Botswana & Victoria Falls 2014

  • Published on
    18-Mar-2016

  • View
    213

  • Download
    0

Embed Size (px)

DESCRIPTION

Itinerario in campo tendato mobile in Sud Africa e Botswana fino alle Cascate Vittoria. Servizi semplici e spartani ad un prezzo unico!

Transcript

  • 1

  • 2

    SSUUDD AAFFRRIICCAA,, BBOOTTSSWWAANNAA

    ZZIIMMBBAABBWWEE OOkkaavvaannggoo,, CChhoobbee ee VViiccttoorriiaa FFaallllss

    12 giorni In questo viaggio abbiamo voluto riunire quanto di pi accattivante possono offrire due parchi unici, ciascuno con le

    sue caratteristiche e i suoi popoli. Il Botswana con la sua fauna e la flora unici valgono sicuramente il viaggio. Il

    viaggio termina alle Cascate Vittoria in Zimbabwe. Viaggio tutto in tenda per assaporare i rumori e i colori delle notti

    africane.

    PUNTI FORTI DI QUESTO VIAGGIO:

    La fauna e la flora del Delta dellOkavango

    I Chobe National Park

    Le Victoria Falls Prezzo

  • 3

    IITTIINNEERRAARRIIOO

    Giorno 1

    Italia - Johannesburg

    Partenza in giornata dall Italia con volo di linea con scalo

    alla volta di Johannesburg. E richiesto il cambio di

    aeromobile inquanto non vengono operati voli diretti

    dallItalia al Sud Africa. Pasti liberi. Notte in volo.

    Giorno 2

    Johannesburg

    Arrivo allaeroporto di Johannesburg e trasferimento

    libero con shuttle gratuito in hotel. Pranzo e cena liberi.

    Tempo libero a disposizione in base allorario darrivo del

    volo. Pernottamento in hotel.

    Giorno 3

    Johannesburg - Palapye

    Colazione in hotel. Partiamo da Johannesburg in

    direzione nord,verso il Botswana attraversando il

    confine per trascorrere la prima notte a Palapye, situata

    sulle rive del fiume Lotsane. Pasti: colazione, pranzo,

    cena. Sistemazione: in campo tendato mobile al Camp

    Itumela; servizi: abluzioni in comune, docce calde, bar,

    acqua potabile, internet, negozio. Percorso:

    Johannesburg a Palapye 565 km; tempo di

    percorrenza: 8-9 ore + passaggio di frontiera. Posti di

    frontiera: Sud Africa: Groblersbrug, Botswana:

    Martinsdrift, aperto: 08h00-18h00. Nel corso degli anni

    la posizione di Palapye stata un comoda sosta su una

    delle principali linee ferroviarie nord-sud e la strada tra

    Gaborone (la capitale) e Francistown. Essa ha anche un

    piccolo aeroporto, cos come una miniera di carbone che

    fornisce la Morupule Power Station, principale fonte

    interna di energia elettrica del Botswana.

    Giorno 4

    Khama Rhino Sanctuary - Maun

    Il Rhino Sanctuary Khama un progetto basato sulla

    locale fauna selvatica, fondato nel 1992 per aiutare a

    salvare il rinoceronte in via destinzione. Questa mattina

    effettuiamo un safari guidato nel Sanctuary prima di

    partire per Maun. All'arrivo a Maun, ci prepareremo per

    il Delta dell'Okavango. Attivit facoltative non comprese

    nella quota: volo panoramico sopra Okavango (tempo

    permettendo). Pasti: Colazione, Pranzo, Cena.

    Sistemazione in campo tendato mobile al Camp Delta

    Rain Sitatunga; servizi: abluzioni in comune, docce calde,

    bar, lavanderia, piscina. Percorso: Palapye a Maun 620

    km; tempo di percorrenza: 7-8 ore. Attivit comprese

    nella quota: Game Drive in Khama Rhino Sanctuary.

    Maun, la quinta citt pi grande del Botswana,

    conosciuta come la capitale del turismo e la porta verso

    il Delta dell'Okavango. E un contrasto eclettico di edifici

    moderni e capanne tradizionali. Con una popolazione di

    pi di 30000 persone, la citt stata fondata nel 1915

    come capitale tribale del popolo Batawana.

    Originariamente aveva la reputazione di citt 'Wild

    West', difficile da vivere. Con la crescita del settore

    turistico e il completamento della strada asfaltata da

    Nata nei primi anni 1990, Maun si sviluppata

    rapidamente, perdendo molto del suo carattere storico.

    Tuttavia ancora famosa per presenza nelle strade di

    asini e capre. Questi animali possono essere ancora visti

    vagare liberamente in citt. Questo stridente contrasto

    fra tradizione e modernit evidente anche nei centri

    commerciali multipiano con aria condizionata

    incongruamente circondati da strade disastrate da

    buche, parcheggi polverosi e vivaci luoghi di mercato.

    Giorni 5 e 6

    Delta dellOkavango

    Durante i giorni nel Delta godremo del meglio che la

    natura ha da offrire. Effettueremo passeggiate nella

    natura e, se possibile, esploreremo il Delta in mokoro. Il

    Delta dellOkavango il pi grande delta interno del

    mondo. Ci muoveremo nel Delta su un grande veicolo

    4x4; nella stagione delle acque alte anche con barche.

    Raggiungeremo alcuni villaggi locali dove allestiremo il

    nostro bush camp per due giorni. Pasti: Colazione,

    Pranzo, Cena. Sistemazione in campo tendato mobile nel

    bush; servizi: Nessuna struttura; Pacchetto di attivit

    comprese: Trasferimento in veicolo locale 4x4,

    escursione in mokoro (se i livelli d'acqua lo consentono)

    e passeggiata naturalistica guidata nel Delta

    dell'Okavango. Il Delta dell'Okavango il pi grande

    delta interno del mondo, un labirinto di lagune, laghi e

    canali nascosti che copre 17000 km quadrati. Esso ha

    origine in Angola dove numerosi affluenti si uniscono per

    formare il fiume Cubango, che poi passa attraverso la

  • 4

    Namibia, diventando il fiume Kavango ed infine giunge in

    Botswana dove diventa Okavango. Milioni di anni fa il

    fiume Okavango sfociava in un grande lago interno

    chiamato lago Makgadikgadi (ora Makgadikgadi Pans).

    Lattivit tettonica e la fagliazione hanno interrotto il

    flusso del fiume causandone il ritorno indietro e

    formando quello che oggi il Delta dell'Okavango.

    Questo ha creato un sistema unico di corsi d'acqua che

    supporta una vasta gamma di vita animale e vegetale. In

    tutto il Delta dell'Okavango vi sono circa 200000 grandi

    mammiferi. Sulla terraferma e tra le isole del delta,

    leoni, elefanti, iene, bufali, ippopotami e coccodrilli si

    uniscono ad una variet brulicante di antilopi e altri

    animali pi piccoli quali facoceri, manguste, scimmie. In

    particolare possibile avvistare il Wild Dog, a rischio

    destinzione, con una delle densit pi ricche dAfrica. Il

    delta comprende anche oltre 400 specie di uccelli, tra cui

    l'African Fish Eagle. Molti di questi animali vivono nel

    Delta, ma la maggior parte lo attraversa per trovare

    campi verdi per il pascolo. Con l'inizio dell'inverno il

    terreno si asciuga e gli animali percorrono la stessa

    strada al contrario. Questo porta ad alcuni degli

    avvistamenti pi incredibili dato che vengono a contatto

    un gran numero di prede e predatori..

    Giorno 7

    Nata

    Lasciamo il Delta e ci muoviamo verso est e verso la citt

    di Nata, vicino al Makgadikgadi pan. La zona che

    circonda il lodge un alveare di attivit, in special modo

    molto interessante per il birdwatching. Pasti: Colazione,

    Pranzo, Cena. Sistemazione in campo tendato mobile al

    Nata Lodge; attrezzature: docce calde, bar, piscina.

    Percorso: da Maun a Nata 230 km; tempo di

    percorrenza: 2-3h (4x4 e trasferimento in barca), 3

    ore di truck.

    Giorno 8

    Kasane - Chobe National Park

    Oggi ci dirigiamo a nord verso Kasane, sulle rive del

    fiume Chobe. Nel pomeriggio effettueremo una crociera

    sul fiume nel Parco. Questa un'ottima occasione per

    vedere alcune delle pi spettacolari faune in Africa.

    Pasti: Colazione, Pranzo, Cena. Sistemazione in campo

    tendato mobile al Thebe River Safaris; servizi: abluzioni

    in comune, docce calde, bar, lavanderia, internet,

    piscina. Percorso: da Nata a Kasane 450 km; tempo di

    percorrenza: 6-7 ore. Il Chobe National Park, secondo

    parco del Botswana, copre 10566 km quadrati del nord

    del paese. Il Parco fa parte del mosaico di laghi, isole e

    pianure alluvionali formate dai sistemi fluviali Kwando,

    Linyanti e Chobe. La zona rinomata per le sue grandi

    mandrie di elefanti e bufali. La popolazione di elefanti

    attualmente di circa 120000 unit. Gli elefanti del Chobe

    migrano e si allontanano fino a 200 km dai fiumi Chobe e

    Linyanti, dove invece si concentrano nella stagione

    secca, fino alle pans nel sud-est del parco nella stagione

    delle piogge. Sono elefanti del Kalahari, caratterizzati da

    zanne piuttosto fragili e corte, forse a causa della

    carenza di calcio nel suolo. Grazie alla loro alta

    concentrazione, la vegetazione in alcune aree

    seriamente danneggiata. Gli abitanti originari della zona

    sono il popolo San, altrimenti noto in Botswana come

    Basarwa. Erano cacciatori-raccoglitori che vivevano

    spostandosi da una zona all'altra in cerca di acqua, frutta

    e terreni per la caccia. Nel 1931 stato deciso che un

    parco nazionale avrebbe protetto la fauna selvatica

    dall'estinzione. Nel corso degli anni i confini del parco

    sono stati modificati, e le popolazioni della zona sono

    state trasferite a poco a poco altrove. Il Chobe National

    Park stato infine liberato dalloccupazione umana nel

    1975. Nel 1980 e di nuovo nel 1987, i confini sono stati

    allargati, ingrandendo il parco fino alla sua dimensione

    attuale.

    Giorno 9

    Zimbabwe - Victoria Falls

    All arrivo a Victoria Falls abbiamo tempo per pianificare

    le varie attivit opzionali del giorno successivo prima di

    visitare le spettacolari Victoria Falls e sperimentare la

    tonante possenza dello Zambesi. Pasti: colazione,

    pranzo. Sistemazione in camera doppia allElephant Hills

    Resort; servizi: bagno in camera, docce calde, bar,

    lavanderia, piscina. Percorso: da Kasane a Victoria Falls

    100 km; tempo di percorrenza: 3-4 ore + passaggio

    della frontiera. Compreso: ingresso al Victoria Falls NP.

    Posti di frontiera: Botswana - Zimbabwe: Kazangula

    Road. Victoria Falls: David Livingstone, l'esploratore

    scozzese, si crede sia stato il primo europeo a vedere le

    cascate Vittoria, e scrisse: "Non mai stato visto prima

    da occhi europei, ma scene cos meravigliose devono

    essere state vists dagli angeli in volo". Il nome indigeno

    di Mosi-oa-Tunya (il fumo che tuona) il nome che si da

    alle cascate in Zambia. Grazie alla sua immensa forza e

    dimensioni, la cascata ricca di mitologia. Gli abitanti

    locali dello Zambesi ritengono che una divinit fluviale,

    Nyaminyami, vi risieda sottoforma di un immenso

    serpente. Quando la diga di Kariba stata costruita nel

  • 5

    1950, il fiume Zambesi ha straripato tre volte causando

    molti morti e tanta distruzione. Gli abitanti locali

    ritengono che Nyaminyami abbia causato le terribili

    inondazioni per rappresaglia alla costruzione della diga.

    La loro forma insolita consente di ammirare

    frontalmente tutta la larghezza delle cascate a una

    distanza di 60 metri. Poche altre cascate al mondo

    consentono un approccio cos vicino.

    Giorno 10

    Victoria Falls

    Colazione in hotel. Anche se il vostro tour si conclude

    ufficialmente dopo la prima colazione, la maggior parte

    delle persone trascorre la giornata al White Water

    Rafting, considerata da molti unesperienza da non

    perdere! Victoria Falls offre comunque molte altre

    attivit interessanti. Attivit opzionali non comprese

    nella quota: Intera giornata Rafting, Volo sopra le

    cascate, crociera al tramonto, bungee jumping, incontro

    con leoni o elefanti. Pasti: colazione. Sistemazione in

    camera doppia allElephant Hills Resort; servizi: bagno in

    camera, docce calde, bar, lavanderia, piscina.

    GIORNO 11

    Victoria Falls - Johannesburg

    Colazione in hotel. Tempo libero a disposizione prima di

    essere trasferiti in aeroporto in tempo utile per la

    partenza del volo per Johannesburg. Cambio di

    aeromobile a Johannesburg, proseguimento. Notte in

    volo.

    GIORNO 12

    Italia

    Cambio di aeromobile, proseguimento per lItalia. Arrivo

    in giornata.

  • 6

    PARTENZE 2014

    GARANTITE CON UN MINIMO DI 4 PARTECIPANTI ISCRITTI:

    23 MARZO / 20 APRILE / 18 MAGGIO / 15 GIUGNO / 13 LUGLIO / 10 AGOSTO / 7 SETTEMBRE / 5 OTTOBRE / 2 NOVEMBRE

    SEMPRE GARANTITE, SENZA UN MINIMO DI PARTECIPANTI ISCRITTI:

    9 MARZO / 6 APRILE / 4 MAGGIO / 1 E 29 GIUGNO / 27 LUGLIO / 24 AGOSTO / 21 SETTEMBRE / 19 OTTOBRE

    *QUOTA PER PERSONA IN TENDA DOPPIA A PARTIRE DA 1850

    SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA SU RICHIESTA

    POSSIBILITA DI SUPPLEMENTO VOLO ALTA STAGIONE PER LE PARTENZE

    DI LUGLIO, AGOSTO E DURANTE I PONTI E LE FESTIVITA

    *LA QUOTA COMPRENDE

    - PASSAGGI AEREI CON VOLI DI LINEA DALLITALIA IN CLASSE ECONOMICA

    - 20 KG DI FRANCHIGIA BAGAGLIO IN VALIGIE NON RIGIDE

    - STAFF PARLANTE INGLESE

    - SISTEMAZIONI COME DA PROGRAMMA

    - PASTI COME DA PROGRAMMA

    - TRASPORTO E TRASFERIMENTI IN ADVENTURE TRUCK/SAFARI VEHICLE

    - INGRESSI NEI PARCHI NAZIONALI E RELATIVE ATTIVIT DESCRITTI NEL

    PROGRAMMA COME INCLUSI

    *LA QUOTA NON COMPRENDE

    - TASSE AEROPORTUALI (DA DEFINIRE IN BASE ALLA CITTA DI PARTENZA ED

    ALLOPERATIVO AEREO SCELTO)

    -QUOTA GESTIONE PRATICA ( 50 PER PERSONA; INCLUDE ASSICURAZIONE

    MEDICO/BAGAGLIO, SPESE DI SPEDIZIONE, GADGETS DI VIAGGIO)

    - VISTI (IN LOCO)

    - ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO, MEDICO, BAGAGLIO (PARI AL 3,5% DEL

    COSTO TOTALE DEL VIAGGIO, TASSE COMPRESE)

    - BEVANDE

    - MANCE

    - ATTIVIT NON ESPRESSAMENTE INDICATE NEL PROGRAMMA

    - QUANTALTRO NON ESPRESSAMENTE MENZIONATO NE LA QUOTA

    COMPRENDE

  • 7

    Documenti necessari per il viaggio:

    Passaporto necessario, con validit residua di almeno sei mesi al momento dellingresso nel paese. Visti.

    Vaccinazioni obbligatorie: Febbre Gialla.

    Clima:

    Molto caldo da ottobre a marzo, specialmente nelle zone desertiche, temperato negli altri mesi. Breve stagione delle

    piogge nei mesi caldi.

    Tutti gli itinerari illustrati possono subire variazioni determinate dal verificarsi di situazioni o cause di forza maggiore

    quali eventi politici o climatici, epidemie, limitazioni imposte senza preavviso dalle autorit locali, cancellazioni di voli

    e scioperi dei mezzi di trasporto. Di fronte al verificarsi degli eventi indicati la nostra organizzazione far il possibile

    per salvaguardare il livello dei servizi e le caratteristiche peculiari del programma di viaggio. Gli itinerari possono

    anche essere effettuati, per ragioni operative, in senso inverso senza pregiudicarne validit e completezza.

    Attivit opzionali prenotabili e pagabili in loco:

    PAESE ZONA ATTIVITA RANGE di PREZZO

    Botswana Kasane Chobe National Park Game Drive Da $40 A $60

    Zimbabwe Victoria Falls Bungee Jump Da $130 A $170

    Zimbabwe Victoria Falls Full Day Low/High Water River boarding Da $190 A $210

    Zimbabwe Victoria Falls Dinner at local restaurant Da $15 A $25

    Zimbabwe Victoria Falls Morning or afternoon Elephant Back Safaris DA $80 A $150

    Zimbabwe Victoria Falls Morning or afternoon Lion Walk Encounter Da $80 A $150

    Zimbabwe Victoria Falls Full day White Water Rafting (High water) Da $130 A $160

    Zimbabwe Victoria Falls Zambezi Sunset Cruise Da $50 A $90

    Zimbabwe Victoria Falls Helicopter and micro light flights Da $140 A $280

  • 8

    INFORMAZIONI IMPORTANTI DA LEGGERE PRIMA DELLA PRENOTAZIONE DEL VIAGGIO

    Ricordate che siete in Africa.

    Norme e servizi non devono essere paragonati con i paesi europei. Siete venuti qui per allontanarvi da tutto e per

    fare unesperienza su come lAfrica realmente . L'imprevisto incluso nel viaggiocompreso nel prezzo!

    Si prega di tenere presente che questo un tour-avventura effettuato con veicolo avventura ed il bagaglio non deve

    includere valigie rigide stile Samsonite. Sui nostri tours con tende mobili si dovr portare il proprio sacco a pelo.

    Non sar possibile affittarli in loco. Quindi molto importante che non dimentichiate di mettere in valigia un sacco...