VALUTAZIONE AMBIENTALE STRATEGICA - .interventi per la gestione rifiuti e l’economia circolare,

  • View
    213

  • Download
    0

Embed Size (px)

Text of VALUTAZIONE AMBIENTALE STRATEGICA - .interventi per la gestione rifiuti e...

RICERCA, CONSULENZA E PROGETTAZIONE PER LA SOSTENIBILIT

VALUTAZIONE AMBIENTALE STRATEGICA

> 2 <

AMBIENTE ITALIA IN SINTESI

Ambiente Italia una fra le principali societ di consulenza ambientale italiane, attiva da venti anni in

ambito sia nazionale che europeo, protagonista nel dibattito tecnico-scientifico e nella implementazione

di strumenti e politica di tutela e gestione delle risorse ambientali e territoriali.

Ambiente Italia nasce nel 1995 con lobiettivo di realizzare - anche nel nostro paese - un istituto di

ricerca ambientale autorevole e indipendente, sul modello degli ecositituti che in quegli anni andavano

formandosi in numerosi paesi europei. Raccogliendo lesperienza e il curriculum di Cooperativa

Ecologia, fondata allinizio degli anni 80 e attiva a Milano fin dal 1984, ed aggregando diverse altre

strutture di consulenza locali (in Veneto, Friuli Venezia Giulia, Toscana, Lazio e Sicilia) Ambiente Italia

assume da subito una dimensione nazionale ed una presenza continua e riconosciuta a tutti i livelli,

apportando soluzioni innovative e originali alle politiche ambientali ed energetiche italiane ed

assumendo progressivamente un posizionamento riconosciuto nel campo della ricerca, consulenza e

progettazione per la sostenibilit ambientale. In venti anni di attivit Ambiente Italia ha lavorato con:

imprese del settore agroalimentare, manifatturiero, edile e dei servizi; Comuni, Province e Regioni; Enti

di gestione di Parchi e aree protette; Public utilities e gestori di servizi pubblici nei settori dellenergia,

dei rifiuti e delle acque; Istituzioni ed Agenzie nazionali ed europee.

Ambiente Italia in grado di fornire consulenza di elevato livello professionale su diversi settori di

intervento e di applicazione, garantendo soluzioni adeguate e funzionali alle diverse esigenze, in grado

di apportare a qualsiasi progetto un valore aggiunto che va ben oltre il mero adempimento burocratico,

garantendo un ritorno di immagine e risultati concreti.

La qualit e lefficacia dei servizi di Ambiente Italia testimoniata dai numerosi riconoscimenti a livello

europeo, dalla costante presenza e dai numerosi riconoscimenti nei principali programmi di ricerca

europei, e dalla continuit di intervento per clienti pubblici e privati.

Ambiente Italia propone da 20 anni soluzioni per la sostenibilit a livello nazionale ed europeo. La

nostra mission consiste nella realizzazione di studi e progetti in grado di definire gli standard e i termini

di riferimento per le principali politiche ambientali.

La convinta adesione al principio della sostenibilit e la profonda conoscenza delle tematiche

ambientali ci porta a considerare come uninteressante sfida professionale qualsiasi lavoro, anche in

presenza di situazioni difficili. Una consolidata esperienza ed uno staff con un alto livello di seniority ci

consentono infatti di seguire al meglio ogni incarico, di sperimentare soluzioni innovative e di

ottimizzare impegni e variabili in gioco.

> 3 <

Piani e interventi per la sostenibilit dellambiente e del territorio, gestione, valorizzazione e tutela delle

risorse naturali e paesaggistiche, eco innovazione, politiche di prodotto, LCA Thinking, energia

rinnovabile, riduzione delle emissioni climalteranti, adattamento al cambiamento climatico, piani e

interventi per la gestione rifiuti e leconomia circolare, valutazione di impatto ambientale, sistemi di

gestione ambiente, sicurezza, energia, responsabilit sociale, costituiscono il principale campo di

attivit dei nostri esperti.

Con la costituzione, nel 2010, di Ambiente Italia Progetti, societ di ingegneria e progettazione ci

proponiamo insieme ad un qualificato gruppo di partner (singoli professionisti e imprese) come

soggetto in grado di seguire lintera filiera della pianificazione, progettazione e realizzazione di

interventi per lambiente e la sostenibilit.

Ambiente Italia certificata UNI EN ISO 9001:2008 (sistema di gestione per la qualit), UNI EN ISO

14001:2004 (sistema di gestione ambientale) e registrata EMAS per attivit di progettazione ed

erogazione di servizi di ricerca, analisi, pianificazione e consulenza nel campo dellambiente e del

territorio.

FATTURATO

Italia

2.170.694

Europa

516.891

2.687.585

2012

Italia

2.117.752

Europa

207.640

Italy Europe

2.325.392

2013

Italia

1.867.544

Europa

421.731

Italy Europe

2.289.275

2014

> 4 <

PROCEDURE DI VALUTAZIONE AMBIENTALE

STRATEGICA La Valutazione Ambientale Strategica applicata agli strumenti urbanistici e ai piani di settore da

sempre uno dei terreni privilegiati di impegno per Ambiente Italia. Una delle prime esperienze del

gruppo di ricercatori che costituisce il nucleo dei soci fondatori della societ fu, alla fine degli anni 80,

lo studio Pilota della Regione Lombardia per la valutazione ambientale di alcuni scenari di piano

alternativi di un piano territoriale. Negli anni novanta, Ambiente Italia ha potuto affinare le proprie

metodologie di Valutazione degli effetti dei Piani Urbanistici curando lelaborazione del PTCP per la

Provincia di Vercelli (1996-99) e nellambito di numerosi incarichi di ricerca e consulenza attivati in

Toscana ai sensi della ex LR Toscana n. 5/1995, ora LR n.1/2005.

Forte di queste esperienze, Ambiente Italia propone oggi un approccio alla Valutazione Ambientale

Strategica basato sulle metodologie pi consolidate nelle esperienze internazionali, e coerente con la

Direttiva Europea e le normative regionali che hanno adottato un modello di VAS come un processo che

integra e che orienta in senso sostenibile il modo stesso di pianificare e programmare lo sviluppo del

territorio. Oggi Ambiente Italia ha sviluppato VAS di diversi Piani di Settore (il Piano regolatore portuale

di Porto Torres, il Piano delle attivit estrattive della Provincia di Livorno, il Piano Energetico della

Puglia; il POR della Regione Toscana e della Regione Marche; i Piani di Gestione dei Rifiuti dellATO

Toscana Sud, ATO Toscana Costa, AATO Venezia Ambiente e Regione Valle dAosta; i Piani di tutela delle

Acque di Emilia Romagna e Lombardia) e la VAS di numerosi Piani territoriali provinciali e comunali.

Oltre alla diretta esperienza in materia di Valutazione Ambientale Strategica, Ambiente Italia ha inoltre

sviluppato una significativa capacit operativa nel settore della progettazione partecipata dello sviluppo

locale sostenibile, contribuendo allavvio ed allo sviluppo di numerosissime esperienze di Agenda 21

Locale e di reporting ambientale.

Grazie a queste esperienze, Ambiente Italia ha sviluppato la capacit di promuovere la generazione di

Piani e programmi e di sviluppare le relative procedure di valutazione in modo partecipato, utilizzando e

adattando alle specificit italiane tecniche di facilitazione consolidate quali lapproccio EASW

(European Awareness Scenario Workshop), e le tecniche ad essa associate (la metodologia PCM -

Project Cycle Management-GOOP ed un mix di tecniche di facilitazione e di progettazione partecipata).

Perch i processi di pianificazione siano legittimati da reti ampie di ascolto e sostegno, occorre infatti

raggiungere la comunit locale pi vasta, con uninformazione chiara. A tale scopo, Ambiente Italia

propone nelle proprie attivit programmi integrati di informazione, divulgazione, sensibilizzazione,

comunicazione basati su una pluralit di strumenti e destinatari.

In tema di analisi e monitoraggio dello stato dellambiente, Ambiente Italia ha sviluppato una

vastissima esperienza elaborando Rapporti e Relazioni ambientali per conto del Ministero dellAmbiente

e Territorio (RSA 2001) e per numerosissime amministrazioni comunali, provinciali e regionali,

sperimentando lapplicazione a scala territoriale di indicatori complessi, quale ad esempio limpronta

ecologica o la carbon footprint. Sono inoltre diverse le esperienze di messa a punto di Data base

georeferenziati realizzati a supporto dello sviluppo di Rapporti sullo Stato dellAmbiente e la

Sostenibilit. Per garantire inoltre il massimo accesso allinformazione ambientale contenuta in questi

sistemi di monitoraggio, i sistemi informativi sono messi in rete, anche attraverso la realizzazione di

specifici portali WEB, di facile utilizzo, che consentono la consultazione, produzione, condivisione e

analisi delle informazioni statistiche e geostatistiche su internet.

> 5 <

TEAM SPECIALISTICO Oltre trenta esperti laureati (fra dipendenti, soci e professionisti consulenti) con percorsi formativi e

specializzazioni disciplinari diversificati (Architettura; Chimica industriale; Economia; Fisica; Ingegneria

Civile , Meccanica e Ambientale; Scienze Agrarie, Ambientali, Forestali, Geologiche e Naturali;

Urbanistica) e numerosi master di primo e secondo livello.

Teresa Freixo Santos, laureata in Ingegneria dell'Ambiente, indirizzo in Valutazione di Impatto

Ambientale, presso l'Universit "Nova de Lisboa" nel 1993. Dal 2015 direttore tecnico di Ambiente

Italia. Nel 1995 ha conseguito il Mas