of 56/56
Portfolio Europeo delle Lingue European Language Portfolio Portfolio Européen des Langues Europäisches Sprachenportfolio Portfolio Europeo de las Lenguas Per giovani e adulti (15+) Pour jeunes et adultes For young people and adults Für Jugendliche und Erwachsene Para jóvenes y adultos CONSEIL DE L’EUROPE COUNCIL OF EUROPE MINISTERO DELL ’ISTRUZIONE, DELL ’UNIVERSITÀ E DELLA R ICERCA European Language Portfolio: accredited model N° 54.2003 Porfolio Linguistico Europeo: modello accreditato N° 54.2003

Portfolio Europeo delle Lingue - Loescher · Portfolio Europeo delle Lingue European Language Portfolio Portfolio Européen des Langues Europäisches Sprachenportfolio Portfolio Europeo

  • View
    19

  • Download
    2

Embed Size (px)

Text of Portfolio Europeo delle Lingue - Loescher · Portfolio Europeo delle Lingue European Language...

  • Portfolio Europeodelle Lingue

    European Language PortfolioPortfolio Européen des LanguesEuropäisches SprachenportfolioPortfolio Europeo de las Lenguas

    Per giovani e adulti (15+) Pour jeunes et adultes For young people and adults Für Jugendliche und Erwachsene Para jóvenes y adultos

    CONSEILDE L’EUROPE

    COUNCILOF EUROPE

    MINISTERO DELL’ ISTRUZIONE,DELL’UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

    European Language Portfolio:accredited model N° 54.2003Porfolio Linguistico Europeo:modello accreditato N° 54.2003

    Cov

    er p

    ho

    to:

    Aud

    iovi

    sual

    Lib

    rary

    Eu

    rop

    ean

    Co

    mm

    issi

    on

    Portfolio Europeo 2 impa 16-11-2006 11:50 Pagina 55

  • CONSEILDE L’EUROPE

    COUNCILOF EUROPE

    MINISTERO DELL’ISTRUZIONE,DELL’UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

    Il presente modello di PEL è stato elaborato dalle docenti formatrici:• Elisa Lucarelli (francese);• Vittoria Genta (inglese);• Tiziana Lain (tedesco).

    Ne hanno curato la traduzione nelle lingue:• francese: Elisa Lucarelli;• inglese: Vittoria Genta;• spagnolo: Sabrina Ortega;• tedesco: Tiziana Lain.

    Coordinatrice del progetto:• Ispettrice Teresa Boella – MIUR – Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte – Torino.

    Si ringraziano:• Il professor Luciano Mariani che ha collaborato alla redazione delle schede metacognitive.• L’Ispettrice Lia Ferrero Camera e Stefania Ressico per la consulenza iniziale e l’incoraggiamento durante i lavori;• I professori che hanno contribuito alla prima stesura e alla sperimentazione dei descrittori in italiano:

    Balma Carla I.S. “Albert” Lanzo T.se (TO)Bonansea Erica I.T.C. “Sraffa” Orbassano (TO)De Gennaro Enrico I.T.C. “Sraffa” Orbassano (TO)Di Carluccio Maria Ist. Prof. “Steiner” TorinoFranch Raffaela Liceo Classico “Gioberti” TorinoOrtega Sabrina ITAS “Santorre Santarosa” TorinoVigna Donatella I.P.C. “Giulio” TorinoZanello Angela Liceo Scientifico “Galileo Ferraris” Torino

    • I Dirigenti Scolastici degli istituti citati che hanno avviato la prima sperimentazione;

    Redazione: Laura CavaleriProgetto grafico: Visualgrafika – TorinoImpaginazione: Visualgrafika – Torino

    SITO: www.centrodlc.it

    Per ulteriori informazioni contattare:T ERESA BOELLA: [email protected] LUCARELLI: [email protected] ITTORIA GENTA: [email protected] IZIANA LAIN: [email protected]

    Portfolio Europeo 2 impa 16-11-2006 11:50 Pagina 56

  • CONSEILDE L’EUROPE

    COUNCILOF EUROPE

    1 MINISTERO DELL’ISTRUZIONE,DELL’UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

    Èuno strumento che ti appartiene, ti accompagna nel corso dei tuoiapprendimenti o autoapprendimenti, ti permette di valutare le tuecompetenze nelle lingue che stai imparando o delle quali decidi diriprendere lo studio.Ti aiuta anche a riflettere su come puoi migliorare le tue conoscenze,modificando eventualmente le tue strategie di apprendimento.Invitandoti a citare tutte le tue esperienze linguistiche ed interculturali,scolastiche ed extrascolastiche, costituisce la memoria dei diversi percorsiche hai seguito nella tua formazione linguistica. Utilizzando il tuo Portfolioin modo adeguato costruirai uno strumento che potrai far valere nel corsodei tuoi studi superiori, universitari o della tua vita professionale.Il Portfolio, composto di tre parti comuni a tutti i Paesi Europei (ilPassaporto delle lingue, la Biografia linguistica, il Dossier) è leggibileovunque poiché fa riferimento alla stessa scala di autovalutazione dellecompetenze pubblicata dal Consiglio d’Europa nel “Quadro ComuneEuropeo di Riferimento”.

    Più precisamente:• il Passaporto delle lingue documenta sinteticamente le tue

    esperienze linguistiche ed interculturali, riporta la lista dei titoli, deicertificati, dei diplomi che hai conseguito, registra i livelli dicompetenza che hai raggiunto nelle diverse lingue, secondo quellidescritti nel “Quadro Comune Europeo di Riferimento”;

    • la Biografia linguistica ricostruisce la storia dei tuoi apprendimentilinguistici, ti aiuta a ricordare le esperienze linguistiche ed interculturaliche hai fatte, ti fa riflettere sugli obiettivi che potresti decidere diraggiungere nella conoscenza delle lingue, ti fa capire che tipo distudente sei, ti propone griglie di autovalutazione per i diversi livelli cheti permetteranno di renderti conto dei tuoi progressi;

    • il Dossier è costituito dai documenti, diplomi, lavori personali, chedeciderai di inserirvi in determinati momenti, perché ti sembrerannorappresentativi dei livelli raggiunti, dei risultati ottenuti nelle diverselingue.

    COME E QUANDO UTIL IZZARE IL PORTFOL IO EUROPEODELLE LINGUE?Siccome ogni parte del Portfolio ha un suo ruolo specifico, essa deveessere utilizzata e compilata solo dopo aver letto le istruzioni che laprecedono.

    Compilerai Il Passaporto per:- aggiornare il tuo profilo nelle varie lingue, riferendoti alla griglia per

    l’autovalutazione del Consiglio d’Europa che vi trovi inserita;- aggiungere l’indicazione di un’esperienza linguistica o interculturale fatta;- registrare di volta in volta i certificati, i diplomi, i titoli acquisiti.L’aggiornamento del Passaporto potrà essere effettuato solo dopo aver giàutilizzato le griglie di autovalutazione contenute nella sezione 4 dellaBiografia ed aver risposto positivamente almeno ai due terzi dei descrittori.

    Compilerai le cinque parti che compongono la Biografia (la storia delmio apprendimento; le mie esperienze linguistiche ed interculturali; i mieiobiettivi; il mio stile di apprendimento; autovalutazione delle miecompetenze) seguendo le istruzioni date all’inizio di ognuna di esse equando ne sentirai la necessità o quando, eventualmente, l’insegnante tiinviterà a farlo. Per l’autovalutazione delle competenze potrai utilizzare leschede in italiano o nelle varie lingue europee, che troverai nel CD-romallegato. Lo stesso CD ti fornirà delle schede relative alle strategie diapprendimento: potrai servirtene se il tuo metodo di studio delle lingue nonti soddisfa pienamente e desideri migliorarlo provando altre modalità.

    Costituirai il tuo Dossier come e quando vorrai: potrai inserirvi lavoridiversi che hai prodotto con piacere, di cui sei particolarmentesoddisfatto e/o che ritieni possano attestare utilmente i livelli linguisticiche hai raggiunto.

    QU’EST-CE QUE LE PORTFOLIO EUROPÉEN DES LANGUES?C’est un outil qui t’appartient, qui t’accompagne au cours de tes apprentissages ou auto-apprentissages linguistiques, qui te permet d’évaluer tes compétences dans les languesque tu as entrepris d’étudier ou dont tu décides de reprendre l’étude.Il t’aide aussi à réfléchir sur la manière d’améliorer tes performances en modifiantéventuellement tes stratégies d’apprentissage.En t’invitant à citer toutes les expériences linguistiques et interculturelles, scolaires etextrascolaires que tu as faites, il constitue la mémoire des différents parcours que tu assuivis dans ta formation linguistique.Si tu utilises ton PEL d’une façon appropriée, tu te construiras un outil que tu pourras fairevaloir dans le cadre de tes études futures ou de ta vie professionnelle.Le PEL, composé de trois parties communes à tous les Pays Européens (le Passaport deslangues, la Biographie langagière, le Dossier) est lisible partout, étant donné qu’il faitréférence à la même échelle d’auto-évaluation des compétences publiée par le Conseilde l’Europe dans le "Cadre Commun Européen de Référence".

    Plus précisément:

    • le Passaport des langues documente synthétiquement tes expériences linguistiqueset interculturelles, indique les attestations,certificats, diplômes que tu as obtenus,enregistre les niveaux des compétences que tu as atteints dans les différenteslangues selon les descripteurs des niveaux du C.C.E.R.;

    • la Biographie langagière reconstruit l’histoire de tes apprentissages linguistiques,t’aide à rappeler les expériences linguistiques et interculturelles que tu as faites, tefait réfléchir sur les objectifs que tu pourrais encore atteindre dans la connaissancedes langues, te fait comprendre quel type d’apprenant tu es, te propose des grillesd’auto-évaluation pour les différents niveaux qui te permettront de te rendre comptede tes progrès;

    • le Dossier est constitué par les documents, diplômes, travaux personnels qu’à certainsmoments, tu décideras d’y insérer parce qu’ils te sembleront représentatifs desniveaux de compétence que tu auras atteints ou des résultats officiels que tu aurasobtenus dans les différentes langues.

    QUAND ET COMMENT UTILISER LE PORTFOL IO EUROPÉEN DES LANGUES?Chaque partie du PEL, ayant un rôle spécifique, ne doit être utilisée et remplie qu’aprèsavoir lu les instructions qui la précèdent.

    Tu rempliras le Passeport pour:- mettre à jour ton profil linguistique dans les différentes langues selon la grille pour

    l’auto-évaluation du Conseil de l’Europe que tu y trouves insérée;- y ajouter les coordonnées d’une expérience linguistique ou interculturelle que tu as faite;- y enregistrer au fur et à mesure les attestations, certificats, diplômes obtenus.La mise à jour de ton profil linguistique dans le Passeport pourra être effectuéeseulement après avoir utilisé pour chaque niveau les grilles d’auto-évaluation contenuesdans la section 4 de la "Biographie langagière" et avoir répondu positivement au moinsaux deux tiers des descripteurs.

    Tu rempliras les cinq sections qui composent la Biographie (l’histoire de monapprentissage, mes expériences linguistiques et interculturelles, mes objectifs, mon styled’apprentissage, auto-évaluation de mes compétences) suivant les instructions qui tesont données au début de chacune d’elles, quand tu en ressentiras le besoin ou bienquand ton enseignant t’invitera à le faire.Pour auto-évaluer tes compétences, tu pourras utiliser les grilles en italien ou dans lesdifférentes langues européennes, que tu trouveras dans le CD joint à ton PEL.Le même CD te fournira des fiches concernant les stratégies d’apprentissage: tu pourrasles utiliser si ta méthode d’apprentissage des langues ne te satisfait pas pleinement etque tu désires l’améliorer en essayant d’autres façons de procéder.

    Tu constitueras ton Dossier quand et comment tu voudras: tu pourras y insérer destravaux différenciés que tu auras produits avec plaisir et/ou que tu jugeras propres àattester tes performances linguistiques.

    WHAT IS THE EUROPEAN LANGUAGE PORTFOLIO?It is a tool to language learning and self-learning; it is your property and enables youto evaluate what you already know in the languages you are learning or have learnt.It helps you to reflect on what you can do to improve your language competence, evenchanging your learning strategies.It documents your personal language learning history, encouraging you to record yourlinguistic and intercultural experiences.It is an efficient tool for demonstrating your learning in different languages, whether atschool or outside school.T he European Language Portfolio consists of three sections accepted throughout Europe (theLanguage Passport, the Language Biography, the Dossier) and is internationally recognisableand comprehensible being based on the Council of Europe’s common reference levels, whichare elaborated in the Common European Framework of Reference for Languages.T he three sections are:

    CHE COS’E IL PORTFOLIO EUROPEO DELLE LINGUE?

    Portfolio Europeo 2 impa 16-11-2006 11:44 Pagina 1

  • CONSEILDE L’EUROPE

    COUNCILOF EUROPE

    2 MINISTERO DELL’ISTRUZIONE,DELL’UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

    • Language Passport. T he Language Passport documents in short your linguistic andintercultural experiences, records your certificates and diplomas, shows your level oflanguage proficiency in different languages in relation to the Common EuropeanFramework;

    • Language Biography. T he Language Biography records your language learninghistory, is helpful to record your linguistic and intercultural experiences, helps you toreflect on your work in relation to known language learning goals, develops awarenessof your learning style, contains different levels of self-assessment checklists to enableyou to be aware of your progress;

    • Dossier. T he Dossier is a collection of documents, diplomas, pieces of personal woksyou chose to gather in time for illustrating your present level of language proficiencyand progress in different languages.

    HOW AND WHEN IS THE EUROPEAN LANGUAGE PORTFOL IO TO BE USED?You can use and fill in the three different sections of the Portfolio after readingcarefully the instruction.

    You can fill in the Passport to:- update a profile of your language skills in relation to the Council of Europe’s self-

    assessment grid. T he scale is illustrated in the Language Passport;- add information about a linguistic or intercultural experience;- record in time sequences certificates, diplomas, and qualifications.You can update a profile of your language proficiency in the Passport after filling inevery level of the self-assessment checklists in section 4 of the Language Biographyand answering “yes” at least to the two-thirds of the descriptors.

    You can fill in the five parts of the Language Biography (my language learninghistory; my linguistic and intercultural experiences; my objectives; my learning style;self-assessment of language competence) following the instruction and whenever it isconvenient to you or when your teacher asks you to start filling in. To self-evaluateyour language competence you can use the self-assessment checklists in Italian or theself-assessment checklists in the different European languages available in the CD.T he CD, also, contains learning strategies checklists helpful to improve your languagelearning style whenever it is convenient to you.

    You can build your Dossier how and when you want. You can choose to includedifferent pieces of work which gave pleasure, satisfaction and/or help to give evidenceof the levels of competence you have reached.

    ¿QUÉ ES EL PORTFOLIO EUROPEO DE LAS LENGUAS? Es un documento, y una herramienta a la vez, que te pertenece sólo a ti, te acompaña alo largo de tu aprendizaje y autoaprendizaje y te permite evaluar tus capacidades enlos idiomas que estás aprendiendo o que piensas volver a estudiar; puede servirtetambién para entender cómo puedes mejorar tus conocimientos y guiarte a la hora deplanear tus estrategias de aprendizaje. En el Portfolio puedes registrar todas tusexperiencias de aprendizaje e interculturales, escolares y extraescolares para dejarconstancia de los distintos caminos de tu formación lingüística.Si haces buen uso de tu Portfolio, tendrás a tu disposición una herramienta que avalará ydocumentará tu aprendizaje de idiomas en cualquier centro de educación secundaria,universidad o ámbito profesional en que te encuentres.El Portfolio se compone de tres partes comunes a todos los países europeos (elPasaporte lingüístico, la Biografía lingüística, el Dossier) que comparten los criterios dela escala de autoevaluación de las competencias lingüísticas publicada por el Consejode Europa en el “Marco de Referencia Europeo”.

    Más en detalle:

    • El Pasaporte lingüístico documenta brevemente tus experiencias lingüísticas einterculturales registrando los títulos, los certificados y los diplomas que hasconseguido; además describe los niveles de competencias alcanzados en los distintosidiomas, tal como lo requiere el “Marco de Referencia Europeo;

    • la Biografía lingüística cuenta la historia de tu aprendizaje de los idiomas, teayuda a recordar las experiencias lingüísticas e interculturales que has vivido, teinvita a reflexionar sobre los objetivos que quieres alcanzar; además, utilizando lasfichas de autoevaluación que te proponemos, podrás entender qué tipo de estudianteeres y cuáles son tus logros.

    • El Dossier contiene documentos, certificados y diplomas así como trabajos personales,que puedes añadir en cualquier momento para documentar e ilustrar los nivelesalcanzados y los resultados conseguidos en los distintos idiomas.

    ¿CÓMO Y CUÁNDO PUEDES UTIL IZAR EL PORTFOLIO EUROPEO DE LAS LENGUAS?Ya que cada parte del Portfolio tiene una finalidad específica, debes usarla y rellenarlasólo después de leer las instrucciones que la introducen.

    Puedes rellenar el Pasaporte para:- Actualizar tu perfil en los distintos idiomas, refiriéndote a la ficha de autoevaluación

    del Consejo de Europa que te proporcionamos;- Añadir la indicación de una experiencia lingüística o intercultural que has realizado;- Anotar, a medida que los vayas consiguiendo, certificados, diplomas y títulos.Podrás actualizar tu perfil lingüístico en el Pasaporte siempre y cuando hayas utilizado

    ya las fichas de autoevaluación para cada nivel presentadas en la sección 4 de tu“Biografía lingüística” y hayas contestado afirmativamente por lo menos a las dosterceras partes de los descriptores.

    Puedes rellenar las cinco secciones que componen la Biografía Lingüística (la historiade mi aprendizaje; mis experiencias lingüísticas e interculturales; mis objetivos; mi estilo deaprendizaje; autoevaluación de mis competencias) siguiendo las instrucciones presentadas alcomienzo de cada una de ellas, cuando lo creas necesario o si tu profesor te lo pide. Para laautoevaluación de las competencias podrás utilizar las fichas en italiano o en las otraslenguas europeas que puedes encontrar en el CD-Rom adjunto. En este mismo CD-Rom haytambién algunas fichas relativas a las estrategias de aprendizaje, que te servirán si tumétodo de estudio no te satisface y deseas mejorarlo intentándolo de otra manera.

    Puedes crear tu Dossier cuándo quieras y cómo quieras: en esta parte puedespresentar diferentes tipos de trabajos que hayas realizado y que te hayan gustado oque simplemente creas que pueden ser significativos para comprobar y dar validez alos niveles lingüísticos alcanzados.

    WAS IST DAS EUROPÄISCHE SPRACHENPORTFOLIO?- Es ist ein Instrument, das dir gehört, dich im Laufe deines Lernens oder Selbstlernens

    begleitet, dir ermöglicht, deine Kompetenzen in den Sprachen einzuschätzen, die dugerade lernst oder auffrischen möchtest.

    - Es bietet die Möglichkeit, deine Kenntnisse eventuell durch neue Lernstrategien zuvertiefen.

    - Es ist sozusagen der „Speicherraum“ der verschiedenen Lernwege in deinerSprachausbildung, indem es dich dazu führt, deine sprachlichen und interkulturellen,schulischen und außerschulische Erfahrungen zu dokumentieren.

    - Wenn du dein Portfolio angemessen gebrauchst, kannst du dir ein für Schule,Universität oder Beruf wichtiges Dokument zusammenstellen.

    Das Portfolio besteht aus drei Teilen (einer Sprachbiographie, einem Dossier und einemSprachenpass), die für alle europäischen Länder gleich sind und kann überall gelesenwerden, weil es sich auf die Selbstbeurteilungsskala bezieht, die der Europarat imKontext des Gemeinsamen Europäischen Referenzrahmens entwickelt hat.

    Genauer gesagt:

    • Der Sprachenpass dokumentiert auf synthetische Weise deine sprachlichen undinterkulturellen Erfahrungen, enthält die Liste deiner Zertifikate und Diplome,registriert die Niveaus deiner Kompetenzen in den jeweiligen Sprachen nach demGemeinsamen Europäischen Referenzrahmen;

    • Die Sprachbiographie rekonstruiert deine Sprachlerngeschichte. Mit deren Hilfekannst du deine sprachlichen und interkulturellen Erfahrungen leichtervergegenwärtigen, über deine persönlichen Sprachlernziele besser nachdenken undgenauer verstehen, was für ein Sprachlerner du bist. Sie bietet dirSelbstbewertungsbögen für die verschiedenen Niveaus, durch die du dir deinerFortschritte bewusst wirst.

    • Das Dossier besteht aus den öffentlichen Dokumenten, Diplomen, Zertifikaten,persönlichen Arbeiten, die du nach und nach hier sammelst, weil sie für dieerreichten Niveausund Ziele in den jeweiligen Sprachen repräsentativ sind.

    WANN UND WIE KANNST DU DAS EUROPÄISCHE SPRACHENPORTFOL IO ANWENDEN?Da jeder Teil des Portfolios eine spezifische Rolle hat, solltest du ihn erst dann anwendenund vervollständigen, wenn du die jeweiligen Anleitungen gelesen hast.

    Du wirst den Sprachenpass vervollständigen, um- dein Profil in den jeweiligen Sprachen nach dem beigefügten Selbstbeurteilungsraster

    vom Europarat zu aktualisieren;- eine neue sprachliche oder interkulturelle Erfahrung hinzuzufügen; - nach und nach die erworbenen Diplome und Zertifikate zu registrieren.Du kannst dein Sprachprofil im Sprachenpass aktualisieren, nachdem du die im Teil 4deiner Sprachbiografie enthaltenen Selbstbewertungsbögen für jedes Niveau ausgefüllt hastund mindestens zwei Drittel der Fragen positiv beantwortet hast.

    Du wirst die fünf Teile der Biografie (meine Sprachlerngeschichte, meine sprachlichenund interkulturellen Erfahrungen, meine Ziele, mein Lernstil, Selbstbeurteilung meinerKompetenzen) nach den Anleitungen ausfüllen, wenn du es für nötig hältst oder eventuellwenn der Lehrer/die Lehrerin dich dazu auffordert. Für die Selbstbeurteilung deinerKompetenzen kannst du die Raster auf Italienisch oder in anderen europäischen Sprachenverwenden, die auf einer dem Portfolio beigelegten CD-ROM sind. Auf der CD-ROM findestdu auch die Checklisten für die Lernstrategien: Du kannst sie anwenden, wenn du mit deiner Lernmethode nicht ganz zufrieden bist undsie durch neue Lerntechniken verbessern möchtest.

    Du wirst dein Dossier aktualisieren, wann und wie du möchtest: Hier kannst duverschiedene Arbeiten sammeln, die dir Spaß g emacht haben oder du für besonders guthältst und/oder deiner Meinung nach die erreichten Niveaus gut dokumentieren können.verschiedene Arbeiten sammeln, die dir Spaß g emacht haben oder du für besondersgut hältst und/oder deiner Meinung nach die erreichten Niveaus gut dokumentierenkönnen.

    Portfolio Europeo 2 impa 16-11-2006 11:44 Pagina 2

  • Biografia linguistica

    Language BiographyBiographie langagièreSprachbiographieBiografía lingüística

    1. la storia del mio apprendimento nelle diverse lingue2. le mie esperienze con le lingue e con le culture3. i miei obiettivi nell’apprendimento delle lingue4. il mio stile di apprendimento5. autovalutazione delle mie competenze

    MINISTERO DELL’ ISTRUZIONE,DELL’UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

    European Language Portfolio:accredited model N° 54.2003Porfolio Linguistico Europeo:modello accreditato N° 54.2003

    CONSEILDE L’EUROPE

    COUNCILOF EUROPE

    Portfolio Europeo 2 impa 16-11-2006 11:44 Pagina 3

  • Portfolio Europeo 2 impa 16-11-2006 11:44 Pagina 4

  • CONSEILDE L’EUROPE

    COUNCILOF EUROPE

    5 MINISTERO DELL’ISTRUZIONE,DELL’UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

    Biografia linguistica

    1. La storia del mio apprendimento nelle diverse lingueQuesta sezione ti aiuterà a ricostruire la storia dei tuoi apprendimenti linguistici e a fareil punto su quante lingue conosci ed in quale misura. Compila una scheda diversa perogni lingua, seguendo le indicazioni date. Puoi usare, a scelta, la tua lingua madre o lalingua della quale vuoi ricostruire la storia. Potrai aggiornare la storia dei tuoi apprendi-menti linguistici stampando altri esemplari della stessa scheda che troverai nel CD alle-gato, in cinque lingue.

    Lingua __________________________

    1a.Parlo o ho parlato questa lingua in famiglia.Indica: • con chi l’hai parlata o la parli; • a quale età; • per quanto tempo.

    _____________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________

    1b.Corsi scolastici seguiti nel Paese in cui vivo.Indica per ognuno: • l’anno di frequenza; • il tipo di scuola frequentata; • il livello delcorso; • la durata.Esprimi eventualmente un breve giudizio personale.

    _____________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________

    1c.Corsi extrascolastici seguiti nel Paese in cui vivo.Indica per ognuno: • l’anno di frequenza; • il tipo di scuola frequentata; • il livello delcorso; • la durata.Esprimi eventualmente un breve giudizio personale.

    _____________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________

    Biografia linguistica Language Biography Biographie langagière Sprachbiographie Biografía lingüística

    Portfolio Europeo 2 impa 16-11-2006 11:44 Pagina 5

  • CONSEILDE L’EUROPE

    COUNCILOF EUROPE

    6 MINISTERO DELL’ISTRUZIONE,DELL’UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

    1d.Libri e opere letterarie letti in lingua originale.Indica per ognuno: • autore; • titolo; • anno della lettura.Esprimi eventualmente un breve giudizio personale.

    _____________________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________________

    1e.Film e spettacoli teatrali visti in versione originale.Indica per ognuno i seguenti dati, se li ricordi:• autore; • titolo; • regista; • attori principali; • anno e luogo della visione; • motivazione.Esprimi eventualmente un breve giudizio personale.

    _____________________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________________

    1f.Giornali e riviste che ho l'abitudine di leggere in lingua originale.Indica per ognuno: • titolo; • frequenza della lettura e motivazione.Esprimi eventualmente un breve giudizio personale.

    _____________________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________________

    Biografia linguistica Language Biography Biographie langagière Sprachbiographie Biografía lingüística

    Portfolio Europeo 2 impa 16-11-2006 11:44 Pagina 6

  • CONSEILDE L’EUROPE

    COUNCILOF EUROPE

    7 MINISTERO DELL’ISTRUZIONE,DELL’UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

    Biografia linguistica

    2. Le mie esperienze con le lingue e con le cultureQuesta sezione ti aiuterà a ricordare le esperienze in lingua che:• ti hanno portato ad interagire con nativi all’estero o nel tuo paese;• hanno determinato una tua crescita personale e culturale;• ti hanno aiutato a scoprire un altro paese, un altro modo di essere e di fare.Compila una scheda diversa per ogni lingua, seguendo le indicazioni date. Puoi usare, ascelta, la tua lingua madre o la lingua della quale vuoi registrare le esperienze. Troveraila stessa scheda in cinque lingue nel CD allegato.

    Lingua __________________________

    2a.Corsi linguistici che ho seguito.Indica per ognuno: • l’anno; • il luogo; • il tipo di scuola o ente organizzatore; • la/le ragione/i della tua par-tecipazione; • la durata; • le attività significative.Esprimi eventualmente un breve giudizio personale.

    _____________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________

    2b.Scambi culturali ai quali ho partecipato.Indica per ognuno:• l’anno; • la scuola partner; • il/i luogo/luoghi dello scambio; • il tipo di scuola o enteorganizzatore; • la/ le ragione/i della tua partecipazione; • la durata; • le tue condizionidi alloggio; • le attività significative.Esprimi eventualmente un breve giudizio personale.

    _____________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________

    Biografia linguistica Language Biography Biographie langagière Sprachbiographie Biografía lingüística

    Portfolio Europeo 2 impa 16-11-2006 11:44 Pagina 7

  • CONSEILDE L’EUROPE

    COUNCILOF EUROPE

    8 MINISTERO DELL’ISTRUZIONE,DELL’UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

    2c.Programmi europei nei quali sono stato coinvolto/a.Indica per ognuno:• l’anno; • il nome del programma; • i paesi partner; • la durata del programma; • il tuogrado di coinvolgimento; • la/le ragione/i della tua partecipazione; • le tue eventualicondizioni di alloggio all'estero; • i momenti significativi.Esprimi eventualmente un breve giudizio personale.

    _____________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________

    2d.Progetti di studio o di lavoro elaborati con nativi.Indica per ognuno: • l’anno; • il titolo e la durata del progetto; • i partner coinvolti.Precisa quali sono stati o sono il tuo ruolo, i risultati ottenuti o previsti.Esprimi eventualmente un breve giudizio personale.

    _____________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________

    2e.Soggiorni turistici.Indica per ognuno:• l’anno; • il luogo; • la durata; • le ragioni; • le tue condizioni di alloggio; • i contattisignificativi.Esprimi eventualmente un breve giudizio personale.

    _____________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________

    2f. Contatti continuativi con nativi.Indica per ognuno:• quando; • con chi e per quali ragioni.

    _____________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________

    _____________________________________________________________________

    Biografia linguistica Language Biography Biographie langagière Sprachbiographie Biografía lingüística

    Portfolio Europeo 2 impa 16-11-2006 11:44 Pagina 8

  • CONSEILDE L’EUROPE

    COUNCILOF EUROPE

    9 MINISTERO DELL’ISTRUZIONE,DELL’UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

    Biografia linguistica

    3. I miei obiettivi nell’apprendimento delle lingueQuesta sezione ti aiuterà a chiarire le mete che vuoi raggiungere mediante i tuoi appren-dimenti linguistici. Ti sarà utile riflettere sulle tue reali necessità all’inizio e durante untuo percorso di apprendimento, oppure nel momento in decidi di riprendere lo studio diuna lingua che forse avevi tralasciato.Potrai usare questa scheda più volte, in italiano o nelle altre lingue europee stampandoladal CD allegato. Non dimenticare di indicare ogni volta la data.

    Lingua __________________________

    3a.Studio la lingua per: Data Data■■ piacere personale; ...................... ......................■■ motivi turistici; ...................... ......................■■ motivi familiari; ...................... ......................■■ studi futuri; ...................... ......................■■ motivi professionali; ...................... ......................■■ altro _______________________________________________________________

    _____________________________________________________________________

    3b.Ho bisogno di saper utilizzare questa lingua per: Data Data■■ interagire in situazione di conversazione familiare; .............. ..............■■ interagire in situazione di discussioni lavorative; .............. ..............■■ interagire al telefono, in situazioni familiari; .............. ..............■■ interagire al telefono, in situazioni lavorative; .............. ..............■■ intervenire in discorsi ufficiali esprimendosi in modo coerente; .............. ..............■■ leggere in pubblico testi preparati; .............. ..............■■ leggere libri in lingua originale; .............. ..............■■ sc rivere lettere ed e-mail in una lingua di uso corrente; .............. ..............■■ sc rivere lettere ed e-mail in situazioni lavorative; .............. ..............■■ altro _______________________________________________________________

    _____________________________________________________________________

    3c.Tenendo conto degli scopi prioritari per cui imparo questa lingua, del tempo che ho a disposizione, penso che per raggiungerli io debba: Data Data■■ seguire programmi televisivi in lingua; .............. ..............■■ leggere giornali e riviste; .............. ..............■■ legger libri; .............. ..............■■ ascoltare registrazioni di telefonate e di dialoghi a ritmo

    normale; .............. ..............■■ ascoltare registrazioni di discorsi ufficiali; .............. ..............■■ seguire un corso di conversazione con un insegnante

    di madrelingua; .............. ..............■■ fare molti esercizi scritti; .............. ..............■■ redigere testi di varia tipologia; .............. ..............■■ utilizzare cd-rom linguistici in situazione di autoapprendimento; .............. ..............■■ altro _______________________________________________________________

    _____________________________________________________________________

    Biografia linguistica Language Biography Biographie langagière Sprachbiographie Biografía lingüística

    Portfolio Europeo 2 impa 16-11-2006 11:44 Pagina 9

  • CONSEILDE L’EUROPE

    COUNCILOF EUROPE

    1 0 MINISTERO DELL’ISTRUZIONE,DELL’UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

    Biografia linguistica Language Biography Biographie langagière Sprachbiographie Biografía lingüística

    Biografia linguistica

    4. Il mio stile di apprendimentoQuesta sezione ti aiuterà a capire come funzioni in quanto apprendente; a riflettere sulfatto che esistono altri modi di imparare, a registrare i tuoi cambiamenti in questo ambito.Compila le schede seguenti per ogni lingua, nel momento in cui ti pare più opportunofare una riflessione di questo tipo. Potrai stampare altri esemplari di questa scheda dalCD allegato.

    Lingua __________________________

    SCHEDA ALE MIE PREFERENZE NELL’APPRENDIMENTO DELLE LINGUE

    Leggi le affermazioni elencate e decidi in quale misura si applicano alla tua situazione: annerisci :• 4 caselle se per te è sempre o quasi sempre così;• 3 caselle se per te è spesso così;• 2 caselle se per te è a volte così;• 1 sola casella se per te non è mai o quasi mai così.Al termine calcola il tuo punteggio e leggi le relative interpretazioni. Infine traccia il tuo profilo personale.

    Puoi compilare il questionario più volte a distanza di tempo per vedere se ci sono cambiamenti nelletue preferenze man mano che procedi nell'apprendimento delle lingue. A tale scopo, usa ogni voltauna riga diversa, A, B o C, indicando a quale data si ri feriscono queste tre lettere:

    DATA A ______________________ DATA B ______________________ DATA C _____________________

    1 2 3 4 DATA1. Preferisco leggere un testo piuttosto che ascoltarlo. A

    BC

    2. Per imparare vocaboli ho bisogno di ripeterli a voce alta Ao mentalmente. B

    C3. Figure, grafici e mappe mi aiutano molto ad imparare. A

    BC

    4. Imparo molto dall'ascolto di cassette e CD audio. ABC

    5. Preferisco cominciare subito ad eseguire un compito Apiuttosto che prestare molta attenzione alle istruzioni. B

    C

    Portfolio Europeo 2 impa 16-11-2006 11:44 Pagina 10

  • CONSEILDE L’EUROPE

    COUNCILOF EUROPE

    1 1 MINISTERO DELL’ISTRUZIONE,DELL’UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

    Biografia linguistica Language Biography Biographie langagière Sprachbiographie Biografía lingüística

    1 2 3 4 DATA6. Ricordo meglio parole ed espressioni se le trascrivo. A

    BC

    7. Nello studio di una lingua straniera mi piacciono i giochi, Ai dialoghi da drammatizzare, le canzoni, ed altre attività simili. B

    C8. Trovo facile imparare la pronuncia, l’accento A

    e l’intonazione di una lingua straniera. BC

    9. Quando leggo un testo mi faccio delle “immagini mentali” Adella storia, dei personaggi, dei luoghi. B

    C10. Capisco meglio le istruzioni di un compito A

    se mi vengono date a voce. BC

    11. Imparo molto dalla visione di videocassette e DVD. ABC

    12. Per studiare un testo mi aiuto facendo disegni e diagrammi. ABC

    13. Capisco meglio le istruzioni di un compito se le vedo scritte. ABC

    14. Mi piacciono i compiti pratici e concreti, Acome trovare informazioni, fare interviste, Bvisitare luoghi, e così via. C

    15. Se non riesco a farmi capire in lingua straniera, Atrovo facile usare gesti e espressioni del volto. B

    C16. Per imparare vocaboli ho bisogno di scriverli più volte. A

    BC

    17. Mentre studio vengo facilmente distratto dal rumore. ABC

    18. Imparo meglio da un testo se accompagnato da illustrazioni. ABC

    19. Mentre studio ho bisogno di muovermi frequentemente Ae/o di fare pause. B

    C20. Quando leggo un testo sento la necessità di sottolineare A

    o comunque evidenziare parole o frasi. BC

    Portfolio Europeo 2 impa 16-11-2006 11:44 Pagina 11

  • CONSEILDE L’EUROPE

    COUNCILOF EUROPE

    1 2 MINISTERO DELL’ISTRUZIONE,DELL’UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

    Biografia linguistica Language Biography Biographie langagière Sprachbiographie Biografía lingüística

    Calcola ed interpreta i tuoi punteggiCalcola il numero delle caselle annerite per ogni affermazione e fai la somma relativa adogni “stile”. Osserva se hai un punteggio più alto in una delle quattro modalità sensoriali(visiva verbale, visiva non verbale, uditiva e cinestetica). Potresti anche avere punteggibilanciati. Poi leggi le descrizioni dei diversi “stili” e traccia il tuo profilo personale.

    “Stile” Affermazioni Punteggio - data A B C

    Visivo verbale 1 6 13 16 20

    Visivo non verbale 3 9 11 12 18

    Uditivo 2 4 8 10 17

    Cinestetico 5 7 14 15 19

    “Stile” Quanto più alto è il tuo punteggio...

    Visivo verbale ... tanto più preferisci vedere ciò che devi imparare: ti èutile, per esempio, leggere le istruzioni di un compitopiuttosto che ascoltarle soltanto, prendere nota di ciòche viene detto in una lezione, vedere scritto ciò chedevi imparare, studiare su libri piuttosto che ascoltareuna lezione, vedere un video, e così via.

    non verbale ... tanto più preferisci vedere ciò che devi imparare, masotto forma di disegni, figure, diagrammi, grafici, mappe: tiè utile, per esempio, osservare attentamente le illustrazioniche accompagnano un testo, guardare video, utilizzare lamemoria visiva per ricordare fatti, persone, circostanze,imparare a fare qualcosa osservando come si fa.

    Uditivo ... tanto più preferisci sentire ciò che devi imparare: ti èutile, ad esempio, ascoltare istruzioni e spiegazioni,leggere a voce alta o ripetere vocaboli mentalmente,fare esercizi di pronuncia, ascoltare cassette,partecipare a discussioni e conversazioni, e così via.

    Cinestetico ... tanto più preferisci svolgere attività concrete, cheimplichino movimento fisico: partecipare a giochi edrammatizzazioni, usare gesti nella conversazione, fareesperienze attive in un corso di lingua, come ricerche,interviste, progetti anche fuori dall'aula, e così via.

    Portfolio Europeo 2 impa 16-11-2006 11:44 Pagina 12

  • CONSEILDE L’EUROPE

    COUNCILOF EUROPE

    1 3 MINISTERO DELL’ISTRUZIONE,DELL’UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

    Biografia linguistica Language Biography Biographie langagière Sprachbiographie Biografía lingüística

    Traccia il tuo profilo personale

    Data: ____________________________________________________________________

    Per imparare una lingua straniera preferisco ...

    ____________________________________________________________________

    ____________________________________________________________________

    ____________________________________________________________________

    Posso contare su questi miei punti di forza: ...

    ____________________________________________________________________

    ____________________________________________________________________

    ____________________________________________________________________

    Dovrei anche cercare di controbilanciare questi miei eventuali punti di debolezza:

    ____________________________________________________________________

    ____________________________________________________________________

    ____________________________________________________________________

    Data: ____________________________________________________________________

    Rispetto alla rilevazione precedente, in data …………………., noto i seguenticambiamenti nel mio approccio allo studio e alla pratica delle lingue:

    ____________________________________________________________________

    ____________________________________________________________________

    ____________________________________________________________________

    Data: ____________________________________________________________________

    Rispetto alla rilevazione precedente, in data …………………., noto i seguenticambiamenti nel mio approccio allo studio e alla pratica delle lingue:

    ____________________________________________________________________

    ____________________________________________________________________

    ____________________________________________________________________

    Portfolio Europeo 2 impa 16-11-2006 11:44 Pagina 13

  • CONSEILDE L’EUROPE

    COUNCILOF EUROPE

    1 4 MINISTERO DELL’ISTRUZIONE,DELL’UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

    Biografia linguistica Language Biography Biographie langagière Sprachbiographie Biografía lingüística

    SCHEDA BLE MIE PREFERENZE NELL'APPRENDIMENTO DELLE LINGUE

    Questa scheda ti aiuterà a riflettere sul tuo personale “stile di apprendimento” rispetto ai modi diimparare ed usare le lingue straniere.

    Leggi le situazioni descritte qui sotto al centro e indica con una X se ti ritrovi di più neicomportamenti elencati sulla sinistra piuttosto che in quelli elencati sulla destra. Al termine riflettisulle preferenze che hai espresso; infine traccia il tuo profilo personale.

    Puoi ripetere questa valutazione più volte a distanza di tempo per vedere se ci sono cambiamentinelle tue preferenze man mano che procedi nell'apprendimento delle lingue. A questo scopofotocopia questa scheda o ristampala dal CD allegato.

    PARTE PRIMA

    ■■ ■■

    ■■ ■■

    ■■ ■■

    ■■ ■■

    ■■ ■■

    ■■ ■■

    ■■ ■■

    ■■ ■■

    ■■ ■■

    ■■ ■■

    ■■ ■■

    ■■ ■■

    ■■ ■■

    ■■ ■■

    ■■ ■■

    ■■ ■■

    sento subito lanecessità di capireogni parola

    alla comprensione euso preciso dellestrutture grammaticali

    esercizi con unasola soluzione (adesempio, vero/falso,a risposta multipla)

    mi soffermo moltosui dettagli

    ho bisogno cheprima di tutto mivengano spiegate leregole

    difficile

    sento la necessità dicapirne il significatopreciso

    se parto da aspettiparticolari e manmano ricostruiscol'insieme

    SPESSO A VOLTE A VOLTE SPESSO

    Nel leggere un testoin lingua straniera...

    Nello studio tendo aprestare moltaattenzione...

    Come tipo diesercizi preferisco...

    Quando raccontouna storia...

    Nell’usodella lingua...

    Sintetizzare ilcontenuto di un testoo i risultati di unadiscussione mi risulta

    Se incontro paroleche non conosco...

    Imparo meglio unargomento...

    mi accontento,almeno all'inizio, dicapire le ideeprincipali

    allo sviluppo di unvocabolario ricco evariato

    esercizi più "aperti" o"creativi" (ad esempio,composizioni, giochi,relazioni)

    mi concentro sugliavvenimenti principali

    ho bisogno che mivengano fornitiesempiimmediatamenteutilizzabili

    facile

    mi accontento difare un'ipotesi delloro significato

    se parto da unavisione generale esolo dopo misoffermo suiparticolari

    Portfolio Europeo 2 impa 16-11-2006 11:44 Pagina 14

  • CONSEILDE L’EUROPE

    COUNCILOF EUROPE

    1 5 MINISTERO DELL’ISTRUZIONE,DELL’UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

    Biografia linguistica Language Biography Biographie langagière Sprachbiographie Biografía lingüística

    Rifletti sulle tue preferenze

    ■■ le preferenze sulla sinistra ti segnalano unapproccio tendenzialmente più analitico: seiportato ad analizzare in dettaglio la lingua chestai imparando; tendi a dare molta importanzaalle strutture grammaticali, ai significati precisidelle parole, agli esercizi che servono adiventare corretti nell'uso della lingua, ai dettaglinella comprensione dei testi; magari ricorri allatraduzione per essere sicuro di non perdere ilcontrollo delle strutture e dei vocaboli.

    ■■ le preferenze sulla destra ti segnalano unapproccio tendenzialmente più globale: seiportato ad assimilare la lingua stranieraascoltando o leggendo, senza dover rifletteretroppo sulle strutture grammaticali o sul significatopreciso delle parole. Tendi a dare più importanzaai vocaboli, con cui senti di poterti esprimere, chealla strutture grammaticali; e ti è più facile cogliereil significato complessivo, piuttosto che i dettagli,nella comprensione dei testi.

    Nella PARTE PRIMA

    PARTE SECONDA

    ■■ ■■

    ■■ ■■

    ■■ ■■

    ■■ ■■

    ■■ ■■

    ■■ ■■

    ■■ ■■

    ■■ ■■

    ■■ ■■

    ■■ ■■

    ■■ ■■

    ■■ ■■

    ■■ ■■

    ■■ ■■

    ■■ ■■

    ■■ ■■

    è importante per meinnanzitutto costruirefrasi corrette

    mi blocco e nonriesco a trovarealternative

    desidero che mi vengano subitosegnalati gli errori

    vorrei poterpreparare in anticipoquello che voglio dire

    cerco di correggermisubito

    uso soltanto lestrutture grammaticalie i vocaboli di cui misento sicuro

    costruisco primamentalmente le frasi

    sento la necessità dicontrollare sindall'inizio chestrutture grammaticalie vocaboli sianocorretti ed adeguati

    SPESSO A VOLTE A VOLTE SPESSO

    Nel parlare in linguastraniera...

    Se non vengo capi-to quando parlo...

    Mentre parlo...

    Se devo parlare...

    Se mi accorgo diaver fatto un errore...

    Per esprimermi...

    Nel parlare...

    Nello scrivere...

    mi concentro di piùsul messaggio chevoglio comunicare

    mi sforzo comunquedi farmi capire in unaltro modo

    mi infastidisce che mi venganosegnalati gli errori

    cerco di affrontareman mano leeventuali difficoltà

    preferisco andareavanti ad esprimermi

    corro anche il rischio diusare strutturegrammaticali o vocabolinuovi o più difficili

    mi lancio subito adire quello chevoglio

    mi preoccupo all'iniziosoprattutto dei“contenuti” che voglioesprimere, e solo inun secondo momentodella “forma”

    Portfolio Europeo 2 impa 16-11-2006 11:44 Pagina 15

  • CONSEILDE L’EUROPE

    COUNCILOF EUROPE

    1 6 MINISTERO DELL’ISTRUZIONE,DELL’UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

    Biografia linguistica Language Biography Biographie langagière Sprachbiographie Biografía lingüística

    Data: ____________________________________________________________________

    Per imparare una lingua straniera preferisco ...

    ____________________________________________________________________

    ____________________________________________________________________

    ____________________________________________________________________

    Posso contare su questi miei punti di forza: ...

    ____________________________________________________________________

    ____________________________________________________________________

    ____________________________________________________________________

    Dovrei anche cercare di controbilanciare questi miei eventuali punti di debolezza:

    ____________________________________________________________________

    ____________________________________________________________________

    ____________________________________________________________________

    Data: ____________________________________________________________________

    Rispetto alla rilevazione precedente, in data …………………., noto i seguenticambiamenti nel mio approccio allo studio e alla pratica delle lingue:

    ____________________________________________________________________

    ____________________________________________________________________

    ____________________________________________________________________

    Traccia il tuo profilo personaleA questo punto puoi sintetizzare il tuo personale profilo. Ricordati che puoi aggiornarlo infuturo, riflettendo di nuovo sui tuoi modi preferiti di imparare ed usare le lingue.

    ■■ le preferenze sulla sinistra ti segnalano unapproccio tendenzialmente più riflessivo: sentila necessità di riflettere prima di usare la linguastraniera. Eviti di correre rischi e di utilizzarestrutture o vocaboli di cui non sei molto sicuro.Vorresti avere più tempo a disposizione perpreparare quello che vuoi dire, e tendi acorreggerti subito dopo aver intuito di avercommesso un errore.

    ■■ le preferenze sulla destra ti segnalano unapproccio tendenzialmente più impulsivo:tendi a esprimere tutto ciò che vuoi in linguastraniera, senza preoccuparti di "come" loesprimi. Forse pensi che riflettere sulla formacondizioni la tua spontaneità, e preferiscicorrere il rischio di commettere errori pur dicavartela comunque.

    Naturalmente puoi avere indicato preferenze “miste”: a volte ti ritrovi di più in comportamenti analitici,riflessivi, sistematici, e a volte in comportamenti globali, impulsivi, intuitivi. Molti, infatti, adottanoapprocci diversi e “bilanciati”, a seconda dei contesti e delle situazioni.

    Nella PARTE SECONDA

    Portfolio Europeo 2 impa 16-11-2006 11:44 Pagina 16

  • CONSEILDE L’EUROPE

    COUNCILOF EUROPE

    1 7 MINISTERO DELL’ISTRUZIONE,DELL’UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

    Biografia linguistica Language Biography Biographie langagière Sprachbiographie Biografía lingüística

    Biografia linguistica

    5. Autovalutazione delle mie competenzeIn questa sezione troverai le schede di autovalutazione delle tue competenze linguisti-che, che tengono conto dei sei livelli del “Quadro Comune Europeo di Riferimento”.Ti aiuteranno a fare il punto sulle tue conoscenze, a porti con precisione degli obiettivi daraggiungere. Se vorrai renderti conto dei tuoi progressi, potrai procedere ad una nuovacompilazione della stessa scheda dopo una nuova fase di apprendimento. Non dimenti-care quindi di datare ogni scheda ad ogni utilizzo che ne farai. Gli spazi bianchi in fondosono previsti perché tu vi possa eventualmente descrivere tue competenze che non cor-r ispondono a nessuna di quelle già descritte.Nel momento in cui ti renderai conto che una tua scheda è compilata affermativamentealmeno per i due terzi, potrai registrare questo tuo passo avanti nel Passaporto aggior-nando così il tuo profilo linguistico.Potrai usare le schede nella tua lingua madre o nella lingua nella quale vuoi procederead un'autovalutazione.Nel CD-rom allegato al tuo Port folio trovi le stesse schede anche in francese, inglese,spagnolo e tedesco. Per utilizzarle ogni volta che vorrai, non dov rai fare altro che aprire ilCD-rom e stampare quelle che ti servono.

    Per compilare le schede che seguono dov rai semplicemente crocettare le caselle checorrispondono al grado che pensi di aver raggiunto nell’acquisizione di una determinataabilità. Crocettando:

    SÌ giudichi di aver acquisito l'abilità descritta, ma ammetti di non poterla eser-citare con sicurezza;

    SÌ giudichi di avere acquisito abbastanza bene l’abilità descritta;SÌ giudichi di poter esercitare molto bene l’abilità in questione;

    OBIETTIVO = indichi che, non credendo di aver acquisito l’abilità descritta, ti prefiggil’obiettivo di acquisirla a breve termine.

    Portfolio Europeo 2 impa 16-11-2006 11:44 Pagina 17

  • CONSEILDE L’EUROPE

    COUNCILOF EUROPE

    1 8 MINISTERO DELL’ISTRUZIONE,DELL’UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

    SCHEDA DI AUTOVALUTAZIONECOMPRENSIONE ORALE / ASCOLTO

    Lingua __________________________= SÌ, con qualche incertezza

    = SÌ, abbastanza bene Data __________________________= SÌ, molto bene

    OBIETTIVO = non sono ancora in grado ma è un mio obiettivo a breve termine.

    SÌ OBIETTIVO

    Riesco a...

    1. capire le domande che mi vengono rivolte aproposito della mia identità (nome, età,nazionalità, indirizzo) e dei miei gusti, preferenze

    2. capire, in situazioni scolastiche e della vitacorrente, istruzioni brevi e chiare

    3. capire espressioni semplici relative alladescrizione fisica e del carattere delle persone

    4. capire informazioni numeriche se chiaramenteformulate (età, ora, numeri telefonici, prezzi,durata, distanze)

    5. capire semplici descrizioni di attività di svago esportive, associandole eventualmente adun’immagine

    6. capire brevi e chiare descrizioni di luoghi (nomidi edifici pubblici e loro localizzazione)

    7. capire indicazioni semplici e chiaramenteformulate relative ad un percorso da effettuare,associandole o no ad una piantina

    8. capire espressioni semplici di invito,r ingraziamento, accettazione, rifiuto

    9. identificare l’argomento e le informazioniprincipali di una breve e chiara conversazionet ra nativi su argomenti di vita quotidiana(persone, attività, preferenze, luoghi)

    10.

    11.

    12.

    Biografia linguistica Language Biography Biographie langagière Sprachbiographie Biografía lingüísticaA1

    !! !!

    !!

    !!

    !!

    !!

    !!

    !! !!

    !! !! !!

    ��

    Portfolio Europeo 2 impa 16-11-2006 11:45 Pagina 18

  • CONSEILDE L’EUROPE

    COUNCILOF EUROPE

    1 9 MINISTERO DELL’ISTRUZIONE,DELL’UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

    SCHEDA DI AUTOVALUTAZIONECOMPRENSIONE SCRITTA / LETTURA

    Lingua __________________________= SÌ, con qualche incertezza

    = SÌ, abbastanza bene Data __________________________= SÌ, molto bene

    OBIETTIVO = non sono ancora in grado ma è un mio obiettivo a breve termine.

    SÌ OBIETTIVO

    Riesco a...

    1. comprendere i dati richiesti in un modulostampato relativi all’identità (iscrizione ad uncorso, questionario di albergo)

    2. comprendere un orario settimanale, pagined’agenda…

    3. comprendere un breve testo che riferisca leattività della giornata

    4. comprendere messaggi di invito, dir ingraziamento, di accettazione e di rifiuto

    5. comprendere brevi descrizioni relative allepreferenze delle persone

    6. comprendere facili istruzioni e cartelli indicatoriper andare da un luogo all’altro (avvisi in luoghipubblici contenenti parole note,…)

    7. comprendere semplici descrizioni fisiche e delcarattere delle persone

    8. comprendere brevi messaggi di cartoline, lettere,e-mail (saluti, auguri, programmi di attività)

    9.

    10.

    11.

    Biografia linguistica Language Biography Biographie langagière Sprachbiographie Biografía lingüísticaA1

    !! !!

    !!

    !!

    !!

    !!

    !!

    !! !!

    !! !! !!

    ��

    Portfolio Europeo 2 impa 16-11-2006 11:45 Pagina 19

  • CONSEILDE L’EUROPE

    COUNCILOF EUROPE

    2 0 MINISTERO DELL’ISTRUZIONE,DELL’UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

    Biografia linguistica Language Biography Biographie langagière Sprachbiographie Biografía lingüísticaA1

    SCHEDA DI AUTOVALUTAZIONEINTERAZIONE ORALE

    Lingua __________________________= SÌ, con qualche incertezza

    = SÌ, abbastanza bene Data __________________________= SÌ, molto bene

    OBIETTIVO = non sono ancora in grado ma è un mio obiettivo a breve termine.

    SÌ OBIETTIVO

    Riesco a...

    1. utilizzare semplici formule di saluto e congedoadattandole al mio interlocutore

    2. interagire in situazioni di presentazione informalie formali

    3. informarmi su come stanno le persone e direcome sto

    4. chiedere e dare semplici informazioni personali(nome, età, nazionalità, indirizzo, postaelettronica, numero telefonico, professione)

    5. chiedere e dare informazioni su gusti epreferenze mie e degli altri in modo semplice

    6. reagire, esprimendomi in modo semplice epertinente, a richieste finalizzate ad ottenere odare qualcosa, in situazioni di vita corrente

    7. chiedere e dare semplici informazioni numeriche(età, ora, orari, date, prezzi, durata, distanze)

    8.

    9.

    10.

    !! !!

    !!

    !!

    !!

    !!

    !!

    !! !!

    !! !! !!

    ��

    Portfolio Europeo 2 impa 16-11-2006 11:45 Pagina 20

  • CONSEILDE L’EUROPE

    COUNCILOF EUROPE

    2 1 MINISTERO DELL’ISTRUZIONE,DELL’UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

    Biografia linguistica Language Biography Biographie langagière Sprachbiographie Biografía lingüísticaA1

    SCHEDA DI AUTOVALUTAZIONEPRODUZIONE ORALE

    Lingua __________________________= SÌ, con qualche incertezza

    = SÌ, abbastanza bene Data __________________________= SÌ, molto bene

    OBIETTIVO = non sono ancora in grado ma è un mio obiettivo a breve termine.

    SÌ OBIETTIVO

    Riesco a...

    1. dare informazioni su di me ed altri (età, indirizzo,nazionalità, professione)

    2. descrivere in modo semplice attività quotidianeed abitudini (alimentari, sportive…)

    3. descrivere persone e cose usando espressionisemplici

    4. dare informazioni numeriche (età, ora, numeritelefonici…)

    5. dare informazioni sulle condizioni atmosferiche

    6. dare semplici ordini e istruzioni in situazioni divita familiare, scolastica e/o lavorativa

    7. dare facili istruzioni per raggiungere un luogocon l’aiuto o meno di una piantina

    8. leggere ad alta voce, in modo comprensibile, unbreve testo preparato precedentemente

    9. presentare una o più persone ad un pubblico inuna situazione ufficiale

    10.

    11.

    12.

    !! !!

    !!

    !!

    !!

    !!

    !!

    !! !!

    !! !! !!

    ��

    Portfolio Europeo 2 impa 16-11-2006 11:45 Pagina 21

  • CONSEILDE L’EUROPE

    COUNCILOF EUROPE

    2 2 MINISTERO DELL’ISTRUZIONE,DELL’UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

    SCHEDA DI AUTOVALUTAZIONEPRODUZIONE SCRITTA

    Lingua __________________________= SÌ, con qualche incertezza

    = SÌ, abbastanza bene Data __________________________= SÌ, molto bene

    OBIETTIVO = non sono ancora in grado ma è un mio obiettivo a breve termine.

    SÌ OBIETTIVO

    Riesco a...

    1. stilare liste di termini relativi alla vita quotidiana(lista della spesa, materiale scolastico,ingredienti di una ricetta)

    2. scrivere una breve didascalia relativa aun’immagine o fotografia che conosco o riconosco

    3. annotare in agenda impegni o appuntamenti

    4. dare semplici informazioni scritte sulla miapersona e su altri (nome, età, professione, gusti)

    5. utilizzare un motore di ricerca in Internetsc rivendo le parole chiave che mi interessano

    6. sc rivere una cartolina, una e-mail o un bigliettodi saluti

    7. lasciare un appunto scritto per dire dove mi trovo

    8. sc rivere sotto dettatura nomi, indirizzi, numeritelefonici

    9. compilare un modulo fornendo informazioni sullamia persona: dati anagrafici, indirizzo,professione (hotel,iscrizione ad un corso…)

    10. r iempire una tabella con il mio orario scolasticoo lavorativo

    11. sc rivere brevi messaggi di auguri, invito,r ingraziamento, accettazione, rifiuto

    12.

    13.

    14.

    !! !!

    !!

    !!

    !!

    !!

    !!

    !! !!

    !! !! !!

    Biografia linguistica Language Biography Biographie langagière Sprachbiographie Biografía lingüísticaA1

    ��

    Portfolio Europeo 2 impa 16-11-2006 11:45 Pagina 22

  • CONSEILDE L’EUROPE

    COUNCILOF EUROPE

    2 3 MINISTERO DELL’ISTRUZIONE,DELL’UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

    SCHEDA DI AUTOVALUTAZIONECOMPRENSIONE ORALE / ASCOLTO

    Lingua __________________________= SÌ, con qualche incertezza

    = SÌ, abbastanza bene Data __________________________= SÌ, molto bene

    OBIETTIVO = non sono ancora in grado ma è un mio obiettivo a breve termine.

    SÌ OBIETTIVO

    Riesco a...

    1. capire brevi annunci ed avvisi formulatichiaramente su mezzi pubblici, in stazione, all’aeroporto…

    2. capire ed estrarre informazioni essenziali dabrevi dialoghi o testi registrati su argomenti divita quotidiana

    3. comprendere il senso generale di un testobreve di argomento conosciuto, letto ad altavoce, lentamente e con chiarezza

    4. capire istruzioni formulate chiaramente su unitinerario da seguire a piedi o con mezzi pubblici

    5. cogliere le informazioni essenziali di unprogramma televisivo che mi interessa

    6. capire qualcuno che mi racconta in modosemplice e chiaro ciò che ha fatto recentemente

    7.

    8.

    9.

    !! !!

    !!

    !!

    !!

    !!

    !!

    !! !!

    !! !! !!

    Biografia linguistica Language Biography Biographie langagière Sprachbiographie Biografía lingüísticaA2

    ��

    Portfolio Europeo 2 impa 16-11-2006 11:45 Pagina 23

  • CONSEILDE L’EUROPE

    COUNCILOF EUROPE

    2 4 MINISTERO DELL’ISTRUZIONE,DELL’UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

    SCHEDA DI AUTOVALUTAZIONECOMPRENSIONE SCRITTA / LETTURA

    Lingua __________________________= SÌ, con qualche incertezza

    = SÌ, abbastanza bene Data __________________________= SÌ, molto bene

    OBIETTIVO = non sono ancora in grado ma è un mio obiettivo a breve termine.

    SÌ OBIETTIVO

    Riesco a...

    1. comprendere le informazioni essenziali in brev itesti scritti in lingua di uso corrente (menu,inserzioni pubblicitarie, programmi televisivi o dimanifestazioni, bollettini meteorologici…)

    2. individuare le informazioni che mi interessano inorari di treno o di aereo, programmi di viaggio,elenco telefonico…)

    3. comprendere l’argomento generale di un brevearticolo di giornale purchè facile e chiaro (fattodi cronaca, av venimento sportivo, attualitàpolitica o culturale…)

    4. comprendere le linee essenziali e la successionedegli av venimenti in brevi e semplici testi narrativi

    5. comprendere semplici istruzioni, consigli,raccomandazioni o comunicazioni personalianche in forma di divieto strutturati in manieraconsequenziale (ricette di cucina, consigli perdiete e cure mediche, istruzioni per prestaresoccorso, esercizi sportivi…)

    6. capire le informazioni principali contenute inlettere personali (su argomenti come:studi,lavoro, vacanze, gusti, preferenze…)

    7.

    8.

    9.

    !! !!

    !!

    !!

    !!

    !!

    !!

    !! !!

    !! !! !!

    ��

    Biografia linguistica Language Biography Biographie langagière Sprachbiographie Biografía lingüísticaA2

    Portfolio Europeo 2 impa 16-11-2006 11:45 Pagina 24

  • CONSEILDE L’EUROPE

    COUNCILOF EUROPE

    2 5 MINISTERO DELL’ISTRUZIONE,DELL’UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

    SCHEDA DI AUTOVALUTAZIONEINTERAZIONE ORALE

    Lingua __________________________= SÌ, con qualche incertezza

    = SÌ, abbastanza bene Data __________________________= SÌ, molto bene

    OBIETTIVO = non sono ancora in grado ma è un mio obiettivo a breve termine.

    SÌ OBIETTIVO

    Riesco a...

    1. stabilire e mantenere contatti sociali servendomi di unregistro di lingua adeguato all’interlocutore (saluti, pre-sentazioni, ringraziamenti, scuse, inviti)

    2. seguire una breve discussione in lingua standard inambito familiare o scolastico ed intervenire per espri-mere in modo semplice un mio commento o la mia opi-nione positiva o negativa

    3. discutere con un madrelingua per organizzare iltempo libero, fare proposte motivandole, dire in modosemplice che sono d’accordo o no con lui (week-end,visite culturali…)

    4. chiedere e dare informazioni chiare e semplici sull’ ubica-zione di un luogo ( piazza, museo, chiesa), su un percorsoda seguire, sui mezzi di trasporto da prendere

    5. chiedere e dare consigli ed informazioni sulla mia saluteo quella di altri con frasi semplici ed un lessico adeguato

    6. prendere parte ad un dialogo con un nativo che parli chiara-mente ed abbastanza lentamente, e che sia disposto aripetere, a riformulare, a fornirmi ulteriori spiegazioni(posta, banca, agenzia di viaggio, ristorante, negozi)

    7. capire il breve racconto di un av venimento, di un'e-sperienza passata, intervenendo per chiedere chiari-menti o dettagli

    8. capire e chiedere semplici informazioni sul funziona-mento di un'apparecchiatura, un oggetto di uso quotidia-no (telefono, radio, registratore)

    9.

    10.

    11.

    !! !!

    !!

    !!

    !!

    !!

    !!

    !! !!

    !! !! !!

    ��

    Biografia linguistica Language Biography Biographie langagière Sprachbiographie Biografía lingüísticaA2

    Portfolio Europeo 2 impa 16-11-2006 11:45 Pagina 25

  • CONSEILDE L’EUROPE

    COUNCILOF EUROPE

    2 6 MINISTERO DELL’ISTRUZIONE,DELL’UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

    SCHEDA DI AUTOVALUTAZIONEPRODUZIONE ORALE

    Lingua __________________________= SÌ, con qualche incertezza

    = SÌ, abbastanza bene Data __________________________= SÌ, molto bene

    OBIETTIVO = non sono ancora in grado ma è un mio obiettivo a breve termine.

    SÌ OBIETTIVO

    Riesco a...

    1. presentarmi e presentare qualcuno ad una o piùpersone,in situazioni formali o informali, conf rasi semplici e coerenti

    2. fare una breve esposizione preparata suargomenti di carattere quotidiano, scolastico e/olavorativo

    3. raccontare brevemente un av venimento, unaesperienza mia o altrui accaduta nel passato

    4. presentare e descrivere in modo semplice, nellesue linee essenziali, un progetto mio o di altri

    5. descrivere le mie abitudini e gusti, motivandonela scelta, eventualmente anche rispetto ad altreopzioni

    6. esprimere brevemente un parere su unapersona o una cosa paragonandole ad altrepersone o cose

    7.

    8.

    9.

    !! !!

    !!

    !!

    !!

    !!

    !!

    !! !!

    !! !! !!

    ��

    Biografia linguistica Language Biography Biographie langagière Sprachbiographie Biografía lingüísticaA2

    Portfolio Europeo 2 impa 16-11-2006 11:45 Pagina 26

  • CONSEILDE L’EUROPE

    COUNCILOF EUROPE

    2 7 MINISTERO DELL’ISTRUZIONE,DELL’UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

    SCHEDA DI AUTOVALUTAZIONEPRODUZIONE SCRITTA

    Lingua __________________________= SÌ, con qualche incertezza

    = SÌ, abbastanza bene Data __________________________= SÌ, molto bene

    OBIETTIVO = non sono ancora in grado ma è un mio obiettivo a breve termine.

    SÌ OBIETTIVO

    Riesco a...

    1. sc rivere una breve annotazione o un messaggioa persone conosciute per informare, impartireistruzioni, fare proposte (lista della spesa, invitiinformali…)

    2. sc rivere brevi testi di carattere personalecollegando le frasi con semplici connettivi quali“e”, “ma”, “perché”

    3. descrivere persone, cose o luoghi conosciuti(fisico, carattere, abbigliamento, forme edimensioni)

    4. descrivere esperienze personali, attività oav venimenti presenti e passati (vacanze, feste,fatti di vita quotidiana)

    5. scrivere una e-mail o una breve lettera di caratterepersonale utilizzando in modo appropriato formuledi apertura, chiusura e di saluti

    6. esprimere in maniera semplice opinionipersonali o stati d’animo su esperienze vissute(collera, delusione, accordo o disaccordo…)

    7.

    8.

    9.

    !! !!

    !!

    !!

    !!

    !!

    !!

    !! !!

    !! !! !!

    ��

    Biografia linguistica Language Biography Biographie langagière Sprachbiographie Biografía lingüísticaA2

    Portfolio Europeo 2 impa 16-11-2006 11:45 Pagina 27

  • CONSEILDE L’EUROPE

    COUNCILOF EUROPE

    2 8 MINISTERO DELL’ISTRUZIONE,DELL’UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

    SCHEDA DI AUTOVALUTAZIONECOMPRENSIONE ORALE / ASCOLTO

    Lingua __________________________= SÌ, con qualche incertezza

    = SÌ, abbastanza bene Data __________________________= SÌ, molto bene

    OBIETTIVO = non sono ancora in grado ma è un mio obiettivo a breve termine.

    SÌ OBIETTIVO

    Riesco a...

    1. seguire una conversazione anche di una certalunghezza su argomenti di vita quotidiana, purchéchi parla si esprima con una pronuncia chiara

    2. seguire un discorso su un argomento specifico(tecnico – scientifico, letterario – professionale),purché i temi trattati non siano completamentenuovi e la loro esposizione sia chiara e lineare

    3. capire istruzioni pratiche su semplici procedureda seguire o indicazioni precise espresse da unnativo disposto a parlare chiaramente

    4. capire nella loro globalità messaggi radiofonici otelevisivi, anche lunghi, purché riferiti ad ambitinoti (sport, attualità, musica…)

    5. capire i punti salienti di un testo registrato(letterario o di attualità) la cui lettura sia fatta conuna certa lentezza e con un’articolazione chiara

    6. capire i punti principali di annunci lunghi fatti instazione, all’aeroporto, in aereo, nei grandimagazzini…

    7.

    8.

    9.

    !! !!

    !!

    !!

    !!

    !!

    !!

    !! !!

    !! !! !!

    ��

    Biografia linguistica Language Biography Biographie langagière Sprachbiographie Biografía lingüísticaB1

    Portfolio Europeo 2 impa 16-11-2006 11:45 Pagina 28

  • CONSEILDE L’EUROPE

    COUNCILOF EUROPE

    2 9 MINISTERO DELL’ISTRUZIONE,DELL’UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

    SCHEDA DI AUTOVALUTAZIONECOMPRENSIONE SCRITTA / LETTURA

    Lingua __________________________= SÌ, con qualche incertezza

    = SÌ, abbastanza bene Data __________________________= SÌ, molto bene

    OBIETTIVO = non sono ancora in grado ma è un mio obiettivo a breve termine.

    SÌ OBIETTIVO

    Riesco a...

    1. comprendere le informazioni date o richieste intesti relativi ad ambiti noti (articoli di giornale,testi pubblicitari o descrittivi, formulari,questionari…)

    2. comprendere lettere personali relative adav venimenti passati e presenti, progetti futuri,opinioni e sentimenti

    3. r icercare selettivamente in testi di una certaampiezza o in più testi o fonti le informazioninecessarie per lo svolgimento di un determinatocompito, in ambito quotidiano, scolastico olavorativo

    4. identificare, in testi argomentativi chiaramentest rutturati, le informazioni essenziali, la loroarticolazione e la loro finalità

    5. capire le istruzioni tecniche finalizzate all’uso diun apparecchio quotidiano (video-registratore,cellulare…) o all’installazione di un software

    6.

    7.

    8.

    !! !!

    !!

    !!

    !!

    !!

    !!

    !! !!

    !! !! !!

    ��

    Biografia linguistica Language Biography Biographie langagière Sprachbiographie Biografía lingüísticaB1

    Portfolio Europeo 2 impa 16-11-2006 11:45 Pagina 29

  • CONSEILDE L’EUROPE

    COUNCILOF EUROPE

    3 0 MINISTERO DELL’ISTRUZIONE,DELL’UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

    Biografia linguistica Language Biography Biographie langagière Sprachbiographie Biografía lingüísticaB1

    SCHEDA DI AUTOVALUTAZIONEINTERAZIONE ORALE

    Lingua __________________________= SÌ, con qualche incertezza

    = SÌ, abbastanza bene Data __________________________= SÌ, molto bene

    OBIETTIVO = non sono ancora in grado ma è un mio obiettivo a breve termine.

    SÌ OBIETTIVO

    Riesco a...

    1. sostenere un dialogo con discreta sicurezza suargomenti quotidiani

    2. far fronte a situazioni di vario genere che siverificano in viaggio, in negozi, in uffici

    3. partecipare a discussioni su temi noti senzapreparazione particolare, anche se a volte devochiedere di ripetere determinate espressioni

    4. sostenere semplici conversazioni telefoniche suargomenti noti

    5. esprimere, nel corso di una discussione, il mioparere su argomenti anche astratti e culturali(film, libri, concerto…)

    6. reagire a manifestazioni di sentimenti qualisorpresa, felicità, tristezza e esprimerli a mia volta

    7. discutere con nativi su cosa fare, dove andareaccettando o rifiutando il punto di vista altrui conopportune motivazioni

    8. dare e capire istruzioni dettagliate (assunzione dimedicinali, funzionamento di apparecchiature)

    9. chiedere e fornire chiarimenti su un racconto,un articolo, una discussione, un discorso

    10.

    11.

    12.

    !! !!

    !!

    !!

    !!

    !!

    !!

    !! !!

    !! !! !!

    ��

    Portfolio Europeo 2 impa 16-11-2006 11:45 Pagina 30

  • CONSEILDE L’EUROPE

    COUNCILOF EUROPE

    3 1 MINISTERO DELL’ISTRUZIONE,DELL’UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

    Biografia linguistica Language Biography Biographie langagière Sprachbiographie Biografía lingüísticaB1

    SCHEDA DI AUTOVALUTAZIONEPRODUZIONE ORALE

    Lingua __________________________= SÌ, con qualche incertezza

    = SÌ, abbastanza bene Data __________________________= SÌ, molto bene

    OBIETTIVO = non sono ancora in grado ma è un mio obiettivo a breve termine.

    SÌ OBIETTIVO

    Riesco a...

    1. raccontare in modo chiaro e coerente momentidi vita familiare, scolastica, lavorativa

    2. presentare e descrivere progetti, sogni esprimendoopinioni personali, apprezzamenti, sentimenti

    3. riassumere oralmente un testo letto o ascoltatoevidenziandone la sequenza logica e/o temporale

    4. relazionare brevemente, ma in modosequenziale, su argomenti culturali esprimendola mia opinione in merito (film visti, libri letti,spettacoli, mostre)

    5. r iferire in modo preciso av venimenti di cui sonostato testimone ed esprimere il mio punto divista in merito

    6. sviluppare con chiarezza argomentazionipersonali su temi di interesse immediato ( fumo,dieta, vacanza, viaggio )

    7. esprimere mie supposizioni e fare ipotesi inambito personale, scolastico, lavorativo

    8. presentare in pubblico una relazione ( viaggio,stage, missione…) preparata in precedenza,esprimendomi in modo chiaro e comprensibile

    9.

    10.

    11.

    !! !!

    !!

    !!

    !!

    !!

    !!

    !! !!

    !! !! !!

    ��

    Portfolio Europeo 2 impa 16-11-2006 11:45 Pagina 31

  • CONSEILDE L’EUROPE

    COUNCILOF EUROPE

    3 2 MINISTERO DELL’ISTRUZIONE,DELL’UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

    SCHEDA DI AUTOVALUTAZIONEPRODUZIONE SCRITTA

    Lingua __________________________= SÌ, con qualche incertezza

    = SÌ, abbastanza bene Data __________________________= SÌ, molto bene

    OBIETTIVO = non sono ancora in grado ma è un mio obiettivo a breve termine.

    SÌ OBIETTIVO

    Riesco a...

    1. sc rivere testi brevi e coesi per ri ferire momentidi vita familiare, scolastica, lavorativa(cerimonia, premiazione… )

    2. stendere la relazione precisa, sequenziale diun'esperienza fatta (viaggio personale/di studio,stage in impresa…)

    3. raccontare per iscritto un evento al quale hopartecipato esprimendo apprezzamenti,sentimenti, opinioni personali (manifestazioneculturale, sportiva, concorso scolastico…)

    4. presentare per iscritto progetti, miei o di altri,reali o immaginari

    5. scrivere e-mail, fax, lettere formali ed informali perchiedere e dare informazioni e spiegazioni preciserelative a situazioni di vita corrente e/o lavorativa,che tengano conto del tipo di destinatario

    6. riassumere chiaramente per iscritto un testo didiversa natura (letterario, storico,…) mettendonein evidenza la sequenza logica e temporale

    7. stendere il resoconto di un progetto realizzato incampo scolastico o lavorativo, commentandonein modo personale le varie fasi

    8.

    9.

    10.

    !! !!

    !!

    !!

    !!

    !!

    !!

    !! !!

    !! !! !!

    ��

    Biografia linguistica Language Biography Biographie langagière Sprachbiographie Biografía lingüísticaB1

    Portfolio Europeo 2 impa 16-11-2006 11:45 Pagina 32

  • CONSEILDE L’EUROPE

    COUNCILOF EUROPE

    3 3 MINISTERO DELL’ISTRUZIONE,DELL’UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

    Biografia linguistica Language Biography Biographie langagière Sprachbiographie Biografía lingüísticaB2

    SCHEDA DI AUTOVALUTAZIONECOMPRENSIONE ORALE / ASCOLTO

    Lingua __________________________= SÌ, con qualche incertezza

    = SÌ, abbastanza bene Data __________________________= SÌ, molto bene

    OBIETTIVO = non sono ancora in grado ma è un mio obiettivo a breve termine.

    SÌ OBIETTIVO

    Riesco a...

    1. seguire anche nei particolari una conversazionelunga e complessa su argomenti di vita quotidiana,anche se in ambiente rumoroso, cogliendo il puntodi vista e l’atteggiamento di chi parla

    2. seguire anche nei particolari un discorso, unresoconto o una conferenza relativi ai mieisettori di specializzazione o di interesse

    3. capire gli elementi essenziali dei dialoghi di unfilm se enunciati in lingua standard e senzaespressioni gergali o dialettali

    4. capire i punti principali di un telegiornale o di unreportage televisivo

    5. capire i punti principali di una trasmissioneradiofonica su argomenti familiari o relativi al miosettore di specializzazione o ai miei interessi

    6. cogliere gli elementi essenziali di discorsi e/orelazioni esposti a velocità normale, suargomenti concreti o astratti

    7. seguire la lettura di testi narrativi o fatti dicronaca cogliendo dettagli significativi

    8.

    9.

    10.

    !! !!

    !!

    !!

    !!

    !!

    !!

    !! !!

    !! !! !!

    ��

    Portfolio Europeo 2 impa 16-11-2006 11:45 Pagina 33

  • CONSEILDE L’EUROPE

    COUNCILOF EUROPE

    3 4 MINISTERO DELL’ISTRUZIONE,DELL’UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

    Biografia linguistica Language Biography Biographie langagière Sprachbiographie Biografía lingüísticaB2

    SCHEDA DI AUTOVALUTAZIONECOMPRENSIONE SCRITTA / LETTURA

    Lingua __________________________= SÌ, con qualche incertezza

    = SÌ, abbastanza bene Data __________________________= SÌ, molto bene

    OBIETTIVO = non sono ancora in grado ma è un mio obiettivo a breve termine.

    SÌ OBIETTIVO

    Riesco a...

    1. adattare autonomamente la mia strategia dilettura al tipo di testo

    2. comprendere la maggior parte delle parolecontenute in testi autentici di varia natura

    3. effettuare la lettura rapida di un testo per stabilirese è opportuno rileggerlo più puntualmente

    4. comprendere nel dettaglio il contenuto di testi didiversa tipologia (articoli, saggi, documenti,corrispondenza, relazioni, testi letterari) relativiad ambiti di mio interesse o che rientrino nelmio campo di specializzazione

    5. comprendere, con l’aiuto del dizionario, testi cheesulano dal mio campo di specializzazione

    6. comprendere i diversi punti di vista espressidagli autori in testi e saggi critici

    7. comprendere globalmente le istruzioni tecnichedi cui ho bisogno, soffermandomi,eventualmente, sulle parti più complesse

    8.

    9.

    10.

    !! !!

    !!

    !!

    !!

    !!

    !!

    !! !!

    !! !! !!

    ��

    Portfolio Europeo 2 impa 16-11-2006 11:45 Pagina 34

  • CONSEILDE L’EUROPE

    COUNCILOF EUROPE

    3 5 MINISTERO DELL’ISTRUZIONE,DELL’UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

    Biografia linguistica Language Biography Biographie langagière Sprachbiographie Biografía lingüísticaB2

    SCHEDA DI AUTOVALUTAZIONEINTERAZIONE ORALE

    Lingua __________________________= SÌ, con qualche incertezza

    = SÌ, abbastanza bene Data __________________________= SÌ, molto bene

    OBIETTIVO = non sono ancora in grado ma è un mio obiettivo a breve termine.

    SÌ OBIETTIVO

    Riesco a...

    1. intervenire senza difficoltà in una conversazione suqualsiasi soggetto d'ordine generale che si svolgein una lingua standard, anche in un ambiente rumo-roso

    2. partecipare con naturalezza a conversazioni suargomenti di mia conoscenza tra parlanti nativisenza dover chiedere loro di ripetere o di parlarepiù lentamente

    3. prendere parte attiva al racconto o a testimonianze diav venimenti cui ho partecipato esprimendo emozionie sentimenti personali di diversa intensità

    4. intervenire in discussioni informali in contesto familiare,scolastico o lavorativo, esponendo e sostenendo chia-ramente le mie opinioni, reagendo a quelle degli altri,facendo commenti personali

    5. partecipare attivamente a discussioni formali cheriguardino i miei settori di interesse; comprenderesenza difficoltà i punti di vista di chi parla; argomentarecon chiarezza; fornire contributi personali

    6. interagire in un gruppo con il quale devo realizzareun lavoro o un progetto, comprendendo ed usandoanche una terminologia specifica a un determinatosettore di interesse

    7. negoziare in modo adeguato per risolvere un problemalavorativo o una situazione conflittuale di vita corrente( risarcimento danni, incidente…)

    8.

    9.

    10.

    !! !!

    !!

    !!

    !!

    !!

    !!

    !! !!

    !! !! !!

    ��

    Portfolio Europeo 2 impa 16-11-2006 11:45 Pagina 35

  • CONSEILDE L’EUROPE

    COUNCILOF EUROPE

    3 6 MINISTERO DELL’ISTRUZIONE,DELL’UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

    SCHEDA DI AUTOVALUTAZIONEPRODUZIONE ORALE

    Lingua __________________________= SÌ, con qualche incertezza

    = SÌ, abbastanza bene Data __________________________= SÌ, molto bene

    OBIETTIVO = non sono ancora in grado ma è un mio obiettivo a breve termine.

    SÌ OBIETTIVO

    Riesco a...

    1. descrivere dettagliatamente, in modo chiaro est rutturato, av venimenti cui ho partecipato

    2. esporre coerentemente, in contesto scolastico olavorativo, argomenti relativi ai miei settori diinteresse, con lessico specifico utilizzandoanche documentazione di supporto

    3. spiegare il punto di vista mio o altrui su unproblema di attualità, indicando vantaggi es vantaggi delle diverse alternative

    4. esporre brevemente ma in modo abbastanzasciolto un’idea o un punto di vista su temiquotidiani o di attualità

    5. r iassumere oralmente, riportandone i puntiessenziali, il contenuto di telegiornali,documentari, trasmissioni radiofoniche, dibattitisu temi di attualità

    6. r iassumere oralmente in maniera articolata lat rama di film, di opere teatrali o di testi narrativi

    7.

    8.

    9.

    !! !!

    !!

    !!

    !!

    !!

    !!

    !! !!

    !! !! !!

    ��

    Biografia linguistica Languag