Campionato di Calcio a 11 Calcio/Calcio a 11... · Comunicato Ufficiale Lega Calcio UISP Arezzo - C.U.…

  • Published on
    18-Feb-2019

  • View
    212

  • Download
    0

Embed Size (px)

Transcript

Comunicato Ufficiale Lega Calcio UISP Arezzo - C.U. n. 2 del 02/09/2014

Campionato di Calcio a 11

Stagione Sportiva 2014/2015

Comunicato Ufficiale n 2 del 02/09/2014

U.I.S.P. - Lega Calcio Via Catenaia, 12 - 52100 Arezzo

Tel. 0575/295475 - Fax 0575/28157

Sito Lega Calcio: www.calciouisparezzo.it

Sito Comitato UISP: www.uisp.it/arezzo

e-mail: arezzo@uisp.it

Sommario Opuscoli promozionali campionati di calcio a 11, calcio a 7 e calcio a 5 Pag. 2

Nuovo sito Lega Calcio Pag. 4

Perdita della qualifica di associato e/o socio UISP Pag. 5

Inizio-termine Campionato e Coppa di Lega Pag. 6

Modalit discrizione al Campionato 2014/2015 Pag. 7

Comunicazioni alle Associazioni Pag. 8

Norme Generali di Partecipazione Pag. 9

Il Comunicato Ufficiale consultabile in rete e pu essere scaricato dal Web collegandosi ai siti

www.calciouisparezzo.it e www.uisp.it/arezzo

http://www.calciouisparezzo.it/http://www.uisp.it/arezzomailto:arezzo@uisp.ithttp://www.calciouisparezzo.it/http://www.uisp.it/arezzo

Comunicato Ufficiale Lega Calcio UISP Arezzo - C.U. n. 2 del 02/09/2014 Pagina 2 di 15

Comunicato Ufficiale Lega Calcio UISP Arezzo - C.U. n. 2 del 02/09/2014 Pagina 3 di 15

Comunicato Ufficiale Lega Calcio UISP Arezzo - C.U. n. 2 del 02/09/2014 Pagina 4 di 15

Nuovo Sito della Lega Calcio Arezzo

Si comunica che stato allestito il nuovo sito web dedicato al calcio.

Tu potrai essere il protagonista!!!

Il nuovo sito, infatti, prevede:

la gestione di un tuo spazio dedicato dove potrai inserire: o le foto dei tuoi giocatori; o il loro ruolo; o le convocazioni; o da settembre potrai dare anche i voti ai tuoi giocatori; o da ottobre/novembre lo spazio potr essere ampliato per aumentare la

visibilit della tua squadra;

la fotogallery: trasmettici le foto relative a gare o ad eventi che sportivamente ti vedono protagonista e le pubblicheremo nellarea dedicata;

videogallery: trasmettici i filmati della gara della tua squadra; provvederemo a pubblicarli nellarea dedicata;

la pubblicazione in tempo reale e laggiornamento di: o risultati; o classifiche; o marcatori; o programmazione;

la gestione di spazi dedicati alle news, agli articoli, ai commenti ai campionati ed agli eventi costantemente aggiornati;

liscrizione alle newsletter per essere costantemente aggiornato;

le rappresentative di calcio a 11 e calcio a 5 maschile e femminile in evidenza;

una sezione dedicata al Settore Tecnico Arbitrale;

spazi riservati alle manifestazioni regionali e nazionali;

e tanto altro!!!

Informati al pi presto: 0575/295475 arezzo@uisp.it

UISP LEGA CALCIO AREZZO

mailto:arezzo@uisp.it

Comunicato Ufficiale Lega Calcio UISP Arezzo - C.U. n. 2 del 02/09/2014 Pagina 5 di 15

PERDITA DELLA QUALIFICA DI ASSOCIATO E/O SOCIO UISP

Inadempienza economica:

Si comunica che la perdita della qualifica di Associato e/o socio UISP per

inadempienza economica delle Associazioni e di tutti i tesserati ad esse

appartenenti, valevoli per tutte le attivit UISP, verranno pubblicate

integralmente nei prossimi Comunicati Ufficiali.

Si ricorda che le Associazioni che perdono la qualifica di socio UISP non

potranno iscriversi ai rispettivi campionati della stagione sportiva

2014/2015 e ad ogni singolo atleta sar inibita la possibilit di tesserarsi

a qualsiasi attivit organizzata dal Comitato UISP di Arezzo.

Pertanto si invitano tutte le Associazioni che non avessero saldato il

Campionato 2013/2014 a regolarizzare la propria posizione economica

prima possibile.

I singoli tesserati interessati da provvedimento di cui sopra possono

riacquisire la qualifica di socio (e quindi nuovamente tesserabili per lattuale

stagione sportiva) se adempiono allobbligazione pregressa nella quota-parte

spettante.

SQUALIFICHE IN CORSO

Si comunica che le squalifiche in corso, a tempo ed a giornate, saranno

riportate nei prossimi Comunicati Ufficiali.

Comunicato Ufficiale Lega Calcio UISP Arezzo - C.U. n. 2 del 02/09/2014 Pagina 6 di 15

Stagione Sportiva 2014-2015

INIZIO-TERMINE CAMPIONATO DI CALCIO A 11

Linizio dei Campionati di Calcio a 11 stabilito per i giorni 3 - 4 - 5 ottobre 2014.

Il 1 turno di Coppa di Lega Edo Gori fissato come segue:

Andata 19 - 20 - 21 settembre 2014;

Ritorno 26 - 27 - 28 settembre 2014.

Soste previste: festivit natalizie e festivit pasquali.

Termine previsto: mese di maggio 2015.

La prima squadra classificata del Campionato di Eccellenza acquisir il diritto a

partecipare alle Finali Regionali 2015 in rappresentanza della provincia di Arezzo.

Comunicato Ufficiale Lega Calcio UISP Arezzo - C.U. n. 2 del 02/09/2014 Pagina 7 di 15

CALCIO A 11

CONDIZIONI PER POTERSI ISCRIVERE AL CAMPIONATO UISP

**********************

Anticipo da pagare al momento delliscrizione !!! (entro il 5 settembre 2014)

- Costo di segreteria 5,00

- Iscrizione 400,00

Totale senza cauzione 405,00

- Cauzione 100,00

Tesseramento campionato 2014/15

- Affiliazione 100,00

- Tesseramento Dirigenti 20,00

- Tesseramento Atleti 10,00

Da ritirare e pagare inderogabilmente prima dellinizio del campionato

*****************************************

Le quote gare casalinghe ( 42,00/gara) devono essere pagate per il 50% entro il 31

Gennaio 2015 e il restante 50% entro il 30 Aprile 2015.

**************************************** Poich le quote gare non prevedono limpiego degli assistenti di linea, se richiesti

devono essere pagati a parte ( 40,00), dallAssociazione che ne ha fatto richiesta,

prima della gara.

Coppa di Lega Edo Gori

Le squadre che facoltativamente partecipano alla Coppa di Lega Edo Gori,

devono pagare anticipatamente la relativa iscrizione di . 60,00 presso la sede Uisp

di Arezzo.

Comunicato Ufficiale Lega Calcio UISP Arezzo - C.U. n. 2 del 02/09/2014 Pagina 8 di 15

Comunicazioni alle Associazioni

Modifica delle Norme Generali di Partecipazione 2014/2015

Si comunica che, considerato il numero di nuove squadre iscritte al Campionato di calcio a 11,

diviene necessario istituire un terzo girone di 2^ Divisione.

Contrariamente a quanto previsto dalle norme di partecipazione 2013/2014, non possibile

istituire un girone di terza categoria pur avendo un numero sufficiente di nuove Associazioni

iscritte. Limpossibilit dovuta alla presenza di nuove squadre che territorialmente

appartengono a zone della provincia molto distanti tra di loro. Quindi, per ovviare alle suddette

problematiche e per garantire comunque i principi della territorialit e del contenimento dei

costi, si ritenuto indispensabile istituire un terzo girone di 2^ divisione.

Tale cambiamento implica alcune variazioni sia nelle Norme Generali di Partecipazione

che nella composizione dei gironi (spostamenti di Associazioni dai Gironi A e B nel

girone C).

Di seguito si riportano le nuove Norme Generali di Partecipazione che sostituiscono

integralmente quelle pubblicate nel Comunicato Ufficiale n. 1 del 01/08/2014.

Al fine di facilitarne la lettura le variazioni apportate rispetto alle precedente versione sono

state evidenziate in celeste.

Comunicato Ufficiale Lega Calcio UISP Arezzo - C.U. n. 2 del 02/09/2014 Pagina 9 di 15

Campionati di Calcio a 11 Maschile Attivit Ufficiale della Lega Calcio

Stagione Sportiva 2014/15

NORME GENERALI DI PARTECIPAZIONE

Art. 1 - CLASSIFICAZIONE DELLATTIVIT

I Campionati di Calcio a 11 Cat. Senior Maschile organizzati dalla Lega Calcio U.I.S.P. di Arezzo so

no considerati attivit di carattere agonistica.

Art. 2 - TUTELA SANITARIA

La normativa vigente e le disposizioni Uisp in materia di tutela sanitaria prevedono per gli atleti

lobbligo del possesso del certificato medico che ne attesti la specifica idoneit. Le Associazioni

Sportive Dilettantistiche (ASD) sono tenute a rispettare tali disposizioni e pertanto sono tenute a far

sottoporre i propri Soci-Atleti a visita medica al fine di accertarne lidoneit allattivit sportiva

agonistica nel rispetto delle norme vigenti e quindi il possesso del relativo certificato medico-sportivo

di idoneit alla pratica di attivit sportiva agonistica.

Il Presidente dellAssociazione deve conservare le certificazioni di idoneit rilasciate ai suoi tesserati.

Egli , per legge, ritenuto responsabile della loro regolarit e del loro aggiornamento.

Le dichiarazioni liberatorie di responsabilit non hanno, per legge, alcun valore e pertanto sono vietate

per lo svolgimento dellattivit agonistica della Lega Calcio Uisp.

Art. 3 - FORMAZIONE DELLA CLASSIFICA.

La formazione della classifica dei gironi allitaliana stabilita a punti assegnando:

- 2 punti in caso di vittoria

- 1 punto in caso di pareggio

- 0 punti in caso di sconfitta.

Qualora al termine della prima fase del campionato o dellunica fase del campionato, due o pi

squadre abbiano conseguito il medesimo punteggio in graduatoria, si applica quanto stabilito dallart

33 R. A.. Per determinare la classifica della Coppa disciplina, in deroga allart. 35 R.A., non si applica

la sanzione di 10 punti per assenza alle riunioni obbligatorie.

Art. 4 - PROMOZIONI E RETROCESSIONI TRA LE CATEGORIE Eccellenza: le Associazioni classificate agli ultimi tre posti di ciascun girone, prendendo a riferimento

il numero delle squadre d'inizio campionato, retrocedono al Campionato di 1^ Divisione. Le

retrocessioni diminuiscono di pari unit qualora una o pi squadre si ritirano o vengono escluse dal

campionato.

1^ Divisione: le Associazioni classificate al 1, 2 e 3 posto di ciascun girone vengono promosse al

Campionato di Eccellenza. Le Associazioni classificate agli ultimi tre posti di ciascun girone,

prendendo a riferimento il numero delle squadre d'inizio campionato, retrocedono al campionato di 2^

Divisione. Le retrocessioni diminuiscono di pari unit qualora una o pi squadre si ritirano o vengono

escluse dal campionato.

2^ Divisione: le Associazioni classificate al 1 e 2 posto dei gironi A e B vengono promosse al

Campionato di 1^ Divisione. Le Associazioni classificate al 1 e 2 posto del girone C potranno

scegliere se partecipare, nella stagione sportiva 2015/2016, al Campionato di 1^ Divisione di Arezzo

oppure al girone di Eccellenza del Valdarno gestito dalla Lega Calcio di Firenze. Le ultime due

squadre del campionato di Eccellenza del Valdarno potranno iscriversi alla seconda divisione girone

C del campionato provinciale di Arezzo.

Di seguito si riepilogano le eventualit che possono verificarsi esclusivamente nel girone C: Qualora le ASD che giungono al 1^ e 2^ posto, in base alla classifica determinata alla fine del

campionato 2014/2015, decidano di partecipare nella stagione 2015/2016 allEccellenza del Valdarno,

Comunicato Ufficiale Lega Calcio UISP Arezzo - C.U. n. 2 del 02/09/2014 Pagina 10 di 15

saliranno in 1^ Categoria di Arezzo altre due squadre che saranno individuate tra le due migliori terze

dei gironi A,B e C.

Qualora solo una delle ASD che giungono al 1^ e 2^ posto, in base alla classifica determinata alla fine

del campionato 2014/2015, indipendentemente dalla posizione finale raggiunta (1^ o 2^), decida di

partecipare nella stagione 2015/2016 allEccellenza del Valdarno, laltra acceder alla 1^ Divisione

di Arezzo di diritto. La squadra che completer le sei promosse, tra i tre gironi, che avranno diritto di

partecipare alla prima divisione di Arezzo, sar individuata tra le tre migliori terze dei Gironi A,B

e C.

Art. 5 - PLAY-OFF ECCELLENZA (Gir. A Gir. B) Il campionato di Eccellenza articolato in pi fasi. Per determinare lAssociazione vincente si dovr

effettuare una fase di play-off (quarti di finale) e successivamente una ulteriore fase di semifinale e

finale.

Per determinare le 4 Associazioni di ogni girone aventi diritto a partecipare alla fase di play-off , si

utilizzano i criteri indicato allart. 33 del 2 comma R.A.

La fase di play-off consiste nelleffettuazione di una gara ad eliminazione diretta in campo neutro

stabilito dUfficio dalla Lega Calcio. Nella fase di play-off non prevista leffettuazione dei tempi

supplementari e leffettuazione dei calci di rigore. In caso di parit, passer direttamente alla fase

successiva (semifinale) la squadra che nella prima fase di campionato avr ottenuto una migliore

posizione di classifica.

Le quattro Associazioni vincenti giocheranno una gara unica di semifinale in campo neutro stabilito

dalla Lega Calcio di Arezzo, nella quale non prevista leffettuazione dei tempi supplementari. In caso

di parit al termine dei tempi regolamentari saranno effettuati i calci di rigore da ciascuna delle due

squadre con le modalit previste dal Regolamento del Gioco del Calcio UISP.

Le 2 Associazioni vincenti si giocheranno il titolo di Campione Provinciale 2014/15 disputando una

gara unica nella quale non prevista leffettuazione dei tempi supplementari. In caso di parit al

termine dei tempi regolamentari saranno effettuati i tiri di rigore da ciascuna delle due squadre con le

modalit sopra richiamate.

Tabella degli abbinamenti dei quarti, semifinali e finale

I costi del campo di gioco, dellArbitro o terna arbitrale della fase dei quarti di finale e di semifinale

sono a carico delle Associazioni partecipanti. Lintero costo della gara di finale a carico della Lega

Calcio Uisp di Arezzo.

La squadra Campione Provinciale ha lobbligo e il diritto a partecipare alle Finali Regionali.

La Lega Calcio sosterr il costo discrizione. La non partecipazione alle Finali Regionali comporter

per lAssociazione Campione Provinciale una sanzione di 100,00.

AllAssociazione Campione Provinciale, oltre alla consegna del trofeo, verr riconosciuto un buono

sconto pari a 2 gare casalinghe di 84,00 per la partecipazione al campionato successivo.

Art. 6 - TEMPI DI ATTESA

(Ritardo o assenza dellArbitro designato):

In riferimento allart. 3...

Recommended

View more >