione. Immondo, immondo sar per tutti i giorni del suo disprezzo verso i giudizi 6 di Dio rifiutando di correggersi nella comunit del suo consiglio. Giacch dallo spirito dei vero consiglio di Dio sono espiate le vie dell'uomo, tutte 7 le sue iniquit, affinch possa contemplare la luce della vita; dallo spirito santo della comunit, dalla sua verit, purificato da tutte 8 le sue iniquit; dallo spirito di rettitudine e di umilt espiato il suo peccato; nell'umilt della sua anima verso tutti gli statuti di Dio purificata 9 la sua carne, aspersa con acque lustrali e santificata con acque pure. Rinfranchi i suoi passi camminando in modo perfetto 10 in tutte le vie di Dio come ha ordinato nel tempo stabilito delle sue testimonianze, senza distogliersene a destra o a sinistra e senza

11 trasgredire neppure una di tutte le sue parole. Allora egli sar accetto per mezzo di espiazioni gradevoli davanti a Dio, e ci varr per lui qual patto 12 della comunit eterna. 13 Per il saggio affinch istruisca e ammaestri tutti i figli della luce sulla storia di tutti i figli dell'uomo 14 su tutti i generi dei loro spiriti con i loro caratteri, secondo le loro opere, e sulle loro genealogie, sulla visita nella quale saranno colpiti e sul 15 tempo della loro retribuzione.. Dal Dio sapientissimo procede tutto ci che e sar: prima che essi siano egli stabilisce tutto il loro piano, 16 ed allorch esistono compiono le loro azioni in base a quanto stato per essi determinato conformemente al piano della sua gloria, senza alcun mutamento. 17 Nella sua mano vi sono le norme per tutti ed lui che li sostiene in tutti i loro bisogni, lui che ha cre