Presentazione panthera pbk

  • View
    645

  • Download
    3

Embed Size (px)

DESCRIPTION

 

Transcript

  • 1. Book overview
  • 2. Perch Panthera Innovativo Multi Database Interfaccia browser e sviluppato in Java Applicabilit a SQL Server, DB2, Oracle Multi Piattaforma Database unico per tutte le componenti applicative (unico sign-on) Windows, Linux, AS400/System i Scalabile In base alla crescita dellazienda Perch avete capito che le nuove tecnologie possono fare la differenza in termini di: Efficienza Risparmio dei costi Potenzialit dinnovazione dei processi Perch un prodotto nato in Italia con il contributo del Politecnico di Milano e distribuito dal consorzio per lERP II italiano Panthera.org. Evoluzione Gipros (800 aziende Gipros) con pi di 500 installazioni Panthera attuali
  • 3. un ERP di seconda generazioneCon Panthera si saldano tutti i processi gestionali (ciclo attivo, ciclo passivo,controllo di gestione, logistica)Con i processi produttivi interni ed esterni allorganizzazione, attivando emigliorando il processo di collaborazione tra tutti gli attori: clienti-fornitoridipendenti-partner-macchine.Il traguardo quello diAbbattere i costi, aggiungere valore, migliorare la qualit, innovare.Il progetto e la metodologia da noi identificata hanno come prerogativaraggiungere il risultato concordato.Il nostro obiettivo diventa quindi indissolubile dallobiettivo del cliente.Aiuta la tua azienda Gestione pi efficiente dei processi aziendali Visualizzazione dei dati di business immediata Aumento della produttivit Operativit immediata grazie allinterfaccia utente facile e intuitivariducendo al minimo i tempi di formazione
  • 4. La miglior espressione della ricerca italiana Strumento completo Panthera un insieme di strumenti aperti al mondo Internet, con la capacit di governare la vostra impresa pi rapidamente. Applicativo Destrutturato Lapplicativo software in genere strutturato. Panthera destrutturato permettendo completa integrazione con: Fogli Excel Internet Mail Disegni ...
  • 5. Infrastruttura dimpresa SICUREZZA ACCESSI Definizione ruolo economico utente: dipendente, agente, cliente o fornitore accessi e autorizzazioni: men, abilitazioni alle funzioni, sicurezza fino al singolo campo. INFORMAZIONI Log attivit e modifiche: tracciabilit delle attivit per utente STRUTTURALI INTERCOMPANY Gestione multi azienda con propagazione delle anagrafiche e automatismi di passaggio dei documenti WORKFLOW Tutti i Processi possono essere tenuti sotto controllo attraverso lo strumento del Workflow, chi decide chi in azienda in grado di verificare,approvare o respingere lavanzamento delle attivit Analisi Dati Direzionale, cruscotto dati aziendale: BUSINESS Per Business Intelligence si intende la ricerca intelligente di dati, la produzione e lanalisi in tempo reale di informazioni, per il supporto ad attivit di INTELLIGENCE controllo e di decisione di manager e professionisti di qualunque livello aziendale. Gli strumenti di analisi e reportistica devono dare la possibilit agli utenti finali di crearsi in autonomia le interrogazioni e i report di cui hanno bisogno: venduto per zona - venduto nel tempo - venduto per linea - analisi di geomarketing, ecc. GESTIONE Pianifica (piani di controllo), esecuzione (azioni correttive) e registrazione dei controlli (rapporti di non conformit) per dispositivi e per prodotti non conformi e QUALITA: difettosi - Analisi di pareto sulla frequenza e cause di difettosit - Valutazione dei fornitori - Reclami e analisi di frequenza per periodo, cliente, prodotto - verifiche ispettive CONTROLLO 3 STEP - Controllo flussi su qualificazione fornitori/clienti - Es: se rispettano tempistiche-consegne-ordini ecc. MIGLIORAMENTO - Controllo flussi legato al MANUALE DELLA QUALIT: lapplicativo viene configurato in funzione al MANUALE - Controllo flussi legato al controllo campione o controllo a fine processo produzione del pezzo prodotto GESTIONE DOCUMENTALE: Stampe qualit-documentale attivo/passivo-servizio spedizione digitale-archiviazione sostitutiva: Facile reperibilit del documento da qualunque luogo - ARCHIVIAZIONE Disponibilit certe del documento Veloce ricerca del documento di interesse - SPEDIZIONE Riduzione dei costi di archiviazione Processo di approvazione per il rilascio del documento - SOSTITUTIVA WEBSERVICES CONNETTORI Gestione multi azienda con propagazione delle anagrafiche e automatismi di passaggio dei documenti EDI LElettronic Data Interchange (EDI) una tecnologia ampliamente utilizzata per lo scambio automatico di documenti tra applicazioni di diverso tipo. Scambio doc ordini fatture ecc. tra partner.
  • 6. Approvvigionamenti CONTRATTI E LISTINI Contratti: accordi con fornitori/terzista per la fornitura continuativa di un prodotto/servizio. Definire prezzo, quantit stimata, modalit di fornitura e calendario delle consegne. Listini: permettono la definizione delle quotazioni di acquisto. Identificazione puntuale dei prezzi e degli sconti applicati dai fornitori o dai terzisti dellazienda. Catalogo fornitore (esterno) per la ricerca dei prodotti/prezzi commercializzati dai fornitori rapida promozione di articoli de catalogo in articoli del sistema RDA con cui procedere allacquisto. Richieste di acquisto (RDA): Raccolta e approvazione delle necessit di approvvigionamento di materiali e servizi nate allinterno della struttura azienda le alimentano in modo automatico il portafoglio ordini di acquisto RICHIESTE DI OFFERTA Richiesta a diversi potenziali fornitori della loro migliore offerta per la fornitura di prodotti/servizi Analisi dei preventivi alimentano in modo automatico il portafoglio ordini di acquisto ORDINI Ordini di acquisto Inserimento, modifica e stampa degli ordini Interrogazioni per il controllo del portafoglio ordini inevasi, parzialmente evasi, saldati e statistiche sullacquistato CONTO LAVORO Conto lavoro Gestione lav. esterna (anche su fase) con spedizione di componenti ai terzisti Certificazione acquisti CERTIFICAZIONE Controllo merce in entrata ACQUISTI Controllo fatture del fornitore COSTI TRASPORTO Identificazione del miglior trasportatore per ogni movimentazione di merce Agevolazione di controllo e contabilizzazione delle fatture dei trasportatori Ripartizione della spesa di trasporto sul valore/costo dellarticolo nel magazzino PIANIFICAZIONE APPROVVIGIONAMENTI Politiche di approvvigionamento considera la disponibilit (giacenza + ordini) POLITICHE Fabbisogni considera il portafoglio ordini di vendita pianificando secondo i fornitori preferenziali, i lotti minimi, multipli, massimo e i tempi di APPROVVIGIONAMENTI approvvigionamento. FABBISOGNI ASO (Approvvigionamento su riga dOrdine) considera gli ordini di vendita e genera puntuali ordini di acquisto o di conto lavoro . APPROVVIGIONAMEN PSO (Produzione su Ordine) considera il portafoglio ordini di vendita e permette di generare degli ordini di approvvigionamento di acquisto, di conto lavoro o di TO SU ORDINE produzione interna riferiti al singolo ordine da cui la richiesta ha avuto origine. PRODUZIONE SU ORDINE
  • 7. Amministrazione & Controllo CONTABILITA: GENERALE CLIENTI FORNITORI IVA Conto economico, stato patrimoniale e controllo e gestione situazioni creditorie COMPENSI A TERZI e debitorie, recupero credito e pagamenti fornitori ENTERPRISE CESPITI Gestione dei piani di ammortamento: proiezioni e stampe fiscali AGENTI E PROVVIGIONI Calcolo, maturazione e liquidazione Gestione ENASARCO e FIRR (Fondo Indennit di Risoluzione Rapporto) TESORERIA: Controllo flussi finanziari: gestione azienda-banche BASE Controllo banche (condizioni, valute, spese, interessi) e riconciliazione estratti conto (remote banking) AVANZATA Pianificazione liquidit: previsione dei flussi finanziari ENTERPRISE Analisi economicit finanziaria e rischi attraverso statistiche per linea di credito Cash pooling e tesoreria in nome e per conto di CONTROLLO DI Contabilit analitica GESTIONE: Gestire