of 29 /29

Web tv e video sharing

Embed Size (px)

DESCRIPTION

 

Text of Web tv e video sharing

  • 1.

2. Web TV Video Sharing Servizi informativi in grado di fornire attraverso Internet programmi video, utilizzando la tecnologia dello streaming . L'atto di condivisione di file video attraverso la rete, per mezzo di programmi o siti internet appositamente creati . 3. Web Tv Video sharingVideo blogging IpTvCatch-up Tv Over the top Tv TV e Internet 4. IpTv I nternetP rotocolT ele v ision Tramissione a/v tramite protocollo IP su una connessione a banda larga. 5. Catch-up Tv Televisione on demand che permette di accedere per un periodo di tempo ai programmi televisivi gi trasmessi dai broadcaster. 6. Over The Top Tv Applicazioni interattiveche permettono di accedere a video in streaming tramite banda larga. 7. Parole chiave: Web Streaming Mondiale Connessione a banda larga (ADSL o fibra ottica).Evoluzione della Web TV P2P TV Web TV 8. Indica una risorsa audio/video fruibile in qualsiasi momento tramite un collegamento internet al sito dell'emittente e un dispositivo per la riproduzione del flusso audio/video digitale. Streaming Formato compresso 9. Il Buffer Una parte di memoria usata temporaneamente per depositare dati ricevuti o ancora da inviare.La sua funzione quella di coprire i ritardi dei collegamenti didue reti. 10. On Demand I dati audio/video sono compressi e memorizzati su un server.Sar l'utente a richiedere al server il video.Usato da:Real Video,Real Audio,Windows Media Player,QuickTime,Adobe Flash Video (usato da Youtube) 11. Live Simile alla tradizionale trasmissione radio o video in broadcast.Usato anche dalle normali emittenti TV (Rai, La7, ecc.) 12. Asincroni Offline Trasmessi uno alla volta Trasmessi a una determinata ora L'utente pu ricevere da pi fonti Formato compressoI video podcast sono ... 13. Principali Piattaforme 14.

  • Chat
  • Disponibile su Iphone e Android
  • Permette la visione a migliaia di utenti incontemporanea

Copyright: Non permettono il passaggio di eventi dirilevanza sportiva come F1 , MotoGP ecartoni coperti da diritti 15.

  • Semplicit duso
  • Accessibilit
  • Disponibile su Iphone e Android

Blocco : In alcuni paesi Europei, arrivati a 1000 persone al giorno per canale, richiesta di account a pagamento 16.

  • Accessibilit
  • Condivisione su piattaforme di social media
  • come Facebook, WordPress
  • Utilizzi:
  • video publisher indipendenti e
  • grandi compagnie
  • scarsi in Italia (Mtv Italia)

17.

  • Pensata per utenti principianti
  • Supporto di pi di 10.000 utenti online
  • Nuova versione con streaming in HD
  • Impossibile durante la ripresa:
  • compiere altre azioni
  • connettersi ai social network

18. Livestream 19. Tv web di nicchia Web Tv Regione Abruzzo Accessibilit economica Logica narrowcast : contenuti selezionati secondo le esigenze dello spettatoree visionabili in ogni ora del giornoOBIETTIVI Ampliare e rafforzare il flusso informativo Individuare nuove formule dipartecipazione e coinvolgimento 20. Team composto da professionisti del settore che aiutano i ragazzi a scrivere articoli e realizzare filmati con telecamere palmari semiprofessionali Orientare, informare, aggiornare e coinvolgere docenti, studenti universitari e delle scuole superiori Area Didattica Iniziative ed eventi 21. Ma se invece di usare una delle piattaforme prima elencate, registrassimo un filmato, lo caricassimo online tramite video sharing e lo postassimo su un videoblog Non creeremmo comunque unaWEB TV ? 22. Piattaforme per sharing 23. Permette di: Girare e trasmettere filmati da uno smartphone; Vedere i filmati in diretta (live) di altri utenti; Rivedere la propria videogallery (ondemand); Salvare direttamente online i video; Condividere i filmati su Facebook, Twitter e Youtube; Usare il servizio videochat con altri utenti di qik; 24. 25. Creato da Jake Lodwick e Zack Klein nel novembre 2004 Il nome viene da Video + Me, quindi Vimeo. Ed anche anagramma della parola movie.A maggio 2010 aveva 3,000,000 di utenti,16,000 filmati in upload ogni giorno di cui il 10% in HD. 26. Non consente di caricare video che non siano stati creati dall'utente. Struttura pi simile a un social network. Si possono aggiungere altri utenti come amici,usare i likes come su Facebook, iscriversi a gruppi, ecc. 27. Su youtube possible aprireil proprio canale su cui: Caricarei propri video; Personalizzareil layout del canale; Aggiungere moduli; Aggiungere uno stato; Aggiungere altri utenti come amici; 28. Sicuramente la piattaforma pi conosciuta.Nasce nel 2005. Sfrutta la tecnologia Flash Video per i suoi contenuti. Permette di caricare online i propri video. 29. GRAZIE DELLATTENZIONE