N2200documentiNOVATECHARCHIVIO NovatechLAVORI .Umidit  relativa dell’aria di progetto per la climatizzazione

  • View
    214

  • Download
    0

Embed Size (px)

Text of N2200documentiNOVATECHARCHIVIO NovatechLAVORI .Umidit  relativa dell’aria di...

ALLEGATO 4

RELAZIONE TECNICA DI CUI ALLART. 28 DELLA LEGGE 9 GENNAIO 1991, N. 10

1. INFORMAZIONI GENERALI

Comune di FAENZA Provincia RA Progetto per la realizzazione di (specificare il tipo di opere):

Complesso natatorio coperto Sito in (specificare lubicazione o, in alternativa, indicare che da edificare nel terreno in cui si riportano gli estremi del censimento al Nuovo Catasto Territoriale):

PIAZZALE PANCRAZI N. 1 - FAENZA (RA) Titolo abilitativo (D.I.A. o Permesso di costruire) n. del Classificazione delledificio (o del complesso di edifici) in base alla categoria di cui allarticolo 3 del DPR 26 agosto 1993, n. 412 (per edifici costituiti da parti appartenenti a categorie differenti, specificare le diverse categorie):

E.6 (1) Edifici adibiti ad attivit sportive: piscine, saune e assimilabili.

Numero delle unit abitative 1

Committente (i) Nuova CO.GI. Sport soc. coop. p.a. Gestione Impianti Sportivi e Promozione

Progettista dellisolamento termico

Per. Ind. Schwarz Alberto

Albo: Collegio Periti Industriali Pr.: Ra N.iscr.: 478 Progettista degli impianti termici

Per. Ind. Schwarz Alberto

Albo: Collegio Periti Industriali Pr.: Ra N.iscr.: 478 Direttore lavori dellisolamento termico

Arch. Bucci Alessandro

Albo: Architetti Pr.: Ravenna N.iscr.: Direttore lavori degli impianti termici

Per. Ind. Schwarz Alberto

Albo: Collegio Periti Industriali Pr.: Ra N.iscr.: 478 [X] Ledificio (o il complesso di edifici) rientra tra quelli di propriet pubblica o adibiti ad uso pubblico ai

sensi dellAllegato 1 ed ai fini dellarticolo 5, comma 15, del DPR n. 412/93 e dellarticolo 5, comma 4, lettera c) della L.R. n. 26/04.

NOVATECH STUDIO ASSOCIATO VIALE DELLA REPUBBLICA N. 24 - RUSSI (RA)

pag. 2

2. FATTORI TIPOLOGICI DELLEDIFICIO (O DEL COMPLESSO DI EDIFICI)

Gli elementi tipologici forniti, al solo scopo di supportare la presente relazione tecnica, sono i seguenti: [X] Piante di ciascun piano degli edifici con orientamento e indicazione duso prevalente dei singoli

locali. [] Prospetti e sezioni degli edifici con evidenziazione dei sistemi di protezione solare. [] Elaborati grafici relativi ad eventuali sistemi solari passivi specificatamente progettati per favorire lo

sfruttamento degli apporti solari.

3. PARAMETRI CLIMATICI DELLA LOCALIT

Gradi giorno (della zona dinsediamento, determinati in base al DPR 412/93) 2263 GG Temperatura minima invernale di progetto (dellaria esterna secondo norma UNI 5364 e successivi aggiornamenti, o equivalenti)

-6,0 C

Temperatura massima estiva di progetto (dellaria esterna secondo norma UNI 10349 e successivi aggiornamenti, o equivalenti)

32,0 C

Umidit relativa dellaria di progetto per la climatizzazione estiva, se presente (secondo la norma UNI 10339 e successivi aggiornamenti, o equivalenti)

50,0 %

Irradianza solare massima estiva su superficie orizzontale: valore medio giornaliero (secondo norma UNI 10349 e successivi aggiornamenti, o equivalenti)

303,2 W/m2

4. DATI TECNICI E COSTRUTTIVI DELLEDIFICIO (O DEL COMPLESSO DI EDIFICI) E DELLE

RELATIVE STRUTTURE

Descrizione V

[m3] S

[m2] S/V

[1/m] Su

[m2] int,i [C]

int,i [%]

int,e [C]

int,e [%]

EDIFICIO 6674,39 3096,47 0,46 1071,30 20,0 65,0 26,0 0,0

COMPLESSO NATATORIO COPERTO

6674,39 3096,47 0,46 1071,30 20,0 65,0 26,0 0,0

V Volume delle parti di edificio abitabili o agibili al lordo delle strutture che li delimitano

S Superficie esterna che delimita il volume

S/V Rapporto di forma delledificio

Su Superficie utile energetica delledificio

int,i Valore di progetto della temperatura interna per la climatizzazione invernale o il riscaldamento

int,i Valore di progetto dellumidit relativa interna per la climatizzazione invernale

int,e Valore di progetto della temperatura interna per la climatizzazione estiva o il raffrescamento (se presente)

int,e Valore di progetto dellumidit relativa interna per la climatizzazione estiva (se presente)

NOVATECH STUDIO ASSOCIATO VIALE DELLA REPUBBLICA N. 24 - RUSSI (RA)

pag. 3

5. DATI RELATIVI AGLI IMPIANTI TERMICI

5.1 Descrizione impianto a) Tipologia

Tipologia

[] Impianto centralizzato [X] Impianto autonomo

Descrizione dellimpianto

Impianto termico destinato al riscaldamento degli ambienti, alla termoventilazione dellimpianto di ricambio aria, alla produzione di acqua calda sanitaria e al riscaldamento dellacqua di piscina.

Sistemi di generazione

Unit di cogenerazione per la produzione combinata di energia elettrica e calore e collegamento alla rete di teleriscaldamento alimentata dalla piscina comunale esistente.

Sistemi di termoregolazione

Termoregolazione climatica con compensazione della temperatura di mandata del fluido termovettore, sonde di temperatura ambiente e sistema di supervisione BACS.

Sistemi di contabilizzazione dellenergia termica

Contatore divisionale volumetrico in ingresso alla linea di alimentazione della piscina.

Sistemi di distribuzione del vettore termico

Distribuzione primaria a due tubi con sistema a collettori e pannelli radianti a pavimento su pannello isolato.

Impianto di climatizzazione a tuttaria con canalizzazioni metalliche coibentate, unit di trattamento aria in copertura e diffusione in ambiente tramite bocchette e diffusori.

Sistemi di ventilazione forzata (se presente): tipologie

Impianto di ricambio daria meccanico con recuperatore di calore statico a flusso incrociato.

Sistemi di accumulo termico (se presente): tipologie

Accumulo termico costituito da un boiler della capacit di 1500 litri.

Sistemi di produzione e di distribuzione dellacqua calda sanitaria. Indicare se:

[X] produzione combinata riscaldamento + acqua calda sanitaria

[] generatore per la produzione separata acqua calda sanitaria (in questo caso riportare i dati del generatore di acqua calda sanitaria):

Durezza dellacqua di alimentazione dei generatori di calore per potenza installata maggiore o uguale a 350 kW

25,00 gradi francesi

NOVATECH STUDIO ASSOCIATO VIALE DELLA REPUBBLICA N. 24 - RUSSI (RA)

pag. 4

b) Specifiche dei generatori di energia termica (da compilare per ogni generatore di energia termica)

Zona EDIFICIO Quantit 2

Servizio Riscaldamento + Acqua calda sanitaria

Fluido termovettore Acqua

Tipo di generatore Cogeneratore Combustibile * Metano

Marca modello ENERGIFERA TEMA FIX 70

Potenza utile nominale Pn 249,00 kW

* Nel caso di generatori che utilizzino pi di un combustibile indicare il tipo e le percentuali di utilizzo dei singoli combustibili; nel caso di generatori alimentati con biomasse, indicarne la tipologia e provenienza fra quelle indicate in allegato X alla parte V del D.Lgs. 3 aprile 2006, n. 152).

Per gli impianti termici con o senza produzione di acqua calda sanitaria, che utilizzano, in tutto o in parte, macchine diverse dai generatori di calore convenzionali (quali, ad esempio, macchine frigorifere, pompe di calore, gruppi di cogenerazione di energia termica ed elettrica), le prestazioni delle macchine diverse dai generatori di calore sono fornite indicando le caratteristiche normalmente utilizzate per le specifiche apparecchiature, applicando, ove esistenti, le vigenti norme tecniche.

c) Specifiche relative ai sistemi di regolazione dellimpianto termico

Tipo di conduzione prevista [X] continua con attenuazione notturna [] intermittente

Altro

Sistema di termoregolazione delle singole zone o unit immobiliari

Descrizione sintetica delle funzioni Numero di apparecchi

Numero dei livelli di programmazione della

temperatura nelle 24 ore Centralina di termoregolazione programmabile pilotata da sonde di rilevamento della temperatura interna ed esterna

1 2

Dispositivi per la regolazione automatica della temperatura ambiente nei singoli locali o nelle singole zone, ciascuna avente caratteristiche di uso ed esposizioni uniformi.

Descrizione sintetica dei dispositivi Numero di apparecchi

Termostati ambiente /

Dotazione sistemi BACS (se presenti)

Descrizione sintetica dei dispositivi Numero di apparecchi

Dotazione minima classe II 1 e) Terminali di erogazione dellenergia termica

Tipo di terminali Numero di

apparecchi*

Potenza termica nominale*

[W]

Potenza elettrica nominale*

[W]

Circuiti radianti (zona spogliatoi piscina) / / /

Ventilconvettori (zona spogliatoi calcio) / / /

NOVATECH STUDIO ASSOCIATO VIALE DELLA REPUBBLICA N. 24 - RUSSI (RA)

pag. 5

Bocchette di mandata e ripresa aria (locale vasca)

/ / /

* quando applicabile f) Condotti di evacuazione dei prodotti della combustione

Dimensionamento eseguito secondo norma /

CANALE DA FUMO CAMINO

N. Combustibile Materiale/forma D

[mm] L

[m] h

[m] Materiale/forma

D [mm]

h [m]

0 0,0 0,0 0,0

D Diametro (o lato ) del canale da fumo o del camino

L Lunghezza del canale da fumo o del camino

h Altezza del canale da fumo o del camino g) Sistemi di trattamento dellacqua (tipo di trattamento)