Né a casa né fuori, né andata né ritorno, né patria né ... ?· ... traslazione, traduzione, trasmissione,…

  • View
    213

  • Download
    0

Embed Size (px)

Transcript

N a casa n fuori, n andata n ritorno, n patria n esilio, n tradizione n innovazione, npassato n futuro, ma transizione, traslazione, traduzione, trasmissione, transito, nello spazio, neltempo, nella psiche, nel linguaggio, nella sessualit, nella societ. (Mario Perniola)

BIO breve

Nato nel 1999 Ultimo Teatro Produzioni Incivili sperimenta le varie forme della messa in scenaattraverso una Nuova Drammaturgia del Contemporaneo. Di loro dicono che fanno teatro civile,altri preferiscono accostarli al teatro politico, al teatro militante, al teatro di denuncia, al teatrorivoluzionario, ma loro, restii a qualsiasi forma di catalogazione preferiscono decifrare le loroindagini come Campagne di Sensibilizzazione Popolare. Perch Ultimo Teatro? Perch parlanoesclusivamente degli ultimi. Perch Produzioni Incivili? Perch parlano esclusivamente deirisultati della nostra societ. Ispirati dai dimenticati e dagli esclusi, raccontano quello che licirconda e quello che vivono ogni giorno, con la volont di contribuire attivamente alla creazionedel migliore dei mondi possibili.

>

Attualmente composto da Luca Privitera ed Elena Ferretti, vero e proprio duo, ma anche coppiadi vita e di fatto. Vivono a Montecatini Terme (PT), insieme ai loro due figli Gaja e Duccio ed il loronuovo trovatello Tot, segugio irrefrenabile ed instancabile compagno di viaggio. Negli ultimi 6 annihanno percorso pi di 250.000 km attraverso tutto lo stivale, portando avanti i loro progetti teatralie la famiglia con amore, seriet, passione.

Per altre info contattare la direzioneinfo WEB https://ultimoteatro.wordpress.com/

info MAIL ultimoteatro.produzionincivili@gmail.com info MOBILE 334 1310282

mailto:ultimoteatro.produzionincivili@gmail.comhttps://ultimoteatro.wordpress.com/

BIO completaTEATRO

1999 Viene fondato il gruppo di lavoro Ultimo Teatro da Jaocquin Albert Walter (musicista,scrittore e attore di origini tedesche) Piero Corso (musicista e attore storico della CompagniaPippo Del Bono) e Luca Privitera (attore, drammaturgo, regista, video artista). Il primo lavoro checonsacra il trio Maniaco Megalopolita, commissionato per la mostra di acquarelli di HerryMiller dal Museo Marino Marini, dal Comune di Pistoia, dalla Provincia di Pistoia e dalla Cassa diRisparmio di Pistoia.

2000 Prendono residenza all'Accademia di Belle Arti di Firenze insieme ad un gruppo di giovanistudenti (pittori, scultori, scenografi) e allieve del Balletto di Toscana (dirette da Anna Manes danzatrice del Balletto di Roma), progettano sette performance happening per sette citt dal titoloCubido (e con estensioni al titolo diverse). Tra le residenze ed i progetti site specific piimportanti: Fabbrica Europa (FI), Centro d'Arte Mulineddu (SS), Teatro Juvarra (TO), AmiataFestival (SI-GR). Da questo percorso viene estratta una Tesi in Estetica, presentata da LucaPrivitera al Professore e Critico Massimo Carboni. Viene stampato un piccolo libro che raccoglietesti, canovacci, fotogrammi.

2001- 2003 Lavorano presso Officina Giovani (PO) ed il Polispazio Hellana di Agliana (PT)attraverso laboratori e residenze creative, scrivendo ed allestendo gli spettacoli: E adesso FrankDove sei (2001) dallo stesso viene tratto un libretto che raccoglie i testi; 101 son tre tiri (2002),Tecno-Reading per voce urlata, drum machine e oggetti (2003), Carne Viva (2004).

2004 Scrivono e debuttano con il monologo Ertar Transumar E' spettacolo sulle tradizionicontadine e sulle veglie toscane, prodotto da Anpil la Querciola.

2005 Il gruppo si scinde e continua i propri percorsi in luoghi e modalit diverse. Ultimo Teatroaccompagner tutti i progetti condotti da Luca Privitera. Da questo nasce la scrittura ed il debuttodel monologo Clandestino, prodotto dal Comune di Agliana con la regia di Francesco Rotelli.

2006 Conducono laboratori teatrali negli asili e nelle scuole elementari e medie del quartiereIsolotto (FI), e dei comuni di Volmiano (FI) e Prato.

2007 Scrivono e debuttano con lo spettacolo 100% terroni raccontando in chiave ironica mapoetica le sfaccettature del sud Italia. Prodotto da Calafrika Music Festival.

2008 Scrivono il progetto sperimentale di studio sul teatro danza Contrasti e Banalit incollaborazione con il musicista e compositore Tomas Poly. Nello stesso anno, scrivono edebuttano con lo spettacolo Santa Muerte sulla fine del mondo, in collaborazione con il violinistaMarco Valori Ventura. Prodotti entrambe dal Comune di Agliana (PT) e dal collettivo FreeShout.

https://ultimoteatro.wordpress.com/2009/02/20/vecchi-spettacoli-fuori-repertorio/https://ultimoteatro.wordpress.com/2009/02/20/vecchi-spettacoli-fuori-repertorio/https://ultimoteatro.wordpress.com/2009/02/20/vecchi-spettacoli-fuori-repertorio/https://ultimoteatro.wordpress.com/2009/02/20/669/https://ultimoteatro.wordpress.com/2009/02/20/vecchi-spettacoli-fuori-repertorio/

2009 Scrivono e debuttano con la seconda parte del progetto dedicato al sud Italia Camurria eFacci 'i minchia. Scrivono e Debuttano con il reading Zinga-Roy, commissionato dallacomunit Rom di Pistoia ed il progetto Albergo Senza Frontiere.

2009-2010 Conducono un laboratorio di Teatro Danza per diversamente abili a San Casciano Valdi Pesa (FI) realizzando lo spettacolo Dolcemente Essere, prodotto dalla Compagnia Xe, TeatroNiccolini, Asl 11.

2009-2012 Iniziano un progetto di laboratori chiamato Lab Act Incursioni Urbane presso loSlebEst di Pistoia, collaborando con comitati e gruppi di indagine del territorio, a cui partecipanopi di 70 persone tra: operai, operatori sociali, insegnanti, tossico dipendenti, disoccupati, studenti,persone senza fissa dimora. Vengono prodotti spettacoli di strada a tema politico sociale,denominate Campagne di Sensibilizzazione Popolare: BastaSvastica la maniaco violentaaberrazione del terzo millennio (2009), Guerrilla Trash parata per organi umani, scartiurbani e musicalit (2009), Hurria l'urlo di nessuno (2010), Felicita (2010), Apnea(2011), Crack fatto a pezzi (2011), Bestie (2012). Contando pi di 100 repliche nazionali inaltrettante citt, ne uscir fuori un libro che raccoglie testi, critiche, canovacci e fotografie, dal titoloAlchimia della Denuncia. Tra i committenti di questi progetti ci sono l'Istituto D'arte Petrocchi diPistoia e Casa Memoria Peppino Impastato (in entrambe i luoghi conducono seminari sul teatrofisico).

2010-2011 Conducono laboratori di ginnastica teatrale, propedeutica e scrittura negli asili di:Quarrata, Vignole, Valenzatico, Barba (tutte nella provincia di Pistoia). Realizzano gli spettacoliHotel Paradiso I, II e III. Nello stesso periodo realizzano 5 reading sulla poesia e sullaletteratura araba sotto il conflitto, commissionate dal Comitato Pistoiese per la Palestina.

2011 Ultimo Teatro, aggiunge al suo nome Produzioni Incivili, firmando cos tutti i suoi progettifuturi. Rinnova il collettivo, formato dalla coppia di vita e di arte Luca Privitera ed Elena Ferretti.Nello stesso anno: assemblano, scrivono e debuttano con lo spettacolo Restiamo Umani urla elacerazioni da Vittorio Arrigoni e dal Popolo Palestinese, prodotto e sostenuto da Music ForPeace. Ancora oggi in repertorio, conta pi di 250 repliche nazionali.

2012 Scrivono e debuttano con lo spettacolo Alterpiano Family commissionato dal MovimentoZero West, Abitanti a Piede Libero, Ato Toscana Centro.

2013 Scrivono e debuttano con lo spettacolo Il maiale e l'aiuto Chef dedicato ai bambini e allefamiglie sul tema dell'alimentazione e l'ambiente. Scrivono e debuttano con lo spettacolo InGinocchio storie di mafia; prodotto da: Libera (nomi e numeri contro le mafie), Acuna Matata(che da oltre 20 anni opera nei quartieri a rischio della mafia), Mandarinarte (che gestisce le terredi Ciaculli confiscate alla famiglia Greco), Comune di Castellana Sicula (PA). Lo spettacolo ancora oggi in repertorio conta pi di 150 repliche nazionali.

2014 Scrivono e debuttano con il reading Revoluzio l'eccidio di un popolo commissionato daLibera Officina e Usi Modena.

2015 (a data da destinarsi) Iniziano un progetto di interviste ad: attori, registi, critici,drammaturghi, esperti di settore su: teatro, vita, societ; dal titolo Dialoghi Resistenti. Un giornodiverr un libro.

2015 Scrivono e debuttano con lo spettacolo Wop operetta ironico crudele sulla banalit delmale e sulla nostra nazione, prodotto da Ferula Ferita, Masseria Jesce (BA) La Casa di Michele(FG) Dnart Gallery (AV). Scrivono debuttano con lo spettacolo (monologo) Rosa.. o le fragolesono rosse progetto sulla pedofilia e la violenza sulle donne. Entrambe gli spettacoli sono inrepertorio. Aprono il progetto Labora 'nto rio, seminari intensivi dedicati al viaggio e allamigrazione, in collaborazione con Mitos meeting di teatro sociale.

2016 Iniziano le nuove indagini con il progetto Fuori Servizio i lavoratori di fabbrica.

https://ultimoteatro.wordpress.com/2015/09/22/labora-nto-rio/https://ultimoteatro.wordpress.com/2015/10/08/rosa/https://ultimoteatro.wordpress.com/2015/10/08/rosa/https://ultimoteatro.wordpress.com/2016/03/24/wop/https://ultimoteatro.wordpress.com/2016/03/24/wop/https://dialoghiresistenti.wordpress.com/https://ultimoteatro.wordpress.com/2009/02/20/vecchi-spettacoli-fuori-repertorio/https://ultimoteatro.wordpress.com/2016/03/23/in-ginocchio-storie-di-mafia/https://ultimoteatro.wordpress.com/2016/03/23/in-ginocchio-storie-di-mafia/https://ultimoteatro.wordpress.com/2014/10/20/il-maiale-e-laiuto-chef/https://ultimoteatro.wordpress.com/2009/02/20/vecchi-spettacoli-fuori-repertorio/https://ultimoteatro.wordpress.com/